Calciomercato Napoli/ News, Giordano (Radio Crc): M’Poku-Ayew, ballottaggio per sostituire Insigne (esclusiva)

- La Redazione

Calciomercato Napoli news, in esclusiva per IlSussidiario.net, Marco Giordano, giornalista di Radio Crc, ha parlato del calciomercato partenopeo e in particolare di M’Poku.

ayew_rabiu
André Ayew (sinistra), 24 anni (INFOPHOTO)

Il brutto infortunio di Lorenzo Insigne costringerà il Napoli a guardare nuovamente al calciomercato a gennaio per l’acquisto di un esterno che ne possa prendere il posto. In realtà al Napoli serviranno almeno due rinforzi per quanto riguarda la fascia sinistra, un terzino (non sono ancora chiari i tempi di recupero di Zuniga) ed un esterno d’attacco. Il Napoli avrebbe messo nel mirino del calciomercato alcuni giocatori, come rivelato in esclusiva per Ilsussidiario.net da Marco Giordano, giornalista di Radio Crc.

Napoli pronto a tornare sul calciomercato a gennaio vero? Esattamente, al Napoli servono due tipi di esterni. uno basso ed uno alto. Anche perché Insigne è infortunato, Zuniga non sta bene e Ghoulam andrà in Coppa d’Africa.

Su chi punterà il Napoli? I partenopei hanno messo nel mirino diversi giocatori. Per quanto riguarda il ruolo di esterno basso salgono le quotazioni di Leonel Vangioni, esterno del River Plate, classe ’87. Il Napoli vuole investire un budget di circa 6-7 milioni di euro.

Per il ruolo di esterno alto invece? Due sono i nomi che piacciono particolarmente al Napoli, parliamo di Ayew del Marsiglia e M’Poku dell’Anderlecht, ma per entrambi ci sono problemi.

Quali sono? Iniziamo da Ayew: è vero, ha il contratto in scadenza a giugno 2015 ma Bielsa lo ritiene un calciatore importante per gli equilibri del Marsiglia e difficilmente lo vorrà cedere a gennaio.

Per M’Poku invece? Lui è stato acquistato da un fondo katariota, potrebbe arrivare in prestito per sei mesi con diritto di riscatto. Se dovesse fare bene il Napoli potrebbe decidere di puntare su di lui.

Sono giocatori voluti da Benitez? Certamente, entrambi sono stati indicati da Benitez: piace Ayew perché come esterno è devastante, mentre il giovane M’Poku potrebbe giocare anche da centrocampista.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori