Calciomercato Napoli/ News, Bosco (ag.FIFA): scambio Capouè-Pandev! Vermaelen no, Criscito bloccato (esclusiva)

- int. Christian Bosco

Calciomercato Napoli, intervista in esclusiva all’agente FIFA Christian Bosco. La società è sempre alla ricerca di un difensore in più ma anche di ulteriori ritocchi a centrocampo

pandev_higuain
(INFOPHOTO)

Dopo il pareggio di Bologna le speranze dei tifosi del Napoli si rivolgono nuovamente al calciomercato, che negli ultimi giorni ha portato in dono l’italo-brasiliano Jorginho. Per il centrocampo i nomi caldi sono quelli di Etienne Capouè del Tottenham (25 anni e contratto fino al 2017), e Yann M’Vila, ventitreenne sotto contratto con il Rubin Kazan fino al 2017. Eppure la priorità di campo pare la difesa: nelle ultime ore di calciomercato è tornato d’attualità il nome di Thomas Vermaelen dell’Arsenal, ancora una riserva nelle gerarchie di Arsene Wenger. Più fredda pare la pista di calciomercato che porta a Criscito, napoletano di nascita ma ancora legato allo Zenit San Pietroburgo. Le new entry di calciomercato sono invece Michael Essien per il centrocampo e Cristian Ansaldi, compagno di Criscito in Russia, per la fascia. Per parlare del calciomercato del Napoli ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva l’agente FIFA Christian Bosco
Si riparla di Vermaelen: è lui il nome giusto per la difesa? Da un punto di vista strettamente tecnico Vermaelen è un nome buono per la retroguardia partenopea, ma non credo che la società affonderà il colpo. 
Perché? Il belga ha già compiuto 28 anni e credo che De Laurentiis voglia privilegiare giocatori più giovani. Lo ha sempre sostenuto e non penso che cambierà tipo di target, anche se per Vermaelen si potrebbe fare uno strappo alla regola. 
Si parla anche di Michael Essien: il Napoli può inserirsi? Sarebbe un acquisto perfetto per il centrocampo azzurro, nonostante gli acciacchi il ghanese può ancora abbinare in ottima misura qualità fisiche e tecniche. Però credo che per il Napoli sia fuori portata, perché guadagna troppo.
Sarà Capoue il prossimo colpo di calciomercato a centrocampo? Credo di sì e non escludo che Napoli e Tottenham non possano perfezionare lo scambio con Goran Pandev, che piace molto alla squadra inglese. In ogni caso dal Napoli mi aspetto almeno altri due colpi di un certo peso, anche perché la Roma ha già soffiato Nainggolan e Michel Bastos ai partenopei rafforzandosi ulteriormente. 
L’arrivo di Criscito è ancora possibile? Il problema è che l’agente di Criscito ha chiesto un ingaggio molto alto, con una durata di contratto che non corrisponde alla volontà del Napoli. Ci sono stati contatti di recente ma i presupposti per il buon esito della trattativa non sonno stati sviluppati, e al momento l’affare è arenato.
In alternativa potrebbe arrivare Ansaldi? 

No l’argentino non piace al Napoli, non penso sia un reale obiettivo della società anche se è un giocatore di qualità.

(Franco Vittadini)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori