Calciomercato Napoli, le notizie all’1 agosto 2013

- La Redazione

Le ultime notizie di calciomercato del Napoli aggiornate a oggi 1 agosto 2013: per J.Martinez c’è un appuntamento per il week-end, si studiano intanto le strategie per gli altri obiettivi

reina_skrtel
(INFOPHOTO)

Ultime notizie di calciomercato del Napoli aggiornate a oggi 1 agosto 2013. Le novità principali si attendono su Jackson Martinez, attaccante colombiano di 26 anni che il Porto valuta 40 milioni di euro, quelli previsti dalla clausola rescissoria del giocatore. Il Napoli non li vuole pagare tutti, e per ora ha stanziato un’offerta di circa 30 milioni di euro; inoltre ha trovato l’accordo con il giocatore, per cui è pronto un contratto quadriennale a circa 2 milioni di euro a stagione, ma secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato il Porto sta per proporre a Martinez uno stipendio più ricco, nel nuovo contratto fino al 2018 (quello attuale scade nel 2016). Come ci ha detto il giornalista Ciro Venerato, c’è un appuntamento che si può individuare per la trattativa: domenica (4 agosto) le due società si affronteranno a Londra, nell’amichevole valida per l’Emirates Cup. Nel frattempo il Napoli tiene sempre pronti i piani alternativi. Uno di questi porta ad Alexis Sanchez: secondo l’agente FIFA Antonio Caccese il cileno può arrivare in prestito oneroso con diritto di riscatto. Tenendo conto che due estati fa i catalani lo pagarono 26 milioni di euro più bonus per altri 11,5, le spese dei partenopei potrebbero suddividersi in circa 10 milioni di prestito oneroso e altri 20 per il diritto di riscatto. Sanchez ha un contratto con il Barcellona fino al 2016 ma non è incedibile, perché alla partenza di David Villa è seguito l’arrivo-boom di Neymar, che assieme a Messi calamiterà le attenzioni. Il Napoli terrà presente la sua situazione consapevole però che Benitez preferisce Martinez, che resta la soluzione numero 1. In stand-by Alessandro Matri, sperando che nel frattempo l’Everton non concretizzi il suo interesse.

Il Napoli però lavora anche per completare difesa e centrocampo. Per la retroguardia si è tornati da qualche giorno a parlare con più insistenza di Martin Skrtel, nazionale slovacco (amico di Hamsik) classe 1984, di proprietà del Liverpool e con il contratto fino al 2016. Costa circa 15 milioni di euro perché i Reds lo considerano un giocatore importante: il Napoli, che ha già trattato con gli inglesi per il portiere Josè Reina, può lavorare anche qui per un prestito con diritto di riscatto; la spesa per Skrtel dovrebbe comunque dipendere da quella per l’attaccante: se ad esempio sarà acquistato Jackson Martinez la disponibilità economica sarà inferiore, per quanto Aurelio De Laurentiis voglia fare le cose in grande. Resta defilato Davide Astori del Cagliari. Federico Fernandez invece dovrebbe essere ceduto: per lui possono esserci…

…il Genoa, soprattutto de sarà ceduto Granqvist, e gli inglesi del West Bromwich Albion. Per il centrocampo si è parlato di Gareth Barry del Manchester City, 31 anni e contratto fino al 2014, particolare che ingolosisce. Poche conferme per ora al riguardo, ma resta una pista aperta perché il giocatore inglese non costa troppo, meno di 10 milioni di euro, e ha molta esperienza internazionale (53 presenze in nazionale). Anche in questo caso, prima di acquistare bisognerà probabilmente cedere. Walter Gargano è sempre sul piede di partenza: a lui si sono interessati Fulham ed Atletico Madrid, che però non hanno ancora presentato un’offerta (il Benfica per il momento si è allontanato). Anche Marco Donadel dovrebbe essere ceduto: all’inizio del calciomercato sembrava molto vicino al Livorno, ora è più probabile la destinazione Sassuolo per lui.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori