CALCIOMERCATO NAPOLI / News: Radosevic, niente Bari. Notizie al 31 agosto e 1 settembre (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Napoli news, si lavora sulle uscite: Marco Donadel può ritornare all’Hellas Verona mentre Duvan Zapata sembra destinato a restare, dopo che il Torino ha acquistato Amauri

duvan_callejon
(dall'account Twitter ufficiale @sscnapoli)

Resta al Napoli. Il giovane croato, acquistato un anno e mezzo fa dall’Hajduk Spalato, è stato protagonista nella Primavera di Giampaolo Saurini e già dalla scorsa stagione fa stabilmente parte della prima squadra; non ha mai trovato lo spazio che potrebbe meritare e Rafa Benitez non sembra scommettere più di tanto su di lui, vista la continua ricerca di un centrocampista. Nelle ultime ore due squadre di Serie B hanno provato a prenderlo, come rivela TuttoMercatoWeb.com: il Bari però, per bocca di Gianluca Paparesta, ha fatto sapere di essere al completo pur apprezzando il giocatore. Il Vicenza invece non ha trovato un accordo con la società partenopea e dunque, quando ormai manca poco alla chiusura del calciomercato estivo, sembra improbabile che Radosevic si muoverà da Castelvolturno.

La telenovela Duvan Zapata sembra giunta al capolinea. L’attaccante colombiano non si trasferirà in questa sessione di calciomercato: secondo quanto ha riportato SkySport il Napoli lo ha voluto trattenere. Zapata sembrava un possibile acquisto per il Torino, che però ha preferito ingaggiare Amauri dal Parma. A questo punto Duvan dovrebbe restare a meno di colpi di scena: si giocherà il posto di vice Higuain assieme allo spagnolo Michu, prelevato in estate dallo Swansea City.

Il Napoli deve ancora sistemare il suo centrocampo; mancano ormai poche ore e, oltre alle entrate, il direttore sportivo Riccardo Bigon sta ancora cercando di piazzare i giocatori in esubero. Tra questi Marco Donadel, che con la maglia partenopea non ha mai trovato spazio e, rientrato dal prestito, si prepara a fare nuovamente le valigie. E’ infatti possibilista il suo agente Andrea D’Amico che, ai microfoni di CalcioNapoli24, ha fatto sapere che “l’ipotesi di un ritorno a Verona è molto concreta”. Con il club scaligero Donadel ha giocato la scorsa stagione; è stato la riserva di Jorginho fino a gennaio e poi, quando l’italo-brasiliano è stato acquistato proprio dal Napoli, ha guadagnato molti più minuti. Ora Andrea Mandorlini lo rivorrebbe in squadra per aumentare l’esperienza in mezzo al campo; un affare che si può fare, vedremo se ci saranno i tempi tecnici entro stasera. 

Calciomercato in uscita ancora attivo in casa Napoli. Nelle prossime ore, quelle che ci separano dalla chiusura definitiva dei giochi, in quel del San Paolo si potrebbero registrare alcune cessioni, a cominciare da quella di Duvan Zapata. Il 23enne attaccante colombiano è seguito dal Torino ormai da mesi, e la cessione ufficiale di Alessio Cerci (destinazione Atletico Madrid), potrebbe sbloccare il tutto. Resta da capire con quale formula si farà l’operazione: prestito semplice (come vorrebbe il Napoli), o con riscatto? In uscita c’è anche Walter Gargano, centrocampista uruguagio che piace molto al Parma e che non sembra trovare spazio in azzurro.

E’ ufficiale, in casa Napoli si è chiusa una doppia operazione di calciomercato in uscita. Nella serata di ieri è arrivato il comunicato circa la duplice cessione di Goran Pandev e di Blerim Dzemaili. I due ormai ex azzurri lasciano l’Italia e la Serie A per trasferirsi in Turchia, alla corta di Cesare Prandelli presso il Galatasaray. L’operazione era già nell’aria da qualche giorno e ieri è arrivata la doppia ufficialità con il Napoli che dovrebbe incassare circa 3 milioni di euro in totale per la doppia cessione a titolo definitivo. Pandev e Dzemaili sono già volati in Turchia ed oggi si sottoporranno alle rituali visite mediche e verranno quindi presentati. Sui due azzurri vi erano anche il Milan e la Fiorentina, oltre ad una serie di società straniere.

È ufficialmente un giocatore del Napoli. La società ha dato l’annuncio con un breve messaggio di benvenuto al calciatore tramite il profilo personale di Twitter. E’ arrivato in Campania ieri sera e stamattina ha sostenuto le visite mediche e firmato per cinque stagioni. Arriva a titolo definitivo in azzurro per 5 milioni di euro. Le prime parole, riportate dal sito ufficiale del club, arrivano ora: “Sono felice di essere al Naoli. Un club importante e con un pubblico meraviglioso“.

Intervistato in esclusiva da IlSussidiario.net, l’agente Fifa Emanuele Marlia ha fatto il punto su alcune mosse di calciomercato del Napoli (clicca qui per leggere l’intervista). Naturalmente si è parlato di David Lopez, il centrocampista spagnolo ex Espanyol il cui acquisto è per ora l’ultima novità ufficiale nella rosa a disposizione di Rafa Benitez. Buon giocatore, ma non un top player: questa è la costante del calciomercato 2014 del Napoli, un’estate non molto felice che è culminata con l’eliminazione ai playoff di Champions League che adesso getta ombre sul futuro persino delle due colonne della formazione partenopea, cioè Gonzalo Higuain e lo stesso Benitez. Il contratto dell’allenatore spagnolo è in scadenza nel 2015, e un eventuale rinnovo dipenderà da come si svilupperà il progetto del presidente Aurelio De Laurentiis: attenzione alle sorprese quindi, che di riflesso potrebbero incidere anche sulle decisioni del ‘Pipita’. Una situazione delicata, che di certo non induce all’ottimismo per nuovi acquisti in extremis. Anzi, bisognerà stare attenti al futuro di Lorenzo Insigne, anche se il caso sembra essere rientrato: per lo ‘scugnizzo’ il destino sembra ancora tinto d’azzurro…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori