Calciomercato Napoli/ News, Lulic la nuova idea: Maggio e Britos all’Olimpico? Notizie al 21 aprile 2014 (aggiornamenti in diretta)

Calciomercato Napoli, il club partenopeo si è messo sulle tracce di Senad Lulic, esterno d’attacco della Lazio che sta vivendo una stagione da protagonista: all’Olimpico Maggio e Britos

21.04.2014 - La Redazione
lulic
Senad Lulic (infophoto)

Non c’è soltanto la Juventus sulle tracce di Senad Lulic. L’esterno d’attacco della Lazio e della nazionale bosniaca, sta vivendo una stagione da urlo con sei reti in 26 apparizioni. Numeri importanti per un giocatore che sembra aver raggiunto la definitiva maturità e che è pronto al salto di qualità. Di recente, parlando del proprio futuro, il 28enne di Mostar ha fatto capire come tutto sia possibile e fra le ipotesi più gettonate vi è senza dubbio quella dell’addio. La Signora lo segue da tempo ma attenzione al Napoli, che potrebbe convincere i laziali con degli argomenti interessanti, come ad esempio Christian Maggio, il terzino destro 32enne che con grande probabilità lascerà il San Paolo in estate. I biancocelesti lo seguono da tempo e potrebbero finalmente mettervi le mani sopra fra poche settimane. Altro giocatore in partenza dal Napoli che farebbe sicuramente comodo alla Lazio è Miguel Angel Britos, difensore centrale già con le valigie in mano, che andrebbe a rimpiazzare Dias e probabilmente Ciani. Infine, fra i papabili per una casacca biancoceleste, attenzione anche a Zapata, soprattutto se Klose non dovesse rinnovare il contratto.

Kalidou Koulibaly sarà con grande probabilità il primo colpo del calciomercato estivo di casa Napoli. Il 22enne difensore centrale del Genk è ormai ad un passo dal trasferimento in azzurro che diverrà naturalmente ufficiale solo con la riapertura delle liste. Il quotidiano Il Mattino riporta i vari dettagli economici dell’operazione. Se tutto andrà come previsto, il difensore originario della Francia firmerà un contratto pluriennale da ben cinque anni, con ingaggio da 700 mila euro netti annui. Una cifra che potrebbe salire con il tempo qualora Kouliblay dovesse confermare al San Paolo le enormi qualità mostrate ampiamente nella Jupiter League. Per quanto riguarda la cifra che il Napoli verserà nelle casse dei belgi, non dovrebbe essere troppo distante dai 5 milioni di euro, e la bozza di accordo sembrerebbe essere già stata raggiunta negli scorsi giorni. Non ci resta quindi che iniziare il conto alla rovescia.

Torna in cima alla lista dei desideri del Napoli, il nome di Thomas Vermaelen. Il difensore centrale dell’Arsenal e della nazionale belga potrebbe essere il rinforzo per la retroguardia in vista della finestra di trattative estiva. Ad alimentare il rumors è stato Alex Kroes, che altri non è se non l’agente del centrale del Belgio. Interpellato dai microfoni di Calciomercato.com sul futuro del proprio assistito, ha svelato: «Futuro? Al momento non ci pensiamo: c’è un Mondiale da giocare e ogni discorso dovremo necessariamente rimandarlo successivamente a tale evento. Sì il Napoli era sul giocatore e si è fatto avanti, ma come la società partenopea hanno mostrato il loro interesse anche altri club italiani e non solo. Non si può affermare però che il giocatore sia vicino al trasferimento al Napoli. Ripeto: aspettiamo il Mondiale, dove Vermaelen ha intenzione di rendere al meglio, poi affronteremo ogni tipo di discorso per il futuro». Il tutto si deciderà dopo il Mondiale in Brasile, al termine del quale il valore dello stesso Vermaelen potrebbe lievitare. La cosa certa è che il contratto del giocatore scadrà al 30 giugno del 2015, fra poco più di un anno, e in estate sembra molto quotata la sua partenza, visto che il discorso rinnovo non è stato per ora affrontato.

Il futuro di Pepe Reina sembra ancora a tinte azzurre. Il portiere spagnolo del Napoli, ma di proprietà del Liverpool, starebbe pensando di proseguire la propria esperienza al San Paolo dopo una stagione davvero da incorniciare. Stando alle ultime indiscrezioni circolanti, il guardiano iberico avrebbe chiesto alla dirigenza un contratto tirennale e De Laurentiis sembrerebbe pronto ad accontentarlo dopo averlo elogiato in molteplici occasioni in un passato recente. Nel contempo bisognerà trattare con i Reds, che sembrerebbero essere già entrati nell’ottica di cedere il proprio estremo difensore ma senza eccessivi sconti. Per riscattare Reina il Napoli dovrà investire una cifra che oscilla fra i 5 e gli 8 milioni di euro, e Bigon dovrà essere abile nel trattare con gli inglesi, facendo leva anche sul contratto dello stesso Reina in scadenza al 30 giugno del 2015. A convincere il numero uno azzurro anche il blocco del mercato del Barcellona, che obbligherà i catalani a non intervenire in entrata per ben 12 mesi.

C’è un nome nuovo sul taccuino del ds del Napoli, Riccardo Bigon, in previsione calciomercato estivo. Stando a quanto riportato nelle ultime ore in Gran Bretagna, il club partenopeo starebbe pensando a Michael Dawson, difensore centrale del Tottenham. Calciatore classe 1983 di grande esperienza, il 30enne inglese non è più un titolare fisso come un tempo e in estate starebbe quindi pensando di cambiare casacca e di lasciare il White Hart Lane. Il Napoli è alla finestra anche perché Rafa Benitez lo conosce molto bene e gradirebbe un centrale di qualità e di personalità come appunto Dawson. Fra pochi mesi inoltre, Miguel Angel Britos dovrebbe lasciare Castelvolturno per iniziare una nuova avventura e di conseguenza sarà necessario innestare lo scacchiere attuale con un nuovo difensore di qualità. Dawson ha il contratto in scadenza al 30 giugno del 2016, fra poco più di due anni, e il suo valore di mercato si aggira attorno agli 8/10 milioni di euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori