Calciomercato Napoli/ News, Bielsa su Ayew: Decide il Marsiglia Notizie al 14 novembre 2014 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Napoli, il club partenopeo è sulle tracce di Andrè Ayew, attaccante del Marsiglia. Bielsa fa chiarezza sulla situazione, sicuro che al momento no nci siano novità rilevanti.

Udinese_Widmer
Foto Infophoto

Andrè Ayew piace al Napoli, da diverso tempo, il calciatore ha dimostrato al Mondiale di avere grande talento, velocità e tecnica. Il suo tecnico al Marsiglia, Marcelo Bielsa, ha parlato in conferenza stampa: “Ci sono decisioni che nn spettano a me, deciderà il club e io non voglio entrare al merito. Al momento però non mi sono arrivate comunicazioni, quindi non voglio dire niente su queste indiscrezioni. Certo voglio che resti perchè è un calciatore importante per noi“. Il calciatore potrebbe dare di sicuro una grande mano al Napoli orfano dell’infortunato Lorenzo Insigne.

Il Napoli potrebbe intervenire durante il calciomercato di riparazione di gennaio per innestare le corsie. Mesto e Maggio son in scadenza e sembrano destinati all’addio, mentre Zuniga è infermeria e Ghoulam sarà alle prese con la Coppa d’Africa. Diversi i nomi accostati ai partenopei negli ultimi tempi e fra i tanti è spiccato senza dubbio il giovane talento dell’Udinese, Widmer. Il nazionale svizzero si sta confermando in questa stagione ad alti livelli e le big gli hanno messo gli occhi sopra. Lo stesso, per ora, non sembra affatto interessato alle voci di mercato visto che, come sottolineato stamane da La Gazzetta dello Sport, avrebbe confessato: «A Udine sto benissimo».

Neanche l’infortunio di Insigne ha scalfito l’attuale euforia in casa Napoli dovuto alle ultime prestazioni importanti della formazione partenopea che ha battuto nettamente la Roma in casa e vinto a Firenze per uno a zero. Il Napoli però vuole rinnovare il contratto al proprio allenatore Benitez che è in scadenza a giugno. E’ da lì che il Napoli vuole costruire qualcosa di importante, senza l’ok di Benitez per il rinnovo si dovrà pensare ad un altro tipo di progetto. De Laurentiis spera che Benitez possa davvero accettare l’offerta del Napoli che vuole assolutamente crescere sia in Italia che in Europa vincendo tanto.

Sarà un calciomercato di livello quello di gennaio in casa Napoli. Il club partenopeo punterà a rafforzarsi in ogni reparto, a cominciare dalle due corsie. L’addio di Ghoulam a gennaio per la Coppa d’Africa, unito all’infortunio di Zuniga e alla probabile cessione di Maggio e Mesto (entrambi in scadenza a giugno del 2015), obbligano la dirigenza ad intervenire. Molti i nomi sul taccuino del direttore sportivo azzurro Riccardo Bigon, ed oltre al solito talento dell’Ajax, Van Rhijn, e a Darmian e Widmer, attenzione a tre idee nuove, riportate nelle ultime ore da Gianluca Di Marzio. Si tratta precisamente di Pocognoli, 27enne nazionale belga del , di Insua, 25enne del Rayo Vallecano, e infine, di Thomas Meunier, talento belga 23enne che gioca fra le fila del Bruges.

Si è infortunato Lorenzo Insigne, che ora starà fuori almeno 4 mesi, ed il Napoli pensa a delle alternative per sostituirlo e sulle quali puntare per il calciomercato di gennaio. Uno dei nomi più gettonati è quello di Carlos Vela della Real Sociedad. Javier Perez, direttore sportivo del club spagnolo, è intervenuto a Radio Crc per smentire le voci emerse in queste giorni: “Si tratta di speculazioni di calciomercato. Non ho avuto contatti con i dirigenti del Napoli ed il calciatore non è sul calciomercato”. Il 25enne messicano è un esterno mancino molto duttile, in grado di giocare sia a destra che a sinistra. In questa stagione ha messo a segno 2 gol in 11 presenze tra Liga ed Europa League. Il Napoli lo osserva da tempo, ma la Real Sociedad nega contatti e vuole tenersi il giocatore. La sua valutazione di mercato supera comunque i 10 milioni di euro e rappresenterebbe dunque un investimento abbastanza importante per il club partenopeo. Un sostituto di Lorenzo Insigne arriverà certamente, perché Rafa Benitez ha bisogno di diverse alternative di buon livello per affrontare il campionato e le coppe. E’ compito del direttore sportivo Riccardo Bigon trovare il profilo più adatto sia dal punto di vista delle qualità che da quello dei costi in termini economici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori