Napoli-Atalanta (risultato finale 1-1)/ Video highlights e gol, statistiche della partita. Parla Reja (22 marzo 2015, Serie A 28^giornata)

- La Redazione

Napoli-Atalanta, risultato finale 1-1: video highlights e gol, statistiche della partita di Serie A valida per la 28^giornata, disputata domenica 22 marzo 2015 allo stadio San Paolo

benitez_spilla
(INFOPHOTO)

Nella notte della furia del Napoli, il controcanto è affidato all’allenatore dell’Atalanta Edy Reja, tra l’altro grande ex della partita. Ecco il commento del tecnico nerazzurro: “Oggi è andata bene, i ragazzi hanno lottato fino alla fine e devo dire che l’espulsione di Gomez ci poteva stare. Le dichiarazioni del Napoli su Twitter? Non voglio intervenire, ho visto parecchie proteste al termine della gara e sono state esagerate. Non fanno piacere. Abbiamo giocato per molto tempo in dieci uomini, Sportiello ha fatto grandi interventi e credo meriti dei complimenti così come tutta la squadra. Ovviamente il Napoli ha avuto più opportunità. Il gol di Pinilla? Credo ci sia stato un contatto involontario con il piede, non lo ha sicuramente fatto apposta ma il contatto, riguardando il replay, c’è”.

Termina 1-1 la sfida del San Paolo tra Napoli e Atalanta. Gli ospiti rimangono in dieci a inizio ripresa per il rosso tirato fuori nei confronti di Alejandro Gomez. Nonostante questo la squadra di Reja passa in vantaggio con un gol contestatissimo di Pinilla con gli azzurri che trovano il pari negli ultimi minuti con Zapata. Andiamo a vedere la gara dal punto di vista dei numeri. Il possesso palla è nettamente a favore dei padroni di casa con il 64% rispetto al 36% degli ospiti, con anche una netta superiorità territoriale con 16’49” a 5’48”. Anche nelle conclusioni è in vantaggio la squadra azzurra con 18 conclusioni a 9, sono 11 a 3 quelli in porta. I giocatori a provarci di più sono Gokhan Inler e Gonzalo Higuain con 4 tiri, seguono a 3 Gabbiadini e a 2 Alejandro Gomez a 2. Superiorità dei padroni di casa anche sulle palle giocate, 674 a 397, con anche maggiore precisione nei passaggi, 73.8% a 54.1%. Il giocatore a completare più scambi è David Lopez con 69, segue a 65 Inler e a 60 Britos. Il calciatore invece a rubare più palloni è Dramé con 24, seguono a 22 Maggio e a 20 Koulibaly. I numeri parlano di una gara giocata meglio dai padroni di casa che non hanno trovato però i tre punti. 

Ecco le parole di Luca Cigarini rilasciate a Sky Sport dopo la partita: “Il Napoli vuole vincere tutte le partite e per questo c’è stato nervosismo. Purtroppo, per loro, non sono riusciti a vincerla. Nel primo tempo meritavamo il vantaggio, nella ripresa siamo andati in difficoltà anche per l’uomo in meno. Siamo molto soddisfatti e dobbiamo continuare a giocare così”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori