Calciomercato Napoli/ News, De Notaris (ag. FIFA): Hamsik non è intoccabile. Il possibile sostituto di Benitez è… (esclusiva)

- La Redazione

Calciomercato Napoli, l’agente Fifa Ernesto De Notaris commenta i principali temi di attualità in casa Napoli, a partire dal futuro di protagonisti come Reina, Higuain, Hamsik e Benitez…

hamsik
Hamsik, centrocampista del Napoli

Per quanto riguarda il calciomercato del Napoli in vista della prossima stagione, bisogna innanzitutto dire che bisognerà scegliere probabilmente un nuovo portiere, se Pepe Reina tornerà – come è probabile – al Liverpool. Si parla anche di Iker Casillas, ma naturalmente non va dimenticato che gli azzurri hanno Rafael, che ha già dimostrato più volte tutto il proprio valore. La stagione non eccellente di Marek Hamsik invece ha sollevato qualche dubbio sul futuro del centrocampista slovacco, ultimo superstite dei cosiddetti ‘Tre Tenori’ dell’epoca di Walter Mazzarri. Ora c’è Rafa Benitez, apprezzato da tutti per gioco e mentalità, un po’ meno per i risultati e per la capacità di affrontare le piccole: la sua permanenza a Napoli è davvero sicura? Dipenderà anche dai risultati che l’allenatore spagnolo otterrà. Per parlare di tutti questi temi relativi al calciomercato del Napoli, ma anche di altro, abbiamo sentito l’agente Fifa Ernesto De Notaris. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net
Quale sarà il futuro di Reina? Il Napoli vorrebbe tenerlo, ma molto probabilmente tornerà al Liverpool. Poi potrebbe rimanere in Inghilterra, oppure andare al Barcellona che lo vuole. In effetti sono diversi i club che sarebbero intenzionati ad acquistarlo.
Se partirà, chi arriverà a Napoli? Piace Casillas e sarebbe naturalmente un portiere di grande valore. Credo però che il Napoli punterà su Rafael, che già con lo Swansea aveva dimostrato tutte le sue doti. Bisognerà solo aspettare il suo recupero.
Se arrivasse una grande offerta di calciomercato per Hamsik cosa succederebbe? Hamsik è un simbolo del Napoli, ma c’è da dire che il suo rendimento ultimamente non è stato eccezionale, magari anche perché non si adatta al modulo tattico di Benitez. Come poi ha dimostrato la vicenda Cavani, quando arrivano certe offerte qualsiasi giocatore può essere ceduto.
Quindi anche Higuain? No, lui no, mi chiedo il Napoli poi con chi giocherebbe come centravanti? Anzi, la cosa migliore sarebbe affiancargli Ibrahimovic. Credo però che questa sia un’operazione di mercato impossibile.
Benitez sarà confermato anche se non arrivassero risultati importanti? Benitez non sta facendo grandi cose in quest’ultimo periodo, anche con lo Swansea il Napoli ha fatto molta fatica, troppa per qualificarsi agli ottavi di finale di Europa League. La sua conferma potrebbe dipendere dal raggiungimento di almeno un obiettivo stagionale nelle tre competizioni in cui il Napoli ancora è protagonista, finale di Coppa Italia, Europa League e raggiungimento della zona Champions League.
Saranno dunque decisivi i risultati? Certo, alla fine sono proprio i risultati che contano.

Chi potrebbe essere il suo sostituto?

Potrebbe essere Allegri, che attualmente è libero e piace alla società partenopea.

Non bisognerebbe dargli un po’ di tempo per costruire un grande Napoli? In effetti dovrebbe essere così perché anche il Napoli di Maradona dovette impiegare tempo per vincere gli scudetti e le coppe e Benitez ha un progetto che sta portando avanti, oltre a dare una statura internazionale a questa squadra. (Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori