Calciomercato Napoli/ News: l’idea Jovetic è tutt’altro che tramontata! Notizie al 3 Marzo 2014 (Aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Napoli, il club partenopeo starebbe ancora pensando a Stevan Jovetic, attaccante del Manchester City e della nazionale montenegrina: sarà lui il colpo dell’estate?

jovetic_dante
Marek Hamsik (Infophoto)

Stevan Jovetic non esce dai radar delle big della Serie A. Dopo essere stato accostato a Roma, Juventus, Inter e Milan, ora sarebbe il Napoli la squadra maggiormente interessata al bomber del Manchester City e della nazionale montenegrina. L’ex Fiorentina ha lasciato il Bel Paese per trasferirsi in Premier League in estate, ma la sua esperienza alla corte della Regina è stata sin qui infelice. Fra infortuni ed esclusioni per scelte tecniche, Jo-Jo ha giocato la miseria di 11 match, di cui 7 in Premier League e neanche uno in Champions. Il suo addio a fine stagione, nonostante le classiche smentite di rito, è quindi tutt’altro che da escludere. «Finché Jovetic non giocherà ci sarà sicuramente interesse – spiega una fonte anonima interna al City come riferisce a Football Direct News – Jovetic è un top player e non ha avuto successo in Inghilterra fino ad ora. Penso che potrà tornare in Italia in estate, e fra le varie società occhio a Inter e Napoli». Aurelio De Laurentiis è sempre stato uno dei principali estimatori del giovane talento dell’est Europa e in estate potrebbe tentare un assalto concreto approfittando del fatto che il cartellino dello stesso sarà in saldo rispetto a pochi mesi fa.

L’allenatore del Napoli, Rafa Benitez, sarebbe rimasto colpito in positivo dalla prestazione di Ashley Williams. Il difensore centrale dello Swansea è sceso in campo in occasione del recente doppio incontro di Europa League proprio fra gli inglesi e il club campano, e il Napoli ci starebbe facendo un pensierino in vista della prossima stagione. Secondo quanto riportato stamane dal tabloid Daily Mirror, non è da escludere che a breve venga presentata un’offerta per il nazionale gallese classe 1984 da sei anni allo Swansea e con il contratto in scadenza al 30 giugno del 2015, fra circa 16 mesi. Il giocatore viene valutato attorno ai 6 milioni di euro e sulle sue tracce vi sarebbero moltissime società britanniche della Premier League, e precisamente le blasonate Arsenal e Liverpool, ma anche Aston Villa, Everton e Tottenham. Il Napoli interverrà sicuramente in estate per rafforzare il reparto arretrato. Si punterà su un giocatore di primissimo livello e nel contempo di esperienza, ma chissà che Williams non possa essere un interessante surplus.

Walter Gargano ha parlato del proprio futuro. Il centrocampista si trova attualmente a Parma con la formula del prestito con diritto di riscatto, ma il cartellino dello stesso appartiene ancora al Napoli. Nulla è da lasciare al caso e il nazionale uruguagio non esclude un eventuale ritorno al San Paolo: «Sono contento di essere qua, penso al presente e non al passato – le parole del gialloblu ai microfoni de Il Mattino – Peraltro sono ancora di proprietà del Napoli, per cui non si sa mai, nel futuro». La cosa certa è che il divorzio fra il Napoli e lo stesso Gargano non è stato dei migliori, come conferma il calciatore classe 1984: «La società ha compiuto delle scelte e anche io – ha proseguito l’ex Inter – non mi sono venuti incontro, mi sarebbe piaciuto restare nella città a cui ho dato tanto e dalla quale altrettanto ho ricevuto. Sono cresciuto tantissimo con il Napoli e resto un po’ amareggiato per l’accaduto». Il contratto di Gargano con il Parma scadrà al prossimo giugno e bisognerà capire cosa vorrà fare il club emiliano. I Ducali dovranno versare nelle casse dei partenopei due milioni di euro, una cifra che sicuramente appare interessante, viste le qualità e l’esperienza dello stesso uruguagio.

Pepe Reina sarà con grande probabilità il portiere del presente e del futuro del Napoli. Come rivelato stamane dal quotidiano Il Mattino, l’estremo difensore della nazionale spagnola sembra destinato a rimanere ancora a lungo a Castelvolturno. Il 31enne iberico è di proprietà del Liverpool ed in estate farà ritorno nel Merseyside. Con grande probabilità, la sua sarà solo una toccata e fuga visto che lo stesso Reina chiederà a Rodgers il rinnovo del contratto (quello attuale scade nel 2016), che difficilmente verrà accolto. Il tecnico dei Reds ha infatti già scaricato pubblicamente negli scorsi giorni il proprio guardiano e di conseguenza il suo futuro sembra già scritto. Con un Barcellona ormai ad un passo da Ter Stegan, a Reina non resterà che tornare a Napoli, dove comunque si trova benissimo. Per lui sarebbe pronto un acquisto a titolo definitivo, operazione da circa 8/10 milioni di euro, con annesso ingaggio importante per i prossimi tre anni. Reina e Andujar saranno i componenti del reparto portieri della prossima stagione, a cui potrebbe aggiungersi anche il recente acquisto Toni Doblas. Rafael, invece, potrebbe essere girato in prestito, solo dopo aver accertato le sue condizioni fisiche.

Urge un vice-Higuain in casa Napoli. Il club partenopeo soffre in attacco quando viene a mancare la sua stella, e la conferma si è avuta ieri sera, in occasione del posticipo dell’Armando Picchi fra i padroni di casa del Livorno e appunto i partenopei. «Ci manca spesso il colpo del ko – le parole di mister Rafa Benitez al termine dei 90 minuti – e questa è stata una di quelle occasioni. Quando abbiamo il match in mano dobbiamo chiuderlo e non consentire all’avversario di provare la rimonta. Non possiamo star lì ad aspettare di vedere che cosa succede. E la determinazione di segnare un gol in più inizia dall’attacco». Nonostante la presenza in squadra di calciatori di qualità e di talento come Insigne, Pandev, Hamsik, Mertens e Callejon, quando gioca il Pipita è tutta un’altra storia e con grande probabilità, durante il mercato estivo, il Napoli tenterà un nuovo assalto ad un attaccante di prima fascia. Difficile fare ora i nomi ma fra i giocatori accostati al club campano nelle ultime settimane bisognerà fare attenzione a Giampaolo Pazzini. Il bomber del Milan sembrerebbe essere la figura ideale per il Napoli, giocatore che non fa mai una polemica, professionista e soprattutto attaccante di razza. I rossoneri potrebbero decidere di cederlo in caso di buona offerta: Bigon è avvisato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori