Ssc Napoli/ News Auriemma: una squadra triste e prevedibile. (25 e 26 settembre 2014)

- La Redazione

Ssc Napoli news al 25 e 26 settembre: il noto giornalista e tifoso partenopeo, Raffaele Auriemma, analizza la prestazione del club campano contro il Palermo, gara conclusasi in parità

inler_lancio
Gokhan Inler, centrocampista Napoli (InfoPhoto)

E’ crisi in casa Napoli. Il club partenopeo ha avuto l’occasione di rialzare la testa approfittando della sfida interna contro il Palermo di mercoledì sera, ma alla fine il match è terminato con il risultato di 3 a 3 in perfetta parità. Un Napoli che non ha ancora regalato gioie ai propri tifosi in casa in questa stagione, se si conta anche la sfida contro l’Athletic di Bilbao e la sconfitta con il Chievo. Attraverso il proprio profilo Facebook ufficiale, il noto giornalista di Tuttosport e tifoso partenopeo, Raffaele Auriemma, analizza così la crisi del Napoli: «Visto il calendario, avremmo dovuto avere gli stessi punti di Juve e Roma, ma il Napoli è diventato triste e prevedibile. Non so quale possa essere, però questa squadra ha bisogno subito di una scossa motivazionale».

C’è grande tensione in casa Napoli, sia in campo quanto fuori e lo si capisce chiaramente da quanto avvenuto ieri sera. Il pareggio al San Paolo con il Palermo deve aver lasciato qualche strascico in seno ai dirigenti partenopei, come testimoniamo le immagini girate da Sportmediaset. In zona stampa, mentre il giornalista stava intervistando Gokhan Inler per avere un parere dello svizzero sul momentaccio degli azzurri, l’addetto stampa del Napoli, stizzito per la domanda sollevata dal cronista (“C’è qualcuno che non dà il massimo?”), ha preso da parte l’ex Udinese portandolo via e sbottando «Dai basta così, questa è una domanda del…». Decisamente stupito il giornalista che però non ha potuto far altro che prendere atto della situazione e “salutare” Inler. Cliccate qui per vedere il video di quanto accaduto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori