Calciomercato Napoli / News, Lupo Pasini (ag. FIFA): Schar perfetto. Johnson-Milner, i saldi di gennaio (ESCLUSIVA)

Calciomercato Napoli news, in esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Ermes Lupo Pasini ha parlato del calciomercato partenopeo e in particolare della situazione di Schar.

16.10.2014 - int. Ermes Lupo Pasini
evra_johnson
Glen Johnson (Infophoto)

Sono tanti i rumors che parlano di un De Laurentiis a un passo dalla cessione del club a un ricco sceicco. Tra i nomi che si sono fatti anche quello di Al Thani, sceicco ex proprietario del Malaga. Intanto sul fronte mercato per gennaio possibile arrivo sia di Johnson che di Milner dall’Inghilterra. In esclusiva per Ilsussidiario.net, l’agente Fifa Ermes Lupo Pasini ha parlato del calciomercato Napoli.

Il Napoli potrebbe essere ceduto da De Laurentiis allo sceicco Al Thani. Soluzione possibile? Non credo a questo tipo di soluzione, nel senso che De Laurentiis non si disimpegnerà del tutto dal Napoli.

Cosa potrebbe succedere? E’ chiaro che per poter duellare con i grandi club stranieri c’è bisogno di liquidità importante, magari De Laurentiis potrà trovare un partner straniero con una grande forza economica.

Tornando al calciomercato, pronto il doppio colpo Johnson-Milner: sarebbero utili al Napoli? A gennaio il Napoli prendendo questi due giocatori potrebbe fare il grande salto di qualità anche perché sono entrambi Nazionali.

Crede nell’arrivo a gennaio? Visto che entrambi sono in scadenza a giugno io credo che il Napoli potrebbe prendere tutti e due i giocatori a un prezzo non certo elevato.

Per la difesa il nome gettonato è quello di Schar. Lo svizzero la convince? Sì, è un centrale giovane e con qualità da grande difensore. Considerando che il Napoli in difesa ha dei problemi evidenti credo che l’arrivo di Schar sarebbe un toccasana.

Anche lui in scadenza di contratto… Questo dovrebbe preoccupare il Napoli perché su di lui ci sono certamente molti club stranieri, Bigon però dovrà centrare questo colpo per il bene della squadra.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori