Napoli-Palermo/ Il pronostico di Fernando De Napoli (esclusiva)

Napoli-Palermo, il pronostico di FERNANDO DE NAPOLI sulla partita di Serie A valida per la quarta giornata di campionato. Si gioca al San Paolo alle ore 20.45 di mercoledì 24 settembre

sanpaolo_fuochi_artificio
Immagine di archivio

Napoli e Palermo si affronteranno domani sera alle ore 20.45 allo stadio San Paolo per la quarta giornata di Serie A. La squadra di Benitez viene da due sconfitte consecutive in un pessimo inizio di stagione che ha visto anche l’eliminazione in Champions League della squadra di Rafa Benitez. Il Palermo invece ha strappato un punto prezioso all’Inter, giocando anche un buon calcio: una risposta importante a chi vedeva già in bilico la panchina di Beppe Iachini. I partenopei quindi dovranno assolutamente vincere per uscire da una crisi difficile anche per calmare i tifosi, un ambiente per niente tranquillo a cui ha contribuito pure il deludente mercato estivo condotto dalla società di Aurelio De Laurentiis: nonostante i proclami di scudetto, sono già sei i punti di distacco da Juventus e Roma. Per presentare questo match abbiamo sentito Fernando De Napoli. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Napoli-Palermo che partita sarà? Una partita molto importante per il Napoli, in cui certamente si sentiranno le conseguenze degli ultimi incontri negativi per la squadra di Benitez.

Per gli azzurri sarà quindi fondamentale vincere per uscire dalla crisi? Direi di sì, il Napoli scenderà in campo molto arrabbiato e vorrà assolutamente vincere. Del resto i partenopei erano partita per conquistare lo scudetto che sembra già lontano e si ritrovano fuori anche dalla Champions League. Parlare di crisi però è eccessivo, siamo ad inizio stagione ed è ancora troppo presto per stilare dei bilanci.

A chi affidarsi in quest’incontro? Al reparto offensivo, ai giocatori dotati di maggiore personalità come Higuain, Callejon e Mertens che potrebbero sbloccare il risultato e rendere questa partita più agevole per il Napoli.

Higuain potrebbe partire a gennaio? Non lo so, è un grande giocatore ma non mi sembra il solito Higuain. Se arrivasse una grande offerta il Napoli dovrebbe valutarla e poi reinvestire i soldi.

Palermo carente in attacco? Ha un attacco giovane che manca un po’ d’esperienza, per questo forse fa fatica ad andare in gol.

Come giocheranno i rosanero? Probabilmente cercheranno di sfruttare le ripartenze puntando sul contropiede, cercheranno di approfittare di qualche errore della difesa del Napoli.

Squadra competitiva per salvarsi? Direi di sì, mi sembra una squadra che potrà salvarsi, ha i mezzi e le qualità per disputare un discreto campionato.

Il suo pronostico su quest’incontro? Dico Napoli, ha troppa voglia di fare un buon incontro, di vincere anche per i suoi tifosi. (Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori