Calciomercato Napoli/ News, Mpasinkatu: Hamsik, ci vuole un gol. Reina prima pietra, Jackson Martinez… (esclusiva)

- int. Malu Mpasinkatu

In esclusiva per IlSussidiario.net, il direttore sportivo Malù Mpasinkatu parla delle ultime news di calciomercato per il Napoli, e in particolare di Marek Hamsik che non sta giocando bene

behrami_hamsik
(INFOPHOTO)

Il Napoli perde 1-0 ad Oporto contro i Dragoni padroni di casa, vincenti grazie ad un grande gol di Jackson Martinez. Proprio il bomber colombiano che il Napoli ha inseguito in estate, senza però riuscire a mandare in porto l’affare. Ora i partenopei dovranno assolutamente vincere contro il Porto nella sfida di ritorno, in programma al San Paolo giovedì prossimo (20 marzo). Intanto prosegue la situazione negativa di Hamsik che anche allo Estadio do Dragao ha giocato male. In esclusiva per IlSussidiario.net, il direttore sportivo Malù Mpasinkatu ha parlato del calciomercato del Napoli.
Napoli punito da Martinez, guarda caso l’obiettivo di quest’estate… Il calcio è strano e infatti il Napoli è stato punito da un grande personaggio ed attaccante come Martinez. 
Il Napoli non lo ha preso più puntando tutto su Higuain. Scelta giusta? Credo proprio di sì visto quello che sta facendo il Pipita a Napoli. Però rimane il fatto che Martinez è un attaccante fortissimo, che farebbe comodo ai partenopei così come a tutte le squadre italiane.
Solito Reina per il Napoli, ormai super protagonista… Esatto, non è una novità: è un grande portiere, il Napoli farà di tutto per bloccarlo anche per la prossima stagone.
Continua il momento negativo di Hamsik. Che ne pensa? Non è solo dovuto all’infortunio, che comunque è stato decisivo nel suo calo di rendimento; credo che Hamsik abbia sofferto tanto anche l’eliminazione dai Mondiali della sua Slovacchia, che nel 2010 era stata una sorpresa.
Un blocco psicologico? Penso proprio di sì, il blocco di Hamsik mi pare più mentale che fisico ma sono sicuro che appena ritornerà a segnare si sbloccherà e tornerà decisivo come sempre. Ci vuole il classico gol liberatorio.
Saranno anche le voci di calciomercato? Io credo che le voci ci siano sempre state. Solo che le società tendono a cedere il giocatore al massimo della forma quando possono ottenere di più. Hamsik oggi non è al suo meglio, se il Napoli lo voleva cedere probabilmente lo avrebbe già fatto.
(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori