Calciomercato Napoli/ News, Cicchetti (ag.FIFA): portiere, 4 proposte. Janmaat, c’è il sorpasso. Tris Schneiderlin, Camacho e Lucas Leiva (esclusiva)

Calciomercato Napoli news, in esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Gianfranco Cicchetti ha parlato del calciomercato dei partenopei e in particolare della situazione portiere.

07.07.2014 - int. Gianfranco Cicchetti
janmaat_neustaedter
Daryl Janmaat, terzino del Feyenoord (INFOPHOTO)

Il Napoli potrebbe cambiare strategia di calciomercato per quanto riguarda la situazione del portiere. I partenopei potrebbero non riprendere più Pepe Reina che resterebbe al Liverpool per concludere il suo contratto. Il Napoli spera nel recupero completo di Rafael ma non è così certo. Per il ruolo di esterno sinistro invece nel mirino del calciomercato del Napoli ci sarebbe un calciatore come Janmaat che piace molto al club partenopeo. L’agente Fifa Cicchetti ha parlato del calciomercato Napoli in esclusiva per IlSussidiario.net. 
Napoli senza Reina, cosa farà il club partenopeo? Il portiere iberico potrebbe non ritornare a Napoli, a quel punto la società valuterà la situazione di Rafael nel ritiro di Dimaro.
Ci sono altri portieri nel mirino del calciomercato? Nel mirino del Napoli ci sono diversi portieri, quattro alternative. Da Viviano ad Ustari, da Marchetti a Ochoa, un ventaglio di quattro scelte per Benitez.
In difesa si punterà su un difensore centrale? Secondo me no, credo che Henrique venga dirottato al centro e a quel punto si cercherà di prendere un esterno destro aldilà del discorso Maggio.
Si è parlato di Janmaat… Il problema dell’olandese è che ormai il Newcastle sembra aver superato il Napoli anche perché Debuchy è vicino all’Arsenal.
Capitolo centrocampista, ci sono novità? I tre nomi nel mirino del Napoli sono Schneiderlin, Camacho e Lucas Leiva. Ma potrebbe ritornare nel mirino anche un altro obiettivo di calciomercato.
Di chi parla? Penso a Sandro del Tottenham, centrocampista brasiliano che piace tanto al tecnico spagnolo del Napoli.

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori