Pronostico Napoli Lazio/ Savoldi: “Attenzione alle assenze di Ancelotti” (Esclusiva)

- int. Giuseppe Savoldi

Il pronostico di Napoli Lazio potrebbe essere meno scontato di quanto previsto anche per le tante assenze degli azzurri. Abbiamo sentito Giuseppe Savoldi.

Allan Napoli possesso lapresse 2019
Pronostico Genk Napoli (Foto LaPresse)

Il pronostico di Napoli Lazio potrebbe essere meno scontato di quanto previsto anche per le tante assenze nella squadra dei padroni di casa. La seconda contro la quarta del campionato si affronteranno stasera alle 20,30 allo stadio “San Paolo” in questo posticipo domenicale di campionato. Una partita che promette spettacolo, anche se la formazione di Ancelotti dovrà rinunciare a molti giocatori importanti. Una Lazio che cercherà di sfatare il tabù che la vede sempre in difficoltà con le grandi. In ogni caso un incontro che potrebbe dire molto sul futuro delle due squadre. Per presentare questo match abbiamo sentito uno dei giocatori più importanti della storia del Napoli, Giuseppe Savoldi. Eccolo in questa intervista a ilsussidiario.net.

Che partita sarà?

Un incontro interessante spero tra due delle formazioni più forti del campionato, la prima e la seconda della classe.

Napoli ancora in corsa per lo scudetto?

Difficile perchè la Juventus mi sembra veramente di un altro livello quest’anno.

Quanto conteranno le assenze per il Napoli?

Assenze come Allan, Insigne, Koulibaly e Hamsik potrebbero contare molto per la squadra di Ancelotti e influire sull’esito dell’incontro.

Verdi o Diawara giocatori ideali entrambi nell’undici iniziale…

Sono tutti e due giocatori di prospettiva che potrebbero essere utili per il futuro del Napoli.

La Lazio fa fatica con le grandi quali sono i motivi?

Semplicemente la Lazio ha dei limiti e fa fatica quando incontra squadre più forti di lei.

Che match si aspetta dalla formazione di Simone Inzaghi?

Mi aspetto una Lazio pronta a fare la partita, una Lazio propositiva che giochi un incontro di ottimo livello tecnico.

Ritroveremo il Milinkovic–Savic dei tempi migliori al “San Paolo”?

Me lo auguro, penso di sì, del resto è un grande giocatore capace veramente di grandi gesti tecnici.

Dove si deciderà questa partita?

Chi sbaglierà di meno, chi farà più gol potrebbe ovviamente vincere questa sfida. Dovrebbe essere così alla fine.

Il suo pronostico su quest’incontro.

Naturalmente tiferò per il Napoli, credo però che sia un incontro aperto a ogni risultato. La Lazio potrebbe approfittare delle assenze della formazione di Ancelotti.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA