Calciomercato Napoli/ News: anche il Monaco su Garay. Notizie al 4 Marzo (Aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Napoli news, i partenopei sono ancora alla ricerca di un difensore di livello: è sempre di attualità il nome di Ezequiel Garay, argentino che gioca nel Benfica dal 2011

albiol_fernandez
(INFOPHOTO)

Nella lista dei desideri del Napoli, compilata la scorsa estate e riaperta a gennaio, era segnato anche il nome di Ezequiel Garay. Un passato nel Real Madrid non troppo nobile, l’esplosione nel Benfica: alla terza stagione con le Super Aquile è titolare inamovibile e ha rialzato le sue quotazioni, in calo dopo l’addio alla Liga. Arrivato a 27 anni, l’argentino potrebbe cambiare aria per misurarsi in realtà più competitive, senza nulla togliere al Benfica; e magari guadagnare qualcosa di più. Il Napoli non ha perso la speranza di firmarlo: le ultime prestazioni hanno nuovamente messo a nudo i problemi difensivi della squadra, così che la prossima estate potrebbe tornare di attualità la ricerca di un centrale di livello che affianchi Raul Albiol, così da destinare Fernandez a riserva di lusso. Ma attenzione, perchè sull’argentino del Benfica è spuntato il Monaco: la squadra francese ha grandi ambizioni per l’immediato futuro, salvo imprevisti giocherà la prossima Champions League e si vuole presentare al grande ritorno europeo con una rosa all’altezza. Si potrebbe arrivare a uno scontro al rialzo: Aurelio De Laurentiis può rivaleggiare con il proprietario russo Rybolovlev, ma solo fino a un certo punto.

Durante la prossima campagna acquista estiva il Napoli continuerà la caccia al mediano. In inverno il direttore sportivo Riccardo Bigon non è riuscito ad affiancare all’arrivo di Jorginho un centrocampista di quantità ma l’obiettivo verrà sicuramente centrato nei mesi di luglio e agosto. In cima alla lista di desideri vi sarebbe un trio di prestigio, a cominciare dai due centrocampisti del Barcellona, Alex Song e Javier Mascherano. Entrambi sono in partenza dalla Catalogna e i campioni di Spagna in carica vorrebbero ottenere almeno 15/20 milioni di euro a testa. Rafa Benitez ha già indicato il suo preferito, il mediano argentino, ma non disdegnerebbe affatto anche il nazionale camerunese ex Arsenal. Due calciatori rocciosi, d’esperienza, di quantità e carattere, a cui andrà aggiunto anche Fernando, mediano del Porto che ha da poco rinnovato il contratto con i Dragoes. Si mormora che per acquistarlo dovrebbero bastare fra gli 8 e i 10 milioni di euro nonostante accordo fresco: Bigon è alla finestra.

L’agente di Ashley Williams, difensore centrale dello Swansea e della nazionale gallese, ha commentato i recenti rumors che vogliono il suo assistito nel mirino del Napoli. Pete Smith ha smentito l’interesse concreto del club partenopeo ma non ha affatto chiuso le porte ad un eventuale trasferimento del centrale 29enne al San Paolo in occasione del mercato estivo: «La notizia dell’interessamento del Napoli mi giunge nuova – spiega il procuratore ai microfoni di ultimecalcionapoli.itUna cosa è certa: se Benítez fosse realmente interessato, contatterebbe direttamente me per discutere. Né io né gli altri procuratori della mia agenzia siamo stati contattati dal Napoli o suoi rappresentanti. Ashley è concentrato sullo Swansea e non pensa ad altro. Qualora dovesse esserci una reale possibilità di approdo in Serie A, saremmo pronti a discuterne. Quanto a Benítez, è un allenatore di livello mondiale e la sua stima non può che far piacere. Parliamo di uno dei tecnici più importanti e titolati in circolazione. Ha grande esperienza e chiunque venisse allenato da lui non potrebbe che beneficiarne». Il Napoli punta ad innestare nuovamente la difesa dopo l’acquisto di Henrique dal Palmeiras e starebbe pensando proprio al calciatore dello Swansea che costa attorno ai 6 milioni di euro. Fra i vari giocatori indivudati per rinforzare la linea difensiva, continua a piacere anche Daniel Agger (di cui trovate un aggiornamento più in basso), e occhio anche ad un’altra vecchia conoscenza, Vermaelen dell’Arsenal.

Il nome di Ezequiel Lavezzi continua a balenare nella mente del ds del Napoli. Riccardo Bigon non perde infatti di vista la situazione del Pocho che in estate potrebbe lasciare il Parco dei Principi per tornare in Serie A. Come riferisce il Corriere dello Sport stamane, l’idea tornerà prepotentemente di moda dalle parti di Castelvolturno in vista del mercato estivo, quando Lavezzi deciderà se proseguire la propria esperienza al Paris Saint Germain, sin qui in chiaro/scuro, o se fare ritorno in Italia. Il Pocho, qualora optasse per la seconda opzione, non ha mai nascosto il proprio pensiero: «In Italia la priorità sarebbe il Napoli». Aurelio De Laurentiis cerca nuovi rinforzi per l’attacco, e il pensiero di schierare ogni weekend un poker composto da Higuain, Hamsik, Mertens e appunto Lavezzi, fa già venire l’acquolina in bocca allo stesso numero uno del Napoli. L’operazione potrebbe concludersi in cambio di un assegno da 20 milioni di euro, magari con la formula del prestito con diritto di riscatto.

Non sarà semplice per il Napoli mettere le mani su Daniel Agger. Il difensore centrale del Liverpool potrebbe lasciare Anfield Road a fine stagione ma sulle sue tracce vi sono moltissime squadre. L’ultima in ordine di tempo è il Barcellona, club che durante i mesi di luglio e agosto interverrà sul mercato per rinforzare in maniera importante la propria retroguardia. Lo storico capitano Carles Puyol, lascerà per sempre la Catalogna a fine stagione con il contratto in scadenza, e i campioni di Spagna in carica vorrebbero sostituirlo con un giocatore dello stesso livello. L’idea sarebbe quella di girare il giovane talento Cristian Tello, attaccante molto apprezzato da Brendan Rodrgers, al Liverpool, in cambio appunto del nazionale danese classe 1984. Il Napoli rimane comunque alla finestra, giocando sul fatto che Agger avrebbe il posto assicurato al San Paolo a differenza del Camp Nou. Inoltre, a Castelvolturno il 29enne difensore centrale ritroverebbe il suo maestro Rafa Benitez.

Goran Pandev lascerà il Napoli a fine stagione. Ormai è convinzione di tutti il fatto che il bomber della nazionale macedone tenterà l’assalto ad un nuovo ultimo trofeo, prima di svestire la casacca dei partenopei. Resta da capire se l’ex Inter e Lazio rimarrà in Serie A o si farà tentare dalle sirene estere. Nel Bel Paese il giocatore è seguito dalla Fiorentina in particolare, ma non mancano gli interessi anche di Parma, Sampdoria, Torino e Genoa, oltre i confini, invece, in pole position sembrerebbe esservi l’Arsenal. Come riportato nelle ultime ore dai media britannici, sottolineato da Football Direct News, mister Arsene Wenger vorrebbe il 30enne attaccante dell’est Europa in vista della prossima stagione. L’idea del tecnico alsaziano è quella di innestare di qualità e nel contempo di esperienza il proprio reparto avanzato, e starebbe pensando proprio al classe 1983di Strumica. Pandev ha il contratto in scadenza fra circa 16 mesi, al 30 giugno del 2015, e potrebbe essere ceduto qualora venisse presentata un’offerta da 8/10 milioni di euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori