Calciomercato Napoli/ News, Sandro e Mascherano: idee sempre di moda in casa azzurra. Notizie al 22 Aprile 2014 (Aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Napoli, il club partenopeo sta scandagliando i vari campionati con l’obiettivo di individuare nuovi rinforzi soprattutto a centrocampo, dove potrebbero partire vari giocatori

mascherano_lancio
Mascherano Infophoto

Il Napoli continua a battere diverse piste in ottica calciomercato estivo, con l’obiettivo di individuare nuovi innesti per il centrocampo. Oltre all’idea legata Maxime Gonalons (di cui trovate un aggiornamento più in basso), Rafa Benitez non perde di vista Javier Mascherano, centrocampista del Barcellona nonché leader della nazionale argentina. Secondo gli ultimi rumors provenienti dalla Spagna, il giocatore starebbe facendo pressione sulla dirigenza per lasciare il Camp Nou e riabbracciare il proprio mentore allo stadio San Paolo. La situazione è però alquanto complessa visto che i blaugrana sono impossibilitati a fare mercato e qualora cedessero il Jefecito non potrebbero rimpiazzarlo. Altro nome caldo è quello di Sandro, centrocampista del Tottenham, che potrebbe lasciare il White Hart Lane durante il mercato estivo. Il brasiliano piace anche alla Roma ma Bigon si starebbe informando e non è da escludere possa presentare una proposta concreta nelle prossime settimane.

Via-vai sulla fascia di casa Napoli in vista della finestra di calciomercato estivo. Stando alle ultime indiscrezioni circolanti in terra britannica, l’esterno d’attacco/terzino sinistro Pablo Armero, potrebbe rimanere in Inghilterra anche al termine della stagione in corso. L’ex Udinese è sbarcato a Londra, fra le fila del West Ham, in occasione dello scorso mercato di riparazione con la formula del prestito, e gli Hammers vorrebbero riscattare il nazionale colombiano. Anche il calciatore sudamericano ha fatto capire come la sua volontà sia quella di rimanere nella City e di conseguenza il matrimonio sembra davvero possibile. A Napoli potrebbe quindi sbarcare in estate un nuovo interprete della corsia mancina e fra i vari nomi circolanti attenzione a quello di Fabio Coentrao, nazionale portoghese in disuso fra le fila del Real Madrid, che lascerà il Santiago Bernabeu nelle prossime settimane. Il lusitano piace anche a Milan, Inter e Juventus.

Durante il prossimo calciomercato estivo, il Napoli potrebbe assicurarsi nuovi campioni affermati e nel contempo interessanti talenti. E’ il caso ad esempio di Samuel Umtiti, difensore centrale di 21 anni in forza al Lione. Originario del Camerun ma naturalizzato francese, il gioiello transalpino ha attirato l’interesse delle principali big d’Europa, ed oltre al Napoli anche Inter, Juventus, Milan, PSG e Chelsea lo stanno seguendo da vicino. Benitez lo vorrebbe per rinforzare la retroguardia, alla luce anche della probabile partenza di Miguel Angel Britos, che lascerà il San Paolo per vivere una nuova avventura dove tornare a giocare con continuità. Altro nome caldo è quello di Abel Hernandez, attaccante 23enne in forza al Palermo e nel giro della nazionale uruguagia. Per lui sembra giunto il momento del definitivo salto di qualità e il Napoli, con la necessità di assicurarsi un vice-Higuain, vorrebbe puntare appunto sulla Joya. Anche in questo caso la concorrenza appare spietata e sulle tracce del Celeste vi è in particolare l’Inter, altro club che vuole migliorare il reparto avanzato.

Il centrocampo del Napoli potrebbe essere letteralmente stravolto durante il calciomercato estivo. Il club partenopeo potrebbe infatti cedere Valon Behrami, che nelle scorse ore si è mostrato un po’ stizzito nei confronti di Gokhan Inler. L’ex Fiorentina non è più un titolarissimo e di conseguenza in estate potrebbe svestire la casacca azzurra visto che le offerte non mancano. Lo vogliono le inglesi ma soprattutto l’Inter, con Walter Mazzarri che lo riabbraccerebbe ben volentieri per sostituire Esteban Cambiasso. In uscita c’è anche un altro svizzero, Blerim Dzemaili, il cui futuro potrebbe essere alla Fiorentina o magari al Milan. I due vuoti saranno colmati da Maxime Gonalons e Lucas Leiva Pezzini. Il primo, nazionale francese del Lione, è rincorso da De Laurentiis ormai da  un anno, e in estate riuscirà ad assicurarselo in cambio di un assegno da circa 12 milioni di euro. Il secondo, invece, è un panchinaro ad Anfield Road e il Napoli potrebbe inserirlo in un pacchetto con Reina spendendo in totale circa altri 12/13 milioni. Pezzini è da sempre un pupillo di Benitez e i due potrebbero ricongiungersi a breve.

Continua a tenere banco in casa Napoli il futuro di Marek Hamsik. Il trequartista della nazionale slovacca, come abbiamo sottolineato più volte, sta vivendo una delle sue peggiore stagioni da quando veste l’azzurro, e il motivo va ricercato nell’infortunio di inizio stagione e con grande probabilità anche del feeling mai sbocciato con Benitez. Marekiaro non è più intoccabile e lo hanno fatto capire nelle ultime ore anche De Laurentiis e Benitez. Se da una parte entrambi si sono premurati ad ammettere «Marek non è sul mercato», dall’altra, è stata aggiunta la postilla «Ma se dovesse chiedere la cessione…». Tutto potrebbe succedere in estate anche perché l’ex Brescia potrebbe decidere di vivere una nuova avventura dopo sette lunghissimi anni al San Paolo. Il capitano dei partenopei potrebbe voler chiudere un ciclo e accogliere una delle chiamate prestigiose che nelle ultime settimane sono tornate a farsi vive, magari quel Manchester United che da anni lo insegue. Sabato sera festeggerà le 300 presenze nella sfida contro l’Inter, ma se dovesse fallire, Benitez potrebbe escluderlo nella finale di Coppa Italia e a quel punto il suo destino sarebbe segnato…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori