PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS ATALANTA/ Quote, Spinazzola è il grande ex a Torino

- Michela Colombo

Probabili formazioni Juventus Atalanta: le quote del match. Ecco le mosse dei due tecnici per la partita di questa sera a Torino, nella 37^ giornata di Serie A.

Ilicic_Chiellini_Atalanta_Juventus_lapresse_2018
Probabili formazioni Juventus Atalanta (Foto LaPresse)

Considerando non solo le probabili formazioni di Juventus Atalanta di questa sera ma pure gli spogliatoio dei due club vediamo che non sono stati certo pochi gli affari di mercato che i due club hanno stretto negli anni. Tra i tanti ex che le due società condividono però vogliamo fissare la nostra attenzione su uno in particolare, che pure potrebbe essere titolare oggi a Torino: facciamo riferimento a Leonardo Spinazzola ora in maglia bianconera. Il terzino sinistro in carriera è stato più volte giocatore della Dea ma solo con la formula del prestito e nel dettaglio nelle stagione di 2014-2015 e 2016-2018. Numeri alla mano ci accorgiamo poi che con la maglia nerazzurra Spinazzola ha fatto molto di più che con i colori bianconeri: quando era giocatore dell’Atalanta ha infatti messo a segno 63 presenze e 5025 minuti di gioco con pure 9 assist vincenti e 2 gol. Ha invece trovato decisamente meno spazio con la Vecchia Signora (complici però pure diversi infortuni gravi), visto che in maglia juventina il terzino ha totalizzato 12 presenze e 745 minuti di gioco, offrendo un solo assist vincente. (agg Michela Colombo)

I DUELLI

Sfida inevitabile in campo come pure nelle probabili formazioni di Juventus Atalanta non può che essere quella che coinvolgerà i due bomber, ovvero Cristiano Ronaldo e Duvan Zapata, in lotta pure per i gradini più alti della classifica marcatori di Serie A. I numeri segnati in stagione dai due attaccanti sono davvero impressionanti: partendo dal padrone di casa Cr7, a Torino solo dal questa estate, ecco infatti 21 reti e 11 assist vincenti, in 30 presenze in campo e 2599 minuti di gioco (una rete ogni 124 minuti). A fargli da contraltare oggi all’Allianz Stadium e primo rivale per il titolo di capocannoniere di Serie A sarà Duvan Zapata, in maglia nerazzurra dal luglio del 2018. L’attaccante colombiano ha fatto davvero scintille in stagione e solo per la Serie A ha messo a bilancio 2717 minuti di gioco e 35 presenze, con 22 reti e 7 assist vincenti (ovvero un gol ogni 124 minuti di gioco, come Cr7). (agg Michela Colombo)

GLI ASSENTI

Ricordando le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Juventus Atalanta, andiamo a vedere chi saranno i giocatori che non saranno a disposizione di Allegri come di Gasperini nella 37^ giornata del Campionato. Ecco che per la sfida a Torino il tecnico bianconero ritrova alcuni dei suoi come Bernardeschi che ha quindi smaltito la squalifica: anche oggi però rimarranno fermi in infermeria Perin, Douglas Costa e Khedira. Attenzione poi a Mario Mandzukic, sulla via del ritorno dopo il problema al tendine rotuleo delle ultime settimane. Per l’Atalanta ricordiamo che Gasperini questa sera dovrà di certo fare a meno di Palomino, fermato dal giudice sportivo per questo turno di Serie A. Segnaliamo poi che rimane ovviamente ancora nell’infermeria bergamasca Toloi, il cui campionato è finito da tempo. (agg Michela Colombo)

LE ULTIME NOTIZIE

Sarà previsto per le ore 20,30 di questa sera all’Allianz Stadium di Torino il fischio d’inizio del big match della 37^ giornata di Serie A tra Juventus ed Atalanta ed è giunto quindi il momento di esaminare da vicino le mosse dei due tecnici per le probabili formazioni. Il valore dell’avversario come pure i tre punti messi in palio alla penultima giornata di campionato chiedono grande attenzione ai due tecnici, impegnati nello stilare le probabili formazioni di Juventus e Atalanta. Specie a Gasperini: il tecnico dovrà gestire i suoi dopo la finale persa in Coppa Italia con la Lazio, con chiaro in mente l’obbiettivo di conquistare un pass per la prossima edizione della Champions league. Non sarà una sfida facile poi anche per Allegri visti pure i tanti casi dubbi nello spogliatoio tra acciaccati e infortunati: lo scudetto è già certo ma la Vecchia Signora deve chiudere l’anno in bellezza. Andiamo quindi a scoprire quali saranno le scelte dei due allenatori per le probabili formazioni di Juventus Atalanta.

QUOTE E PRONOSTICO

Prima di esaminare da vicino le probabili formazioni che vedremo protagoniste questa sera a Torino vediamo che cosa ci dice pure il pronostico del match di Serie A, che sorride, sia pure di misura alla Vecchia Signora. Il portale di scommesse snai poi per l’1×2 ricorda che la vittoria della Juventus vale 2,40 la posta, mentre il successo dell’Atalanta è stato valutato a 3,20, con il pari poi fissato a 3,05.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS ATALANTA

LE MOSSE DI ALLEGRI

Per la 37^ giornata di Serie A e per le probabili formazioni di Juventus Atalanta Allegri riabbraccia Bernardeschi una volta scontata la squalifica: Federico quindi con tutta probabilità completerà il tridente offensivo di questa sera, che vede già in campo dal primo minuto Cristiano Ronaldo e Cuadrado, benché certo anche oggi dalla panchina rimanga a disposizione dal primo minuto Paulo Dybala, ormai in uscita dallo spogliatoio bianconero. Non vi sono poi grandi dubbi per il tecnico bianconero poi per completare il classico 4-3-3 e già in mediana le maglie da titolari cadranno sulle spalle di Pjanic, Emre Can e Matuidi. Forse qualche ballottaggio in più si potrebbe accendere in difesa, dove però da Szczesny a occupare lo spazio tra i pali. Al centro il duo confermato rimane quello composto da Rugani e Bonucci (visto che Chiellini si è fermato solo un paio di giorni fa), mentre sull’esterno si candidano dal primo minuto Alex Sandro e Cancelo, pur con De Sciglio e Spinazzola sempre a disposizione dalla panca.

LE SCELTE DI GASPERINI

Per disegnare le probabili formazioni di Juventus Atalanta di questa sera Gasperini non potrà fare a meno dei suoi titolari, pur stanchi dopo la finale di coppa con la Lazio: il tecnico della Dea però dovrà rinunciare a Palomino, che siederà in tribuna per decisione del giudice sportivo dopo la sfida con il Genoa. Ecco quindi che nel 3-4-1-2 della Dea vedremo sempre Gollini tra i pali, ma di fronte al numero 1 ecco che in difesa si collocheranno Mancini, Djimsiti e Masiello. Non ci saranno invece novità di sorta in mediana dove saranno sempre Hateboer e Castagne i titolari sull’esterno e il duo Freuler-De Roon i protagonisti al centro: attenzione però ai ballottaggio vivissimo con Gosens, sempre a disposizione. Nell’attacco bergamasco ecco il solito terzetto con fermato con Ilicic, Gomez e Zapata: i tre però si sono consumati parecchio all’Olimpico pochi giorni fa e non è improbabile un cambio a metà incontro.

IL TABELLINO

JUVENTUS (4-3-3): 1 Szczesny; 12 A Sandro, 3 Chiellini, 19 Bonucci, 20 Cancelo; 14 Matuidi, 5 Pjanic, 23 E Can; 33 Bernardeschi, 7 Ronaldo, 16 Cuadrado. All. Allegri

ATALANTA (3-4-2-1): 95 Gollini; 23 Mancini, 19 Dijmsiti, 6 Masiello; 33 Hateboer, 11 Freuler, 145 De Roon, 21 Castagne; 72 Ilicic, 10 Gomez; 91 Zapata. All Gasperini

© RIPRODUZIONE RISERVATA