Calciomercato Napoli/ News, Tedeschi (ag.FIFA): Mascherano pista concreta. Hamsik-Balo difficile (esclusiva)

- int. Giulio Tedeschi

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Giulio Tedeschi parla delle ultime news di calciomercato per il Napoli: Mino Raiola potrebbe apparecchiare lo scambio Hamsik-Balotelli…

reina_abbraccio
(INFOPHOTO)

Mario Balotelli al Napoli e Marek Hamsik al Milan. E’ questa la grande notizia di calciomercato che circola oggi in casa Napoli e Milan. L’artefice di questo clamoroso scambio sarebbe Mino Raiola, manager di Balotelli che è anche molto vicino al giocatore slovacco. Il Napoli avrebbe così un perfetto partner per Gonzalo Higuain, Seedorf (o chi per lui) potrebbe avvalersi di un centrocampista completo. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Giulio Tedeschi ha parlato del calciomercato del Napoli.
Balotelli-Hamsik, clamoroso scambio. Affare fattibile? Stiamo parlando di due giocatori che in questo momento vivono una situazine particolare e difficile. Però penso sia difficile che si realizzi questo grande scambio.
Balotelli sarebbe il partner di Higuain… Lui ha dichiarato di voler rimanere in Italia e di non tornare in Premier League, come giocatore non si discute: nonostante tutto è arrivato a quota 11 gol in campionato quest’anno. Con lui e Higuain insieme però Benitez dovrebbe rivedere il suo modulo, a meno che Balotelli non prenda il posto di Hamsik anche a livello tattico, nei tre dietro il Pipita.
A proposito di attaccanti, Zapata resterà a Napoli? Credo sia giusto che il ragazzo possa andare in prestito per giocare in maniera continua, già a gennaio c’era stata questa possibilità. Quando giocherà con regolarità potremo capire se vale la Serie A e la piazza di Napoli.
La notizia più importante riguarda Mascherano. E’ davvero così vicino? Ricorda un po’ il caso Vidic-Inter, tutti ne parlavano e poi sappiamo tutti come è andata. Credo sia una pista concreta. Al Napoli risolverebbe un problema in due ruoli, visto che potrebbe giocare sia da difensore che da centrocampista. Parliamo di un grande giocatore.
Anche in Italia potrebbe giocare in difesa? Ho sentito che più di qualcuno parlava dell’altezza di Mascherano, non adatta per fare il centrale difensivo. Però ricordiamoci anche di Cordoba: l’ex difensore colombiano dell’Inter che non è mai stato alto eppure lo si ricorda come un grande. Mascherano sa leggere il gioco in anticipo e questa è una caratteristica da grande difensore.

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori