PROBABILI FORMAZIONI INTER JUVENTUS / Diretta tv: Kean come jolly, Icardi pure?

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Inter Juventus: Spalletti ritrova Brozovic mentre Allegri deve fare i conti con la solita lista di infortunati, il dubbio principale è quello tra Cuadrado e Kean.

plusvalenze fittizie
Juventus vs Inter (Foto LaPresse)
Pubblicità

In vista della 34^ giornata di Serie A per le probabili formazioni di Inter Juventus Allegri dovrà fare a meno di Mandzukic, Dybala e Douglas Costa: non per questo la Vecchia Signora si penserà a San Siro ad armi spuntate. Ecco quindi che nel tridente dei bianconeri domani vedremo in campo dal primo minuto Cristiano Ronaldo, assieme a Cuadrado e Bernardeschi. Attenzione però a Moise Kean, grande jolly dalla panchina per Massimiliano Allegri. Per l’attacco dell’Inter invece si accende il ballottaggio tra Lautaro Martinez e Mauro Icardi: tra i due però il numero 9 pare domani favorito visto il suo grande debole nel sfondare lo specchio della Juventus. In ogni caso sono state già consegnate le maglie da titolari per il reparto offensivo, dove Naiggolan farà da trequartista. Assieme alla prima punta vedremo quindi Perisic e Politano come titolari, anche nella 34^ giornata di Serie A. (agg Michela Colombo)

Pubblicità

A CENTROCAMPO

Per le probabili formazioni di Inter Juventus il primo grande dubbio di Luciano Spalletti arriva dalla mediana: Brozovic farà in tempo a tornare nella 34^ giornata di Serie A? Il centrale ha dato segnali di miglioramento dal suo infortunio muscolare ma solo gli ultimi allenamenti daranno al tecnico nerazzurro la certezza di poterne disporre a pieno regime. Ecco quindi che nel 4-2-3-1 nel migliore dei casi vedremo in campo dal primo minuto lo stesso Brozovic in coppia con Vecino: in caso di forfait ecco pronti Borja Valero e Gagliardini. Pochi dubbi invece per Allegri nel settore centrale del suo schieramento: il tecnico della Juventus pure nella 34^ giornata non può prescindere da Pjanic in cabina di regia. Al fianco dell’ex giallorosso ecco che si fanno avanti dal primo minuto Emre Can e Matuidi, ma ricordiamo che Bentancur è a disposizione domani sera a San Siro. (agg Michela Colombo)

Pubblicità

IN DIFESA

Per le probabili formazioni di Inter Juventus Spalletti ovviamente non potrà prescindere dai suoi soliti titolari in difesa, in primis il capitano Samir Handanovic, che ovviamente si posizionerà tra i pali. Di fronte al numero 1 ecco quindi spazio dal primo minuto per De Vrij e Skriniar, mentre ai lati si candidano ancora una volta dal primo minuto D’Ambrosio e Asamoah. Per la Vecchia Signora il primo dubbio di Allegri riguarda le condizione di Chiellini, sulla via del recupero dopo il brutto infortuno muscolare che gli ha fatto saltare entrambi i match di Champions league contro l’Ajax. Di fronte a Szczesny quindi potremmo vedere il capitano dal primo minuto in coppia con Bonucci, ma in caso di forfait è sempre disponibile Rugani. Ai lati ci sarà spazio dal primo minuto per Cancelo e Alex Sandro, pur con Spinazzola a disposizione. (agg Michela Colombo)

LE NOTIZIE ALLA VIGILIA

Analizziamo le probabili formazioni di Inter Juventus: la partita valida per la 34^ giornata del campionato di Serie A 2018-2019 va in scena alle ore 20:30 di sabato 27 aprile. Il derby d’Italia è sempre una sfida sentita a prescindere dalla classifica, ma ormai conta solo per i nerazzurri che inseguono la Champions League: con il pareggio interno contro la Roma si sono portati a +5 sulla coppia formata da Milan e Atalanta, vincere sabato sera significherebbe molto probabilmente staccare il pass per tornare a disputare la principale coppa europea e come surplus ci sarebbe appunto una vittoria preziosa contro una grande rivale. La Juventus arriva a San Siro con l’ottavo scudetto consecutivo in tasca: capitolo chiuso ma festa agrodolce per come è finito il cammino in Champions League, adesso per la squadra di Massimiliano Allegri ci sarà la possibilità di eguagliare il record di punti centrato nel 2014 da Antonio Conte ma, per chiudere a quota 102, bisognerà vincere tutte le cinque partite che restano da giocare. Con riferimento a questa studiamo meglio le possibili scelte dei due allenatori, leggendo nel dettaglio le probabili formazioni di Inter Juventus.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Inter Juventus non sarà trasmessa in diretta tv sui canali tradizionali: la partita infatti è esclusiva della piattaforma DAZN, che la fornirà ai suoi abbonati in diretta streaming video. Utilizzando apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone potrete sfruttare anche un eventuale collegamento alla televisione tramite Chromecast, in alternativa potrete installare direttamente la vostra applicazione su una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

PROBABILI FORMAZIONI INTER JUVENTUS

LE SCELTE DI SPALLETTI

Bella notizia per Luciano Spalletti, che in Inter Juventus potrebbe ritrovare Brozovic: il croato si riprende la maglia di playmaker a centrocampo, a questo punto si apre il ballottaggio per affiancarlo con Vecino che appare in vantaggio su Gagliardini e Joao Mario, in caso di nuovo forfait del numero 77 sarebbe presumibilmente Borja Valero a farne le veci, come già successo sabato scorso. Davanti ad Handanovic giocheranno De Vrij e Skriniar, sulle corsie invece spazio per D’Ambrosio e il grande ex Asamoah; Icardi, tenuto in panchina contro la Roma salvo subentrare nel secondo tempo, dovrebbe questa volta avere la meglio su Lautaro Martinez e giostrare così da riferimento offensivo. Alle sue spalle viaggia verso la conferma Nainggolan (insidiato dal già citato Joao Mario), sono invece pochi i dubbi che riguardano gli esterni perchè Politano e Perisic sono in netto vantaggio su Candreva e Keita Baldé Diao, che eventualmente potrebbero puntare ad avere spazio nella ripresa.

I DUBBI DI ALLEGRI

Non avendo più niente da giocarsi, i dubbi che riguardano Inter Juventus per Allegri sono riferiti ai tanti infortunati: stagione finita per Perin, Khedira e Mandzukic mentre sia Chiellini che Dybala non sono al top. Il centrale toscano potrebbe farcela per la panchina; possibile che il tecnico bianconero voglia far giocare l’ultimo derby d’Italia a Barzagli preferendolo così a Bonucci o Rugani, Joao Cancelo e Spinazzola sono invece favoriti su De Sciglio e Alex Sandro come terzini. A centrocampo le scelte a disposizione sono davvero poche: Bentancur insidia Emre Can e Matuidi per un posto sulla mezzala, il regista sarà Pjanic mentre nel tridente offensivo si va verso la conferma di Cristiano Ronaldo da centravanti con Cuadrado e Bernardeschi ai suoi lati, l’alternativa prevede l’ex Fiorentina largo a destra spostando anche CR7 sull’esterno, e Kean titolare. Sono valutazioni che Allegri farà presumibilmente all’ultimo, potendosi permettere la tranquillità nel preparare una partita “libera” dall’esito finale – almeno come obiettivi stagionali.

IL TABELLINO

INTER (4-2-3-1): 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 6 De Vrij, 37 Skriniar, 18 Asamoah; 77 Brozovic, 8 Vecino; 16 Politano, 14 Nainggolan, 44 Perisic; 9 Icardi
A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni, 21 Cédric Soares, 13 Ranocchia, 23 Miranda, 29 Dalbert, 5 Gagliardini, 20 Borja Valero, 87 Candreva, 15 Joao Mario, 11 Keita B., 10 L. Martinez

Allenatore: Luciano Spalletti

Squalificati:

Indisponibili: Vrsaljko

JUVENTUS (4-3-3): 1 Szczesny; 20 Joao Cancelo, 15 Barzagli, 19 Bonucci, 37 Spinazzola; 23 Emre Can, 5 Pjanic, 14 Matuidi; 16 Cuadrado, 7 Cristiano Ronaldo, 33 Bernardeschi
A disposizione: 22 Pinsoglio, 2 De Sciglio, 43 Gozzi Iweru, 24 Rugani, 3 Chiellini, 12 Alex Sandro, 30 Bentancur, 41 Nicolussi Caviglia, 40 Mavididi, 18 Kean

Allenatore: Massimiliano Allegri

Squalificati:

Indisponibili: Perin, Caceres, Khedira, Douglas Costa, Dybala, Mandzukic

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità