Pronostico Napoli Arsenal/ Savoldi: pari nei 90′ e nei supplementari.. (esclusiva)

- int. Giuseppe Savoldi

Pronostico Napoli Arsenal: intervista esclusiva a Giuseppe Savoldi sul match atteso questa sera al San Paolo, ritorno dei quarti di finale di Europa league.

risultati serie A napoli
Risultati Serie A (Foto LaPresse)

Sarà la sfida di ritorno dei quarti di finale di Europa league questa sera alle ore 21,00 al San Paolo tra Napoli e Arsenal. Si partirà dal 2-0 a favore dei Gunners ottenuto all’andata: un risultato complicato per i campani, che pure approdano allo scontro con ottimismo e dopo il successo per 3-1 ottenuto sul Chievo in campionato lo scorso fine settimana. Quest’oggi la formazione di Carlo Ancelotti dovrà dimostrare di essere in grado di disputare una grande partita contro l’Arsenal, formazione di grande livello ed esperienza. Il Napoli dovrà fornire una prestazione assolutamente perfetta in ogni reparto del campo. Per presentare Napoli Arsenal abbiamo sentito Giuseppe Savoldi: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Che partita sarà? Una partita da vincere con il Napoli che effettivamente ha tutte le carte in regola per ribaltare il risultato dell’andata e qualificarsi.

Per passare il turno il Napoli dovrà segnare un gol nei primi venti minuti? No, credo che poi alla fine quello che conti sia recuperare i due gol all’Arsenal nel corso della partita. Non sarà necessario segnare una rete subito nei primi venti minuti del match.

Fabian Ruiz nel centrocampo azzurro? Questa è una decisione che spetterà all’allenatore, tenendo conto che Fabian Ruzi è un ottimo giocatore. Deciderà però lo stesso Ancelotti se schierarlo dall’inizio.

Ancelotti potrebbe puntare sul tridente Milik-Mertens-Insigne? Penso che potrebbe essere un’opzione interessante mettere in campo Milik, Mertens, Insigne tutti insieme. Sarebbe un modo per perforare in modo più facile la difesa dei Gunners.

Si aspetta un Arsenal che amministri il vantaggio dell’andata? Non è molto nella mentalità delle formazioni inglesi quella di amministrare il risultato. Le squadre britanniche preferiscono sempre giocarsi la partita e andare all’attacco. C’è da dire che il Napoli potrebbe approfittare anche di alcune lacune della retroguardia dell’Arsenal.

Ramsey punto di riferimento della formazione di Emery? Pensa che possa fare bene in Italia? Per quanto riguarda l’incontro col Napoli vedremo stasera. Poi non è sempre detto che un giocatore possa far bene in Italia, sarà una cosa che potremo stabilire quando Ramsey sarà alla Juventus. Non è sempre facile adattarsi al nostro tipo di calcio, di gioco.

Quanto potrebbe contare la fisicità della squadra inglese nell’equilibrio di questo match? Sì e no, visto che sarà lo stesso andamento della partita a stabilire tutto questo.

Il suo pronostico su quest’incontro e sulla qualificazione? Credo che il Napoli abbia la possibilità di farcela, magari segnando due gol nei tempi regolamentari. Poi ai supplementari si potrebbe giocare la qualificazione…

 

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA