CALCIOMERCATO NAPOLI/ News, Benitez non si nasconde: vogliamo costruire una squadra forte. Notizie al 6 aprile 2014 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Napoli, l’allenatore del club azzurro, Rafa Benitez, ha parlato in conferenza stampa in vista della sfida di domani contro il Parma: ecco le sue principali dichiarazioni

benitez_dito
Rafa Benitez (Foto: Infophoto)

Il Napoli crescerà e diventerà ancora più forte durante la prossima campagna acquisti estiva. Ne è convinto il tecnico dei partenopei, Rafa Benitez, che in occasione della conferenza stampa pre-Parma, gara in programma domani e valevole per la 32esima giornata di Serie A, ha ammesso: «Il futuro? Cambia a seconda delle disponibilità economiche ma vogliamo fare una squadra forte, per puntare a vincere qualcosa». Conterà molto arrivare in Champions League, manifestazione che permetterà un introito di circa 20/30 milioni di euro, che andranno ad aggiungersi alle già importanti disponibilità del patron Aurelio De Laurentiis. Benitez, dopo una stagione di “transizione”, vuole nuovi investimenti per calciatori di esperienza e di livello internazionale. In cima alla lista dei desideri continua ad esservi il nome di Javier Mascherano, anche se bisognerà capire cosa accadrà al Barcellona, attualmente bloccato dalla Fifa. Fra gli obiettivi nel mirino continua ad esserci anche Daniel Agger, centrale di difesa del Liverpool, altro pupillo di mister Benitez. Occhio anche in attacco, dove si cerca un vice-Higuain con i fiocchi e fra i principali candidati c’è il nazionale colombiano del Porto, Jackson Martinez.

Continuano i sondaggi in casa Napoli con l’obiettivo di individuare i rinforzi adeguati durante il calciomercato estivo. Fra i reparti che verranno maggiormente rinforzati vi è sicuramente la difesa, vista anche la partenza di Miguel Angel Britos quasi certa. Oltre al solito trio composto da Skrtel (Liverpool), Vermaelen (Arsenal) e Vertonghen (Tottenham), il direttore sportivo Riccardo Bigon avrebbe messo nel mirino un altro centrale di qualità che gioca in Premier League e precisamente Ashley Williams. Il difensore dello Swansea è stato ammirato durante gli ottavi di Europa League e di recente il capo osservatori Maurizio Micheli lo avrebbe ri-visionato. Williams è un classe 1984, 30 anni da compiere il prossimo agosto, e vanta una notevole esperienza sia a livello di club quanto di nazionali, essendo un pilastro della retroguardia del Galles. Il suo contratto scadrà al 30 giugno del 2015 e fino ad oggi l’argomento rinnovo non è ancora stato affrontato. Per averlo dovrebbero bastare fra i 6 e gli 8 milioni di euro.

Federico Fernandez sta vivendo una stagione positiva a Napoli. Con lo sbarco di Rafa Benitez il 25enne difensore argentino è stato finalmente promosso fra i titolari, e a suon di buone prestazioni ha attirato su di se gli interessi dei curiosi. Vi sono diverse società che stanno seguendo l’ex Estudiantes e fra le tante, attenzione ai tedeschi del Wolfsburg. Secondo indiscrezioni circolanti nelle ultime ore, sembra che il club teutonico spedirà alcuni suoi osservatori in Italia per visionare dei papabili per la prossima campagna acquisti estiva. Il club della Wolkswagen presenzierà in particolare a Parma-Napoli, big match in programma in questa giornata, durante la quale Fernandez sarà l’osservato speciale. Sembra comunque difficile pensare ad una cessione del talento albiceleste in estate, sia per il contratto in scadenza al 30 giugno del 2016, sia perché considerato un elemento prezioso nella rosa di Benitez.

Il calciomercato estivo del Napoli potrebbe regalare dei colpi francesi. Il direttore sportivo Riccardo Bigon è stato impegnato in un tour transalpino negli scorsi giorni, durante il quale ha potuto visionare da vicino e sondare con mano le disponibilità di alcuni papabili per una casacca azzurra in ottica 2014-2015. Il nome in cima alla lista dei desideri è quello di Maxime Gonalons, 24enne centrocampista del Lione e della nazionale francese, che Aurelio De Laurentiis insegue praticamente da un anno. Giovedì sera si è limitato a dire «In tribuna c’era il direttore sportivo del Napoli? Sì, è una bella cosa, però preferisco non parlare del mio futuro», ma soltanto pochi giorni fa aveva manifestato tutta la propria gioia per un eventualmente trasferimento estivo a Napoli. Del Lione piacciono anche Lacazette e Umtiti, due talenti molto interessanti, ma attenzione a Gomis, attaccante 28enne della nazionale francese il cui contratto scadrà al 30 giugno, fra poche settimane. Giocatore che unisce esperienza a tanta qualità, sembra che il Napoli gli abbia proposto un contratto triennale per ricoprire il ruolo di vice Higuain.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori