Young Boys-Napoli/ Il pronostico di Paolo Del Genio (esclusiva)

Young Boys-Napoli, il pronostico di PAOLO DEL GENIO sulla partita di Europa League valida per la terza giornata di Europa League, gruppo I (ore 19.00, giovedì 23 ottobre 2014)

22.10.2014 - int. Paolo Del Genio
henrique_cerchio
Foto Infophoto

Giovedì alle ore 19.00 si gioca Young Boys-Napoli, trasferta a Berna per i partenopei nella terza partita del gruppo I di Europa League. La formazione allenata da Rafa Benitez è a punteggio pieno grazie a due successi e ipotecherebbe già la qualificazione in caso di vittoria contro gli svizzeri, che hanno tre punti in classifica come lo Sparta Praga, con cui probabilmente si giocheranno il passaggio ai sedicesimi. Dovrebbe essere un impegno sulla carta non impossibile vista la chiara superiorità tecnica del Napoli sui rivali. C’è anche da dire però che il calcio svizzero negli ultimi anni è molto cresciuto e lo Young Boys potrebbe rivelarsi un ostacolo meno facile del previsto. Per presentare questo match abbiamo sentito il giornalista Paolo Del Genio. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Young Boys-Napoli che partita sarà? Una partita importante per la stagione della squadra di Benitez, visto che in caso di risultato positivo il tecnico spagnolo potrà gestire le prossime settimane come vorrà, scegliendo chi far giocare nelle prossime partite di Europa League.

Se il Napoli vincerà sarà qualificazione sicura? Direi di sì, arrivare a nove punti sarebbe fondamentale: l’Europa League è una manifestazione che il Napoli può anche vincere. E’ passato tanto tempo dalla vittoria del 1989, sarebbe bello ripetersi a Varsavia…

Come giudica la prestazione di San Siro? Callejon strepitoso, nel secondo tempo il Napoli ha giocato molto bene, tenendo sotto un’Inter che disputava la partita della vita.

Lo Young Boys potrà impensierire gli azzurri? Sì, la Nazionale svizzera è molto migliorata negli ultimi anni, ci sono buone squadre di club a partire dal Basilea e diversi giocatori di buon valore nelle migliori squadre europee. Il Napoli la scorsa stagione ne aveva in squadra tre. Inoltre Benitez potrebbe fare turnover facendo giocare calciatori come De Guzman e Michu che sono stati utilizzati poco. Vedremo se si faranno trovare pronti a Berna.

Dove potrebbero esserci tanti tifosi azzurri… Credo proprio di sì. P er la squadra di Benitez sarà quasi come giocare in casa. Inoltre il Napoli ormai ha una sua identità e mentalità anche a livello europeo.

Il suo pronostico? Mi aspetto una partita aperta.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori