Calciomercato Napoli, le notizie al 25 luglio 2013

Le ultime notizie di calciomercato del Napoli aggiornate a oggi 25 luglio 2013: Gonzalo Higuain e Josè Reina hanno superato le visite mediche, ma De Laurentiis punta anche Jackson Martinez

25.07.2013 - La Redazione
higuain_subotic
Gonzalo Higuain, attaccante Real (Foto Infophoto)

Ultime notizie di calciomercato del Napoli aggiornate a oggi, 25 luglio 2013. Sono veri e propri botti di calciomercato quelli riservati da Aurelio De Laurentiis ai tifosi partenopei. Che hanno già avuto modo di salutare con enorme affetto Gonzalo Higuain. L’attaccante argentino è arrivato a Roma, all’aeroporto di Fiumicino, dove ha trovato una folla consistente di persone ad aspettarlo, con cori e grida di gioia. Higuain ha superato le visite mediche e firmato il contratto che lo legherà al Napoli per i prossimi cinque anni (al Real Madrid sono andati 37,5 milioni di euro, più altri 3 di bonus futuri). Ma non è stato l’unico a svolgere i test fisici pre-acquisto: anche Josè Reina si può considerare un nuovo giocatore del Napoli. Il portiere spagnolo arriva in prestito dal Liverpool, e partirà titolare in attesa dell’adattamento e dei progressi del brasiliano Rafael. Questo acquisto sblocca finalmente la cessione di Morgan De Sanctis, che raggiungerà la Roma. Il portiere, titolare nelle ultime quattro stagioni, ha spiegato che scriverà appena possibile una lettera ai tifosi del Napoli per ringraziarli e salutarli. Dunque il primo Napoli post-Cavani assume connotati molto più precisi: alla classica spina dorsale che va dal portiere al centravanti possiamo incollare la grande esperienza di Reina, otto stagioni a Liverpool e oltre 80 presenze in Champions League, e i quasi 100 gol nella Liga di Gonzalo Higuain. 

Ma non finisce qui perché secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato il Napoli ha trovato un accordo anche con Jackson Martinez, attaccante classe 1986 del Porto, con cui ha segnato 31 gol complessivi alla sua prima stagione in Europa. L’agente del colombiano è stato visto a Dimaro, sede del ritiro estivo azzurro, e ha trattato il contratto di Martinez con i dirigenti del Napoli. Si parla di un quinquennale da circa 2 milioni di euro a stagione, con il problema-pagamento dei diritti d’immagine già risolto. Ora rimane il passo più complicato: convincere il Porto che vuole rispettare la clausola rescissoria del suo centravanti, fissata a 40 milioni di euro. De Laurentiis punta a chiudere per 30-32 milioni, ma sa per esperienza personale che quando un dirigente s’impunta, come ha fatto lui per Edinson Cavani, bisogna mettere in conto un sacrificio. In ogni caso il presidente del Napoli sembra ben disposto ad investire ancora, per un altro attaccante oltre a Gonzalo Higuain. Dal canto suo l’allenatore, Rafa Benitez, è stato interpellato sulla possibilità-Jackson Martinez, durante il programma di SkySport “Speciale Calciomercato” di cui è stato ospite. Il mister spagnolo si è limitato a dichiarare che il colombiano del Porto è un attaccante di primo livello, e che il Napoli si prefigge l’obiettivo di lottare per il massimo in ogni competizione. In questo senso il tentativo per Martinez non deve stupire: i partenopei puntano a vincere tutto, senza sottovalutare nessun trofeo, e per questo stanno costruendo una rosa con tante alternative di primo livello. Perché non un difensore, o un centrocampista, con i soldi di Jackson Martinez? Perché attualmente, a parte…

Emanuele Calaiò che può essere ceduto, gli azzurri non avrebbero un centravanti di riserva, o comunque alternativo a Higuain, e poi perché si vince facendo prima facendo gol, e dopo evitandoli. Sempre per l’attacco piace un elemento più giovane, Cephas Malele: origini angolane ma nazionalità svizzera, gioca nel Palermo con cui l’anno scorso ha anche assaggiato la serie A. Il suo contratto con i siciliani scade nel 2014: il Napoli sta cercando un accordo sulla formula del trasferimento. Frederic Guerra, agente di Maxime Gonalons, centrocampista classe 1989 del Lione, ci ha rivelato che la trattativa per portare il francese in Campania è sfumata, almeno per quest’anno. Il presidente De Laurentiis ha annunciato su Twitter che lunedì sera (29 luglio), in occasione dell’amichevole al San Paolo contro il Galatasaray, si terrà una grande festa in cui i tifosi potranno anche ascoltare il nuovo inno, le nuove Napoli Cheerleaders e le divise per la stagione 2013-2014.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori