Calciomercato Napoli/ News: Zuniga, una nuova big dopo il Barcellona. Notizie al 21 Marzo (Aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Napoli, nuova proposta per Juan Camilo Zuniga, esterno d’attacco della nazionale colombiana in forza al club partenopeo: dopo il Barcellona anche il Bayern ci pensa

birsa_zuniga
Zuniga, esterno del Napoli (Foto Infophoto)

Nonostante non giochi da inizio stagione, Juan Camilo Zuniga continua ad essere al centro di intense voci di mercato. Sulle tracce dell’esterno d’attacco del Napoli e della nazionale colombiana vi è da tempo il Barcellona. Ma a quanto sembra, il club campione di Spagna non è l’unica big interessata all’ex Siena. Secondo quanto circolante nelle ultime ore anche il Bayern Monaco starebbe chiedendo informazioni sul centrocampista sudamericano che tra l’altro piace anche al Chelsea. Zuniga ha rinnovato da poco il proprio contratto fino al 30 giugno del 2017 me nulla sarà da lasciare al caso, soprattutto se venisse presentata un’offerta ad hoc. Il Barcellona potrebbe offrire il cartellino di Javier Mascherano o di Alex Song, entrambi in partenza dal Camp Nou e da sempre nel mirino della dirigenza partenopea, ed in particolare di Rafa Benitez. I campioni d’Europa, invece, cederanno Kroos e in estate e il nazionale tedesco farebbe più che comodo al centrocampo del Napoli.

La sfida di Europa League fra il Napoli e il Porto è servita al club partenopeo per approfondire alcuni discorsi relativi al mercato. Sono diversi i calciatori dei Dragoes che piacciono alla società campana a cominciare da Fernando (di cui trovate un aggiornamento qui sotto), per arrivare fino a Jackson Martinez. L’attaccante della nazionale colombiana è il sogno di Rafa Benitez e in estate, dopo averci provato già l’anno scorso, tenterà un nuovo assalto. Peccato però che il Porto non abbia alcuna intenzione di concedere sconti, ed in cambio del gioiello di Quibdò continua a chiedere i famosi 35 milioni di euro, come recita la clausola rescissoria. Difficile che il Napoli investa cotanta moneta per un solo giocatore, ma qualche partenza eccellente, su tutti Hamsik, Inler e Zuniga, potrebbe permettere al club azzurro di introitare la cifra necessaria per un’operazione di tale portata.

Il centrocampista del Porto, Fernando, è senza dubbio uno dei giocatori su cui le big d’Europa concentreranno i loro sforzi durante il mercato estivo. Nonostante sia fresco di rinnovo del contratto, il brasiliano naturalizzato portoghese potrebbe lasciare Oporto fra pochi mesi e il Napoli è una delle società a lui interessate. Il direttore sportivo Riccardo Bigon, interpellato a margine della sfida di Europa League proprio contro i Dragoes, ha dribblato abilmente le domande dei cronisti spiegando: «Fernando? Non è una particolare opportunità, per fortuna i giocatori si possono seguire anche tramite lo scouting e non solo quando ci giochi contro – dice il d.s. Bigon – Cosa succederà a Fernando non lo so, per ora è al Porto e sta facendo la sua parte». Fernando ha da poco firmato un contratto fino al 30 giugno del 2017 ma il Porto, qualora ricevesse un’offerta interessante, potrebbe anche decidere di piazzarlo altrove. L’idea è di accettare proposte dai 10 milioni di euro in su, una cifra tutto sommato ragionevole tenendo conto che il calciatore di Brasilia è ancora giovane, avendo 26 anni, e che le sue qualità sono indubbie. Al Napoli servirebbe proprio un mastino come il verdeoro e insieme a Mascherano e Gonalons, Fernando sarà senza dubbio uno degli obiettivi per la campagna acquisti estiva. Ieri, in occasione del pranzo istituzionale fra le due società, De Laurentiis avrà sicuramente colloquiato con Pinto Da Costa, numero uno dei Dragoes, del futuro di Fernando: le manovre di avvicinamento sono iniziate.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori