Calciomercato Napoli/ News: Rodgers a sorpresa, Reina rimarrà in azzurro. Notizie al 28 Febbraio (Aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Napoli, dichiarazioni a sorpresa quelle rilasciate dall’allenatore del Liverpool, Brendan Rodgers. Parlando del futuro di Reina ha aperto alla permanenza al San Paolo

benitez_reina
(Infophoto)

Il futuro di Pepe Reina potrebbe essere ancora a tinte azzurre. Ne è convinto l’allenatore del Liverpool, Brendan Rodgers, che interpellato stamane dal quotidiano Liverpool Echo, ha sorpreso tutti svelando: «Reina ha già scritto la sua lettera d’addio. Sono rimasto sorpreso, perché se sei in prestito mi aspetto che potresti tornare, ma Pepe ha chiarito quando è andato al Napoli che vuole restare lì. Lui ha scritto una lunga lettera dove diceva che stava andando a lavorare con il miglior manager e lo ha ringraziato per la sua avventura al Liverpool. Quindi a me è sembrato che abbia già preso la sua decisione». Un’interpretazione personale di Rodgers o vi sono grandi possibilità che Reina rimanga a Napoli? Difficile dare una risposta certa, è vero anche però, che il portiere spagnolo sembra abbia il Barcellona nel mirino ma la società blaugrana si è praticamente assicurata Ter Stegen. Il guardiano dei partenopei potrebbe quindi trasferirsi al Camp Nou per fare tanta panchina: meglio la panca in Catalogna o il posto da titolare a Napoli? Allo spagnolo la risposta.

Toni Doblas ha twittato tutta la propria felicità per il trasferimento al Napoli. Il portiere spagnolo è sbarcato ieri a Castelvolturno e dopo aver superato le rituali visite mediche è stato ufficializzato il suo arrivo. «Comincia un sogno – il “cinguettio” del portiere” – col lavoro nulla è impossibile. Dio è giusto». L’ex Betis Siviglia e Real Saragoza avrà 4 mesi di tempo durante i quali percepirà 150 mila euro netti. Un breve periodo in cui lo stesso Doblas proverà a convincere tutti, con la speranza magari di venire confermato anche in ottica stagione 2014-2015 quando il reparto più arretrato di casa Napoli potrebbe essere stravolto. L’operazione è stata commentata anche dal direttore sportivo Riccardo Bigon, che a margine della gara di Europa League contro lo Swansea ha spiegato: «Doblas non possiamo inserirlo nella lista perché solo un portiere è infortunato. L’abbiamo tesserato per trovare una soluzione allo stop di Rafael, anche se in questo periodo non è facile trovare un portiere disponibile all’altezza».

Rolando Bianchi non ha mai detto no al Napoli. Ci tiene a precisarlo lo stesso attaccante del Bologna, ex capitano del Torino, ai microfoni di Radio Crc. Chiacchierando con Raffaele Auriemma il bomber rossoblu ha spiegato: «Non è per niente vero che qualche anno fa ho snobbato la squadra azzurra. Ero in vacanza, fece tutto il mio ex procuratore, non sapevo nulla. Rientrai dalle vacanze e lessi un’intervista di De Laurentiis, ma non ero a conoscenza di nulla. Non amo seguire il calciomercato, ma mi è dispiaciuto essere additato come quello che non sono». Il fatto “incriminato” risale a diversi anni fa e precisamente all’estate del 2007, quando Rolando Bianchi, allora 24enne, militava nella Reggina, squadra con la quale lo stesso si consacrò definitivamente. A luglio di quell’anno si trasferì in Inghilterra, al Manchester City, ma prima di sbarcare in Premier League il giocatore fu molto vicino ad indossare la casacca partenopea. L’operazione poi saltò, secondo De Laurentiis, perché Bianchi tentennò troppo, non convinto della meta campana. Bianchi ha chiosato: «Se il Napoli mi avesse chiamato? Il Napoli è una squadra fortissima, con calciatori di grandissimo livello. Non penso di meritare il Napoli e non è vero che la società mi cerca. Auguro ai tifosi e alla squadra di arrivare quanto più in alto possibile».

Spunta un nome nuovo sul cartellino del direttore sportivo del Napoli, Riccardo Bigon. Il club partenopeo potrebbe infatti interessarsi seriamente ad Aleksandar Kolarov, terzino/esterno d’attacco del Manchester City e della nazionale serba. Il 28enne ex Lazio sembra destinato a lasciare l’Etihad Stadium a fine stagione visto che, come riportato nelle ultime ore dal Guardian, il club inglese sembrerebbe alla ricerca di un nuovo mancino da inserire appunto in rosa. L’idea sarebbe quella di assicurarsi il talento Luke Shaw, 18enne in forza al Southampton che sta letteralmente spopolando in Premier League, al punto che si potrebbe scatenare un derby di Manchester fra il City e lo United. L’ex biancoceleste diverrebbe un surplus e potrebbe lasciare l’Inghilterra per ritornare in Serie A. Il Napoli segue da tempo un esterno di sinistra anche perché fra pochi mesi potrebbe decidere di salutare Juan Camilo Zuniga. Il nazionale colombiano continua a piacere al Barcellona e tutto potrebbe succedere in estate. Costo dell’operazione Kolarov, fra i 10 e i 12 milioni di euro, perfettamente in linea con il budget stilato da De Laurentiis.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori