Calciomercato Napoli/ News, Ag.Torres: partenopei prima scelta: ecco la concorrenza (esclusiva)

- int. Gianfranco Cicchetti

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Gianfranco Cicchetti, procuratore che ha il mandato in Italia del laterale messicano Jorge Torres, ha parlato dell’interessamento del Napoli

bigon_auricolari
Riccardo Bigon, ds del Napoli (Foto Infophoto)

Il Napoli in questo calciomercato vuole investire in difesa non solo per il difensore centrale (tutto ruota attorno al futuro di Paolo Cannavaro), ma anche per quanto riguarda l’esterno sinistro. Non a caso il Napoli è stato molto vicino all’acquisto di Bastos prima che la Roma, grazie a Garcia, la spuntasse sul club partenopeo. Nel mirino del calciomercato del Napoli ci sarebbe Jorge Torres, messicano classe ’88 che gioca nel Tigres Uanl. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente italiano del giocatore, Gianfranco Cicchetti, ha parlato del futuro del messicano e del calciomercato del Napoli. 
Il Napoli sembra interessato al laterale messicano Torres. Conferma? Contatti diretti con me non ce ne sono stati, però il ragazzo è stato visionato dal Napoli e anche da altri club italiani.
Sarebbe il terzino sinistro giusto per il Napoli? Io lo consiglio vivamente non solo al Napoli ma anche ai club italiani, questo è un Nazionale messicano ancora giovane che vanta già tante presenze con la maglia del Messico. E’ un terzino bravo a difendere ma dotato di ottima spinta. E poi il prezzo è un affare.
Quanto costerebbe Torres? Con tre milioni di euro le italiane potrebbero portarsi a casa un giocatore importante, uno dei migliori della nuova generazione dei messicani.
Ha parlato di altri club italiani, quali sono? E’ stato seguito da Chievo, Udinese, Lazio, insomma ci sono molti club interessati.
All’estero hanno già bussato alla porta per Torres? Certamente: Villareal, Amburgo, Hertha Berlino e alcuni club inglesi. Ci sono molte squadre interessate a Torres.
Il giocatore vorrebbe venire in Italia? Lui sogna il campionato italiano, ovviamente la destinazione Napoli sarebbe la più gradita.

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori