Calciomercato Napoli/ News: Andujar nel mirino del Sunderland, Reina rimane? Notizie al 24 Febbraio (Aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Napoli, il club inglese del Sunderland starebbe pensando ad Andujar, portiere argentino di proprietà dei partenopei ma in prestito al Catania: Reina rimane?

benitez_reina
(Infophoto)

Il portiere del Catania, ma di proprietà del Napoli, Mariano Andujar, potrebbe trasferirsi in Premier League in occasione della prossima campagna acquisti estiva. Le ultime indiscrezioni circolanti vogliono infatti il Sunderland sulle tracce dell’estremo difensore albiceleste acquistato dal club azzurro in occasione del mercato di riparazione. Non è la prima volta che i Black Cats si interessano al portiere sudamericano visto che già a gennaio fecero un tentativo, ed ora, sarebbero tornati decisamente alla carica. Il Napoli potrebbe decidere di accogliere le richieste inglesi ma nel contempo dovrebbe spingere per la permanenza di Pepe Reina a Castelvolturno. Non va infatti dimenticato che il nazionale spagnolo è di proprietà del Liverpool e si trova al San Paolo solo in prestito semplice. A fine stagione dovrà quindi fare ritorno nel Merseyside per poi eventualmente trasferirsi altrove. Il principale ostacolo fra il Napoli e Reina è rappresentato dal Barcellona: il club blaugrana, ex squadra del guardiano dei partenopei, dirà addio a Victor Valdes a fine stagione per via del contratto in scadenza, e vorrebbe puntare appunto sul portiere del Napoli come suo sostituto.

Non sarà semplice per il Napoli mettere le mani su Alex Song. Il roccioso centrocampista del Barcellona, nazionale camerunese, sembra destinato a lasciare il Camp Nou al termine della stagione in corso, ma la meta è tutt’altro che certa. Negli ultimi tempi le pretendenti stanno aumentando a dismisura e fra le varie società interessate al classe 1987 sarebbe spuntata anche l’Arsenal, società che ha ceduto lo stesso giocatore durante l’estate del 2012. Il 26enne di Douala ha passato quattro stagioni all’Emirates Stadium prima di sbarcare in Catalogna e sicuramente non avrebbe problemi a fare ritorno a Londra. Sarà una sfida a colpi di milioni di euro quella per Song, visto che il Barcellona punta a cedere il mediano/difensore, ma in cambio vuole almeno 16/18 milioni, una cifra tutt’altro che abbordabile, frutto dei quasi 25 milioni di euro (fra fisso e bonus), investiti dagli stessi campioni di Spagna due anni fa.

Il futuro di Antonio Candreva è tutto da scrivere. Il nazionale azzurro in forza alla Lazio è a metà con l’Udinese ma in estate la situazione con protagonista il 26enne esterno d’attacco sarà da tenere sotto stretta osservazione. Secondo quanto riportato dall’esperto di mercato Alfredo Pedullà, la società biancoceleste vorrebbe riscattare la seconda metà del giocatore, ma i friulani non intendono fare sconti, e puntano ad ottenere almeno una decina di milioni di euro. Una cifra tutt’altro che abbordabile ed è per questo che nulla è da lasciare al caso, anche un eventuale addio all’Olimpico a fine stagione. Qualora la famiglia Pozzo ricevesse una proposta interessante per rilevare la metà di proprietà, a quel punto Candreva potrebbe trasferirsi altrove. Alla finestra rimane sempre il Napoli, società che da tempo segue con attenzione le gesta del talento originario della capitale. Attenzione anche ad alcune società inglesi visto che dalle parti della Premier League pare apprezzino, e non poco, le prestazioni del classe 1987 biancoceleste.

Il Napoli continua a seguire la situazione di Angel Correa. Come vi abbiamo già riportato negli scorsi giorni, il 18enne attaccante del San Lorenzo lascerà quasi sicuramente l’Argentina al termine della stagione in corso, e fra le possibili mete vi è in cima alla lista il San Paolo. Il club partenopeo segue infatti da tempo il giovane talento albiceleste, già ribattezzato in patria l’erede di Lavezzi. Il ragazzo di Rosario è infatti un calciatore non eccessivamente dotato fisicamente, ma dalla tecnica sopraffina il che gli permette di spaziare praticamente in ogni ruolo nel reparto avanzato. Il direttore sportivo Riccardo Bigon ha fiutato il colpo e non intende mollare la presa. Ecco perché, secondo le indiscrezioni più fresche, il Napoli potrebbe sbaragliare la concorrenza, anticipando tutti con un assegno da 10 milioni di euro, una cifra che accontenterebbe le richieste del San Lorenzo. Su Correa vi sono anche Atletico Madrid, Barcellona, Manchester City, Arsenal e Juventus, ma il Napoli vuole chiudere già nelle prossime settimane: che sia lui il vice-Higuain della prossima stagione?

Continuano seppur timidamente i sondaggi in casa Napoli per individuare un nuovo portiere. I partenopei stanno correndo ai ripari per sostituire Rafael, out fino al termine della stagione per il noto infortunio al ginocchio durante la sfida di Europa League contro lo Swansea. Il direttore sportivo Riccardo Bigon può pescare naturalmente solo fra gli svincolati e fra questi, oltre al solito Carini, troviamo Vardovic, 25enne croato liberatosi pochi giorni fa dal Qarabag Agdam, club azero; leggermente più anziano Eladio Carlos Fernandez Guillermo, 28enne spagnolo che ha lasciato il club dell’Ao Gljfada, formazione greca. Decisamente “d’esperienza” il 36enne Ruben Falcon, che ha salutato il Leganes, e occhio anche a Tim Wiese, ex Hoffenheim e Werder Brema, probabilmente il più quotato del gruppo dei 5. Un Napoli che naturalmente penserà anche in ottica 2014-2015, quando Pepe Reina farà ritorno a Liverpool mentre a Castelvolturno sbarcherà definitivamente Andujar, portiere argentino acquistato a gennaio dal Catania e lasciato allo stadio Massimino in prestito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori