Calciomercato Napoli/ News, Piconcelli (ag. FIFA): dubbi Higuain, Benitez punterebbe su… (esclusiva)

- int. Daniel Piconcelli

Calciomercato Napoli news, in esclusiva per IlSussidiario.net, Daniel Piconcelli, agente fifa, ha parlato del calciomercato del Napoli e in particolare del discorso attacco.

higuain_gialla
Foto Infophoto

Continuano le trattative di calciomercato parallele in casa Napoli che parlano del possibile arrivo di un attaccante come vice Higuain e anche di un centrocampista. Nel primo caso c’è la trattativa di mercato calda per Michu, attaccante dello Swansea che piace a Benitez. Nel secondo caso invece è molto vicino l’ingaggio di Maxime Gonalons del Lione. In esclusiva per Ilsussidiario.net, l’agente Fifa Daniel Piconcelli, ha parlato del calciomercato Napoli.
Benitez insiste per Michu come vice Higuain. Che ne pensa? Non lo vedrei bene perché per me lo spagnolo è una seconda punta in un 3-5-2 e nel modulo di Benitez non sarebbe adatto. Però prima biosgnerà vedere cosa farà Higuain. 
Non è sicuro della permanenza del Pipita a Napoli? Assolutamente no, le dichiarazioni fatte dal giocatore mi sanno tanto di un attaccante che aspetta la grande offerta per poter andare via.
A quel punto chi potrebbe arrivare? Io credo che Benitez andrebbe sul sicuro e punterebbe su un giocatore come Torres, ovvero sull’usato sicuro. Anche perché lo spagnolo con il tecnico del Napoli ha fatto bene.
Per il centrocampo è sempre Gonalons l’obiettivo numero uno… Per me spendere tanti soldi per un giocatore come Gonalons mi sembra eccessivo. Non è un regista, è un giocatore d’ordine. E trattare con Aulas non sarà facile.
Non lo prenderebbe? Non dico questo, anche perché se Benitez ha chiesto di lui vuol dire che è convinto del giocatore. Tra l’altro si troverebbe bene nel 4-2-3-1. Però il Lione è una bottega cara.
Il Napoli prenderà un difensore di questo Mondiale brasiliano? Secondo me no, tra l’altro non è mai produttivo per una società prendere un giocatore del Mondiale. Si punterà su altri calciatori.

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori