Calciomercato Napoli/ News, Bevilacqua (ag. FIFA): De Laurentiis deluso! No ad Agger, mentre Calaiò… (esclusiva)

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Francesco Bevilacqua ha parlato del calciomercato Napoli e in particolare della delusione di De Laurentiis per la stagione.

agger_capelli
Daniel Agger, difensore danese del Liverpool (Infophoto)

Il Napoli non riesce a essere continuo in campionato, per questo ancora una volta De Laurentiis deve ingoiare un boccone amarissimo per quanto riguarda il campionato. Il presidente del Napoli, dopo aver investito parecchi soldi anche nel calciomercato di gennaio, non sembra essere molto contento dell’attuale operato di Benitez. Intanto sul fronte calciomercato, si registra l’ennesimo interesse per Agger che non sembra avere un buon rapporto con il suo manager Rodgers. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Francesco Bevilacqua, ha parlato del calciomercato Napoli. 
Il Napoli non regala molte gioie in campionato a De Laurentiis che è andato via nerissimo dopo il pareggio contro il Genoa… Per l’ennesima volta il presidente ha visto una squadra che non ha chiuso il match e si è fatto rimontare un’altra volta in casa. Però anche il presidente ha le sue colpe.
In che senso? Durante il calciomercato estivo ed invernale Benitez aveva chiesto determinati giocatori che non sono arrivati. La colpa è anche sua. 
Il problema del Napoli è ancora una volta difensivo non crede? Assolutamente sì, credo che il Napoli abbia bisogno di un grande difensore, uno di quelli che fa la differenza.
Agger è il nome giusto? Vado controcorrente, non credo che Agger valga di più dei giocatori attuali che ci sono al Napoli. Credo che lo standard deve essere superiore a quello di Agger.
Calaiò ha castigato la sua ex squadra. Meglio lui di Zapata? Il colombiano è molto giovane, però l’attacco del Napoli ha diverse opzioni. Credo che Calaiò volesse andare al Genoa per giocare maggiormente anche se si ritrova a fare panchina.
Arriverà qualche attaccante nella prossima stagione? Sono convinto che il Napoli per ora ha altre priorità, in particolare la difesa.

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori