PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI ATALANTA / Quote, il grande ex Duvan Zapata sfida Meret

- Michela Colombo

Probabili formazioni Napoli Atalanta: le quote del match. Ecco le mosse dei due allenatori per il posticipo della 33^ giornata di Serie A, oggi al San Paolo.

Gomez_Mertens_Napoli_Atalanta_lapresse_2018
Probabili formazioni Napoli Atalanta - La Presse

Sfida affascinante che si accenderà in campo al San Paolo come pure nelle probabili formazioni di Napoli Atalanta è senza dubbio quello che vedrà impegnato il numero 1 degli azzurri Meret e il principale bomber della Dea Duvan Zapata. Entrambi hanno messo a segno in stagione numeri davvero incredibili soprattutto in occasione del primo campionato italiano. Il primo, portiere del Napoli, arrivato però a disposizione di Ancelotti solo a stagione iniziata, ha messo a tabella 12 presenze e qui Meret ha fissato a tabella 7 gol incassati e sette incontri chiusi a specchio intatto. Dall’altra parte ecco un altro talento indiscusso della stagione: Zapata in 31 incontri giocati e con 2357 minuti nelle gambe ha firmato 5 assist vincenti e 20 gol nel primo campionato italiano. (agg Michela Colombo)

IL PROTAGONISTA

Per la sfida di Serie A al San Paolo e osservando le probabili formazioni di Napoli Atalanta vogliamo fissare ora i riflettori su Kalidou Koulibaly, chiamato a fare il regista della difesa dei campani pure nel posticipo della 33^ giornata di Serie A. Il nome è ben noto e non solo per voci di mercato ma soprattutto per il suo grande valore in campo e il suo talento che ne fa uno dei miglior centrali in circolazione: il nome giusto per Ancelotti per sistemare uno dei reparti offensivi più attivi della Serie A. I numeri sono ben chiari: l’Atalanta ha messo a segno 64 reti, una in meno solo della capolista Juventus. Pure le statistiche segnate da Koulibaly sono però importanti: in 30 match e 2690 minuti di gioco ha messo a segno 116 respinte difensive e totalizzato il 68% di successo nei contrasti: ci aggiungiamo il 54% di efficacia nei duelli e il 55,1% in quelli aerei oltre a 27 tiri respinti e 35 intercetti. (agg Michela Colombo)

GLI ASSENTI

Per le probabili formazioni di Napoli Fiorentina è tempo ora di considerare pure le assenze accertate al San Paolo per il posticipo della 33^ giornata di Serie A. A dir il vero però sia Ancelotti che Gasperini non dovrebbero avere grandi problemi, visto che le rispettive infermerie sono abbastanza vuote. Senza giocatori squalificati, ecco che gli assenti tra i campani dovrebbero essere solo due e quindi il lungo degente Diawara, vittima di un’infrazione all’osso navicolare del piede destro, e Albiol, in dubbio dopo alcuni fastidi registrati al tendine del ginocchio. Simile situazione per la Dea di Gasperini. Assente annunciato sarà il lungo degente Toloi per problemi alla caviglia, mentre saranno da valutare le condizioni di Ilicic, un poco acciaccato. (agg Michela Colombo)

LE ULTIME NOTIZIE

Si chiuderà solo oggi lunedì 22 aprile la 33^ giornata di Serie A con il posticipo tra Napoli e Atalanta, previsto al San Paolo alle ore 20.30, di cui ora esamineremo da vicino le probabili formazioni. La sfida infatti è ben particolare e se la Dea e Gasperini hanno ancora molto da giocarsi in stagione non così i campani. Ecco quindi che per disegnare le probabili formazioni di Napoli Atalanta Ancelotti potrebbe venir tentato di optare per un certo turnover: eliminati dall’Europa league e con nessun altro obbiettivo che il secondo posto in graduatoria, il tecnico campano potrebbe quindi fare qualche esperimento interessante. Non così la compagine nerazzurra, dove l’allenatore di Grugliasco, punterà solo sui suoi uomini in forma, specie dopo i due 0-0 di fila raccolti in campionato, l’ultimo contro l’Empoli.

QUOTE E PRONOSTICO

Prima di esaminare da vicino le probabili formazioni di Napoli Atalanta diamo un occhio pure al pronostico fissato alla vigilia, che risulta anche piuttosto aperto, viste le diverse motivazioni e stati di forma dei due club. il portale snai però è ben chiaro nel fissare le quote dell’1×2: il successo dei campani è stato dato a 1,95, contro il più elevato 3,80 fissato per la Dea, mentre il pareggio vale 3,60.

LE PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI ATALANTA

LE MOSSE DI ANCELOTTI

Come detto prima Ancelotti potrebbe essere tentato a un certo turnover per disegnare le probabili formazioni di Napoli e Atalanta, e pure invece optare solo per i titolari per riscattarsi agli occhi del pubblico di casa dopo l’eliminazione contro l’Arsenal con una bella prova. Unendo le due esigenze e confermando il solito 4-4-2 ecco che tra i pali vedremo dal primo minuto Meret, con di fronte il titolarissimo Koulibaly assieme a Maksimovic, mentre ai lati si giocano le maglie da titolari Malcuit e Mario Rui, pur con Hysaj a disposizione. Per la mediana ecco spazio dal primo minuto per Ounas e Verdi: in questo modo al centro troveremo dal primo minuto Fabian Ruiz in coppia con Zielinski. Pare invece confermato titolare Insigne pur dopo i fischi che ha ricevuto al San Paolo nella partita di Europa league: con lui uno tra Milik e Mertens con la maglia da titolare.

LE SCELTE DI GASPERINI

Sarà invece 11 titolare per la Dea, dove Gasperini punterà ancora sul 3-4-1-2 come modulo di partenza e dove saranno ben pochi i ballottaggi che si aprono alla vigilia del fischio d’inizio. Con Gollini che supera Berisha tra in pali, in difesa vedremo ancora una volta Palomino con Masiello e Mancini, visto che Toloi è ancora fermo in infermeria. Sulla mediana le maglie da titolari cadranno quindi sulle spalle di Freuler e De Roon, con Castagne e Hateboer chiamati a coprire le fasce, anche se sulla sinistra reclama spazio dal primo minuto Gosens (già titolare contro l’Empoli). Per quanto riguarda l’attacco, Gasperini poi chiederà di stringere i denti a Ilicic per fare da sostegno alle due punte titolari, ovvero il Papu Gomez e Zapata: se lo sloveno non dovesse farcela è pronto dalla panchina Pasalic.

IL TABELLINO

NAPOLI (4-4-2): 1 Meret; 2 Malcuit, 19 Makisimovic, 26 Koulibaly, 6 Mario Rui; 11 Ounas, 8 F. Ruiz, 20 Zielinski, 9 Verdi; 24 Insigne, 99 Milik. All. Ancelotti.

ATALANTA (3-4-1-2): 95 Gollini; 6 Palomino, 23 Mancini, 5 Masiello; 33 Hateboer, 11 Freuler, 15 De Roon, 21 Castagne; 72 Ilicic; 10 Gomez, 91 Zapata. All Gasperini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA