CALCIOMERCATO NAPOLI / News, Magoni: Fellaini non convince. Perchè cedere Dzemaili? (esclusiva)

- int. Oscar Magoni

Calciomercato Napoli news, in esclusiva per IlSussidiario.net, l’ex giocatore del Napoli Oscar Magoni parla delle possibili operazioni della società partenopea, tra acquisti e cessioni

fellaini
Marouane Fellaini, 26 anni, belga (INFOPHOTO)

Il Napoli ha intenzione di puntare in questi ultimi scorci di calciomercato su Fellaini, i contatti con il Manchester United sono continui. Il giocatore avrebbe trovato un accordo con il Napoli per il trasferimento in maglia partenopea, ma bisognerà trovare un accordo per con lo United per l’arrivo del giocatore. Ma il Napoli ha intenzione di puntare anche sull’acquisto di un centrale difensivo, ma prima bisognerà cedere tanti giocatori. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’ex giocatore partenopeo Oscar Magoni ha parlato del calciomercato del Napoli.

La difesa del Napoli continua ad avere pregi e difetti. Manca ancora il salto di qualità non crede? Con il PSG si sono viste cose positive e negative ma è normale in questo periodo. Di certo non darei tanto peso ai lati negativi.

Sorrisi da Koulibaly, davvero un grande talento non crede? Sta sorprendendo tutti, sono convinto che potrà fare bene però dal ragazzo non dobbiamo subito aspettarci tanto, dobbiamo avere cautela.

Britos ha mostrato i propri limiti. Pronto all’addio? Non credo che l’uruguaiano voglia andare via e sono convinto che al momento non sia in forma, ha un fisico diverso dagli altri e necessita di più tempo per carburare.

Fellaini si avvicina, il Napoli dovrà fare uno sforzo per il belga? A me Fellaini non entusiasma: è più un giocatore di corsa, mi sembra abbia poca qualità, io credo che a questo Napoli serva sicuramente altro.

Dzemaili sarebbe utile alla squadra di Benitez? Per me sì, è un calciatore che durante l’anno riesce sempre a fare quei 3-4 gol importanti per la squadra.

Si aspettava i fischi a Cavani? Cavani ha ricevuto tanto e ha dato tanto al Napoli. Non meritava quei fischi e sono convinto che i tifosi vogliano ancora bene al Matador.

(Claudio Ruggieri)





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori