JORGINHO/ SSC Napoli: brutto fallo su De Roon ed espulsione (domenica 20 dicembre 2015)

- La Redazione

Jorginho, il brutto fallo ai danni di De Roon costato il secondo cartellino giallo e l’espulsione al centrocampista del Napoli, nel corso della partita contro l’Atalanta (Serie A)

HamsikJorginhoAllan
Foto Infophoto

Brutto episodio a Bergamo nel corso di Atalanta-Napoli: il centrocampista italo-brasiliano Jorginho è stato espulso dopo un fallo potenzialmente pericoloso ai danni di Maarten De Roon, centrocampista dell’Atalanta. Davvero ingenuo Jorginho, che ha lasciato i suoi in dieci uomini poco dopo che Gonzalo Higuain aveva trovato il gol del vantaggio; il numero 8 del Napoli peraltro ha ricevuto due ammonizioni nel giro di tre minuti. L’episodio incriminato è arrivato al 71’ minuto: sul risultato di 2-1 a favore del Napoli, Jorginho è intervenuto a centrocampo su De Roon, alzando in maniera eccessiva la gamba: troppa foga e un fallo che avrebbe potuto avere brutte conseguenze su De Roon, che peraltro ha dovuto abbandonare il campo pochi minuti più tardi (sostituito da D’Alessandro). Nemmeno per il centrocampista olandese era stato un grande pomeriggio: era stato lui a commettere il fallo di mano costato il rigore (trasformato da Hamsik) e aveva anche mancato la marcatura su Higuain in occasione del secondo gol del Napoli. Ancora più nera la giornata di Jorginho, che dunque sarà costretto a saltare il ritorno in campo a gennaio dopo la sosta natalizia (il Napoli ospiterà il Torino).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori