Calciomercato Napoli/ News, Di Donna: rivoluzione difesa. Svolta Miranda, addio Britos e Rugani… (esclusiva)

- int. Gianpaolo Di Donna

Calciomercato Napoli news, esclusiva Di Donna: l’agente ha parlato del calciomercato partenopeo e in particolare della situazione della difesa con l’arrivo di Miranda.

reina_presa
Pepe Reina, portiere del Napoli (Foto Infophoto)

Il Napoli ha intenzione di cambiare diversi elementi della rosa nel corso del prossimo calciomercato estivo. L’ex allenatore Rafa Benitez è volato a Madrid, sponda Real, al posto dello spagnolo è arrivato Maurizio Sarri, ex allenatore dell’Empoli, e ora il nuovo tecnico deve avere voce in capitolo per il calciomercato in entrata (e in uscita). Si parla anche e soprattutto di rinforzi in difesa, nel mirino del Napoli c’è per esempio Joao Miranda, difensore brasiliano dell’Atletico Madrid e forse al momento tra i più forti centrali in circolazione. E ancora: Sarri vorrebbe portare da Empoli il fido Daniele Rugani, che però sembra in dirittura di ritorno alla Juventus in questa sessione di calciomercato. L’agente Di Donna ha parlato del calciomercato Napoli in esclusiva per IlSussidiario.net.

Benitez è andato via, che pensa di Sarri? L’ex allenatore dell’Empoli è molto bravo ed è una persona perbene, credo però che il Napoli debba difendere la scelta del proprio tecnico fino alla fine.

In che senso? Anche nelle prime partite negative bisognerà difendere Sarri fino alla fine, un po’ come ha fatto la Lazio con Pioli.

Sarri vorrebbe Rugani… Non credo proprio all’arrivo del calciatore dell’Under 21 visto che è stato promesso alla Juventus e non credo che i bianconeri lo vogliano cedere al Napoli.

Nel mirino del calciomercato del Napoli ci sarebbe Miranda: che pensa del brasiliano? Miranda è un calciatore importante e potrebbe essere l’erede perfetto di Raul Albiol che credo voglia andare via da Napoli.

Ci sarà ancora Higuain? Difficile che l’argentino possa restare visto che l’attuale Napoli è lontano da quello dello scorso anno. Senza Benitez è difficile che resti il Pipita.

E Reina? Il portiere spagnolo doveva arrivare già con Benitez, credo sia rimasto incastrato proprio dall’affare legato al tecnico iberico.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori