Probabili formazioni/ Napoli-Cesena: tutte le notizie (Serie A 2014-2015, 36^giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Napoli-Cesena: tutte le notizie relative alla partita di Serie A in programma lunedì 18 maggio 2015 alle ore 21:00, valida per la 36^ e terzultima giornata

guana_hamsik
(INFOPHOTO)

L’ultima partita della 36^giornata di Serie, la diciassettesima di ritorno e terzultima complessiva, sarà quella dello stadio San Paolo tra i padroni di casa del Napoli ed il Cesena. Calcio d’inizio alle ore 21:00: all’andata i partenopei stravinsero per 1-4 al Manuzzi con il gol di Callejon, la doppietta di Higuain e l’autorete di Capelli (di Brienza il gol dei romagnoli). La sfida di ritorno tra Napoli e Cesena sarà diretta dall’arbitro Massimiliano Irrati. In classifica Napoli quarto a 60 punti e ancora all’inseguimento della terza posizione, che qualificherà ai preliminari di Champions League; il Cesena invece è penultimo e già retrocesso a quota 24. A seguire un’occhiata alle probabili formazioni di Napoli-Cesena.

Partenopei reduci dalla bruciante eliminazione dall’Europa e quindi desiderosi di riscatto immediato, anche per dimenticare il pareggio di Parma di domenica scorsa. Probabile qualche cambiamento rispetto all’undici titolare di Kiev: davanti al portiere Andujar i difensori saranno da destra a sinistra Maggio, Albiol, Britos e Strinic (leggermente favorito nel solito ballottaggio con Ghoulam). A centrocampo David Lopez e Jorginho mentre la trequarti propone gli ormai consueti rebus: chi occuperà le tre caselle dietro Higuain? I favoriti sono Callejon, Hamsik ed Insigne ma non è da escludere l’inserimento tra i titolari di Gabbiadini e Mertens.

Ufficializzata la retrocessione dopo l’ultima sconfitta casalinga contro il Sassuolo, la squadra allenata da Mimmi Di Carlo cercherà di concludere al meglio il campionato prima del ritorno in Serie B. Anche al San Paolo il modulo sarà il 4-3-1-2; in porta Agliardi, nella linea difensiva Capelli e Krajnc saranno i centrali, Perico e Renzetti i terzini. A centrocampo Carbonero mezz’ala destra, Mudingayi perno centrale e Cascione più spostato a sinistra; tra le linee Brienza che punta la doppia cifra di gol in questo campionato (è a quota 8), davanti la coppia Defrel-Djuric.

Napoli (4-2-3-1): 45 Andujar; 11 Maggio, 33 Albiol, 5 Britos, 3 Strinic; 19 David Lopez, 8 Jorginho; 7 Callejon, 17 Hamsik, 24 Insigne; 9 Higuain

In panchina: 1 Rafael Cabral, 15 Colombo, 26 Koulibaly, 16 Mesto, 31 Ghoulam, 77 Gargano, 88 Inler, 14 Mertens, 23 Gabbiadini, 91 D.Zapata

Allenatore: Rafael Benitez

Squalificati: nessuno

Diffidati: Albiol, Koulibaly, Britos, Maggio

Indisponibili: Zuniga, De Guzman, Michu

Cesena (4-3-1-2): 30 Agliardi; 24 Perico, 25 Capelli, 15 Krajnc, 33 Renezetti; 7 Carbonero, 26 Mudingayi, 34 Cascione; 11 Brienza; 92 Defrel, 18 Djuric

In panchina: 1 Leali, 81 Bressan, 6 Lucchini 14 Volta, 2 Nica, 8 De Feudis, 23 Tabanelli, 77 Zé Eduardo, 19 Succi, 27 Dalmonte, 9 A.Rodriguez

Allenatore: Domenico Di Carlo

Squalificati: nessuno

Diffidati: Krajnc, Perico, Renzetti, Cascione, A.Rodriguez

Indisponibili: Magnusson, Giorgi, Valzania, Pulzetti, Marilungo

 

 

Arbitro: Massimiliano Irrati (sezione di Pistoia)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori