Calciomercato Napoli/ News: Hernandez, Zamparini spalanca le porte: De Laurentiis ha la priorità. Notizie all’1 maggio 2014 (Aggiornamenti in diretta)

Calciomercato Napoli, il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, ha parlato del futuro di Abel Hernandez, facendo capire come il centravanti uruguagio possa trasferirsi al San Paolo

01.05.2014 - La Redazione
hernandez
Abel Hernandez (Infophoto)

Se il Napoli vorrà tentare il colpo Hernandez durante il calciomercato estivo, non troverà le barricate. Lo si capisce chiaramente dalle recenti dichiarazioni rilasciate dal presidente del Palermo, Maurizio Zamparini. Parlando del futuro del giovane attaccante uruguagio, il numero uno rosanero ha infatti ammesso: «Lo scorso anno De Laurentiis era molto vicino all’acquisto del ragazzo ma poi non se ne fece nulla e l’affare sfumò per poco – le dichiarazioni rilasciate a SoccerWeb24.com Quest’anno non ho ancora sentito nessuno del club azzurro ma il Napoli ha la priorità su tutti gli altri club e mi farebbe molto piacere vederlo con la maglia dei partenopei in caso di un offerta». Poi Zamparini ha svelato: «Ad oggi ho ricevuto due richieste per Abel, una di un club straniero e una di una big italiana della quale non posso rivelare il nome. Se Aurelio è interessato al Hernandez deve chiamarmi per poi parlarne e trovare un accordo. Abel è pronto per una grande squadra». Hernandez che compirà il prossimo agosto i 24 anni, farà parte della spedizione uruguagia per i Mondiali in Brasile. Il suo valore si assesta attualmente sui 10 milioni di euro ma potrebbe lievitare ulteriormente nei prossimi mesi. Oltre al Napoli il giocatore è stato accostato anche a Milan, Roma e Inter: che sia proprio quest’ultima la società che si è fatta avanti concretamente?

Il Napoli starebbe seguendo l’attaccante del Manchester United e della nazionale inglese, Danny Welbeck. A darne notizia è il Guardian, uno dei principali tabloid inglesi, che parla appunto dell’interesse di mister Rafa Benitez nei confronti del 23enne centravanti dei Red Devils che quest’anno ha giocato poco, solo 23 partite con annesse 9 reti siglate. A fare scalpore è però il modo nel quale viene riportata l’indiscrezione da Barry Glendenning, l’autore dell’articolo in questione. Sul Guardian si legge: «Il ds del Napoli, Riccardo Bigon, ha fatto sapere all’agente di Welbeck di essere interessato al suo assistito, ma con Everton e Tottenham a loro volta sulle tracce del giocatore, il club di una delle roccaforti mafiose dell’Italia dovrà fare al Manchester United e allo stesso Welbeck un’offerta che non potrà rifiutare». Il riferimento alla mafia ha fatto in poco tempo il giro del web facendo infuriare i moltissimi tifosi del Napoli e non solo. Tra l’altro, anche la frase “un’offerta che non potrà rifiutare”, sembra voler fare il verso al capolavoro cinematografico Il Padrino, in cui il protagonista è un noto boss della mafia siciliana.

Fra gli argomenti più caldi del calciomercato estivo di casa Napoli continua ad esservi il futuro di Pepe Reina. Difficile capire a tutt’oggi cosa deciderà l’estremo difensore del Liverpool, che a fine stagione farà ritorno obbligatoriamente nel Merseyside. Il club partenopeo vorrebbe naturalmente assicurarselo a titolo definitivo ma la questione economica non è semplice da sbrogliare e di conseguenza la dirigenza si sta guardando attorno in cerca di valide alternative. Oltre al solito Marchetti della Lazio, secondo quanto raccolto da Tuttonapoli.net il club campano si sarebbe messo sulle tracce di Stephan Ruffier. Il 27enne estremo difensore del Saint Etienne ha il contratto in scadenza al 30 giugno del 2015 che non sembra però intenzionato a rinnovare. Il Napoli avrebbe già preso contatti con l’entourage sondando la disponibilità dello stesso a trasferirsi al San Paolo e la risposta sarebbe stata naturalmente affermativa. I rapporti fra le due società sono ottimi, vista anche la recente operazione Ghoulam, e di conseguenza la strada sembra tutta in discesa ma la priorità resta sempre Reina.

Possibile scambio di mercato sull’asse Napoli-Arsenal in vista della finestra estiva. La società partenopea è da sempre un’ammiratrice del centrale di difesa Thomas Vermaelen. Il nazionale belga viene da una stagione in cui ha visto poco il campo, e approfittando anche del contratto in scadenza al 30 giugno del 2015, sarebbe pronto a dire sì ad una nuova interessante proposta. Benitez stima moltissimo il centrale dei Gunners, che conosce davvero bene, e vorrebbe provare a portarlo a Castelvolturno per blindare la retroguardia. Nel contempo Arsene Wenger ha messo gli occhi su Juan Camilo Zuniga, terzino sinistro/esterno d’attacco del Napoli che ha vissuto un campionato un po’ turbolento per via dei continui acciacchi. Sulle tracce del colombiano c’è anche il Barcellona ma i Gunners si sarebbero fatti avanti per blindare la fascia mancina. E’ ipotizzabile pensare ad uno scambio di questo tipo: Zuniga in cambio di Vermaelen più un compenso cash di circa 5 milioni di euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori