Dinamo Mosca-Napoli/ Pronostico di Giuseppe Bruscolotti (esclusiva)

Dinamo Mosca Napoli, il pronostico di Giuseppe Bruscolotti: l’ex giocatore partenopeo presenta in esclusiva il match di ritorno degli ottavi di finale di Europa League, giovedì 19 marzo

JorginhoKokorin
Kokorin - Infophoto

Ritorno degli ottavi di finale di Europa League domani alle 18 in Russia tra Dinamo Mosca e Napoli. Si partirà dal 3-1 dell’andata per Higuain e compagni. La formazione di Benitez viene dalla sconfitta di Verona, la terza esterna consecutiva in campionato dopo quelle di Palermo e Torino (contro i granata). Non un momento felice per la formazione di Rafa Benitez che soprattutto in difesa continua a fare errori madornali, e che ha pagato – per bocca del suo allenatore – la scarsa intensità messa in campo, e la discontinuità nelle prestazioni. Partita quindi non semplice e che sarà da affrontare in modo intelligente; vero che il vantaggio dell’andata c’è, ma visto il Napoli da trasferta di questi ultimi tempi sarà bene non dare nulla per scontato e giocare comunque per vincere. Per presentare Dinamo Mosca-Napoli IlSussidiario.net ha contattato in esclusiva l’ex difensore Giuseppe Bruscolotti

Che partita sarà? Difficile perchè la Dinamo Mosca potrebbe passare con il 2-0 e questa non sarà una cosa semplice per il Napoli che dovrà scendere in campo molto concentrato, pronto a disputare una grande partita. La Dinamo Mosca ha sempre fatto bene in questa edizione di Europa League.

Ci saranno problemi ambientali in Russia? Quelli ci saranno sicuramente, il Napoli giocherà di fronte a una squadra che scenderà in campo pronta a dare tutto. Ci saranno naturalmente come in questi casi problemi ambientali e questo rende la trasferta meno abbordabile di quanto si pensi.

Da temere l’agonismo dei russi? Quello potrà metterlo in campo anche il Napoli, quello che sarà importante è che la squadra di Benitez entri subito in partita, per evitare sorprese che potrebbe pagare nel resto dell’incontro.

Il Napoli perde da tre trasferte in campionato, una cosa che si potrebbe ripetere a Mosca? Non è un caso quello che sta succedendo secondo me; diciamo che è un segnale di qualcosa che non va, di un Napoli che non sta vivendo un grande momento e in trasferta soprattutto fa più fatica.

Che attacco schiererà Benitez? Non lo so, ma penso il migliore a disposizione. Non conosco le scelte di Benitez ma per quello che si è visto ultimamente mi chiedo come mai abbia aperto a un abbondante turnover. Secondo me il tecnico spagnolo sta facendo troppi esperimenti e questo non giova alla continuità della squadra.

Ci sono quindi responsabilità di Benitez in questo momento del Napoli? Diciamo che non sono sempre d’accordo su alcune sue decisioni, che poi in effetti la squadra ha pagato in certe occasioni, in certe situazioni.

Quanto conterà il passaggio del turno per la stagione del Napoli? Molto, perchè si sa quanto sia importante l’Europa League per il Napoli: è una competizione a cui tiene molto. Poi bisognerà vedere se avrà anche possibilità di vincerla, adesso mi sembra troppo presto per dirlo.

Il suo pronostico su Dinamo Mosca-Napoli? Naturalmente mi auguro che il Napoli si qualifichi per i quarti di finale; in fondo parte sempre dalla vittoria dell’andata. Certo bisognerà conquistare sul campo il passaggio del turno, evitare spiacevoli sorprese.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori