PROBABILI FORMAZIONI ROMA CAGLIARI / Diretta tv, possibili Dzeko e Schick insieme?

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Roma Cagliari: problemi per Claudio Ranieri che deve rinunciare anche agli squalificati Cristante e Zaniolo, ballottaggio tra Perotti e Cengiz Under per la destra.

Schick Klavan testa Roma Cagliari lapresse 2019
Pronostico Roma Cagliari (Foto LaPresse)
Pubblicità

Per l’attacco delle probabili formazioni di Roma Cagliari, Ranieri ha le idee ben chiare, una volta risolto il primario dubbio sul modulo prima esaminato. Complice un’infermeria ben piena infatti il tecnico della lupa ha un po’ le mani legate. E’ quindi possibile per la 34^ giornata di campionato un modulo a due punte con Dzeko e Schick affiancati, ma non è da escludere il 4-2-3-1 che vedrebbe il ceco sulla tre quarti e il bomber bosniaco come unica punta. Scelte nette pure per Maran che ovviamente si affiderà solo ai giocatori più in forma a sua disposizione nella 34^ giornata di Serie A. Pavoletti e Joao Pedro saranno i titolari in attacco, supportati ovviamente da Birsa, adibito sulla tre quarti: da valutare però l’idea di far avanzare Barella sulla tre quarti, inserendo quindi Padoin in mediana al posto della maglia numero 18 al centrocampo. (agg Michela Colombo)

Pubblicità

A CENTROCAMPO

Dubbi in mediana giallorossa per le probabili formazioni di Roma Cagliari: puntare su un reparto a 4 oppure ipotizzare il 2-3 alle spalle di un’unica punta? Ipotizzando la prima mossa ecco che le maglie da titolari cadranno sulle spalle di Nzonzi e Pellegrini al centro, con El Shaarawy e Under chiamati ai lati (pur con Kluivert a disposizione dalla panchina). Ricordiamo che il tecnico di Trigoria domani sarà privo di De Rossi, fermo per infortunio e Zaniolo, questo fermato dal giudice sportivo. Sarà invece un reparto a tre per il Cagliari dove non mancherà Cigarini in cabina di regia: al suo fianco ecco poi dal primo minuto in campo all’Olimpico Barella e Ionita. Sono ben difficili ballottaggi dal primo minuto per Maran in questo settore del campo. (agg Michela Colombo)

Pubblicità

IN DIFESA

Per la 34^ giornata di Serie A Ranieri spera di recuperare Manolas, che sarebbe quindi il titolare di punta in difesa nelle probabili formazioni di Roma Cagliari. In ogni caso il tecnico dei giallorossi dovrebbe puntare nuovamente su un modulo a quattro posto di fronte a Mirante, in porta. Qui il reparto dovrebbe poi venir completato da Fazio al centro, mentre ai lati si candidano alla maglia da titolare Kolarov e Florenzi. Buone notizie pure per il Cagliari di Maran che ritrova Pellegrini e Pisacane per la difesa dei rossoblu guidata da Cragno in porta. Ecco quindi che nel reparto a 4 si candidano Pisacane e Ceppitelli al centro, mentre ai lati dovremmo trovare domani in campo Cacciatore e Pellegrini benché rimangano a disposizione dalla panchina Srna e Lykogiannis. (agg Michela Colombo)

LE NOTIZIE ALLA VIGILIA

Nelle probabili formazioni di Roma Cagliari studiamo le scelte dei due allenatori per la partita che, sabato 27 aprile alle ore 18:00, è valida per la 34^ giornata del campionato di Serie A 2018-2019. I giallorossi continuano a inseguire l’obiettivo quarto posto: il pareggio di San Siro contro l’Inter è stato positivo ma ha impedito di operare il sorpasso ai danni del Milan, dunque la squadra di Claudio Ranieri (ex di questa partita) resta in sesta posizione e con la necessità di vincere per continuare a sperare (dovendo stare attenti a non perdere il posto in Europa League). Il Cagliari sembrava in flessione ma con un colpo di reni importante ha centrato la salvezza: mancano di fatto 3 punti per archiviarla matematicamente ma intanto, grazie al successo di misura contro il Frosinone, Rolando Maran ha raggiunto quota 40 agganciando la Fiorentina, un risultato che fino a qualche settimana fa pareva impensabile. Senza più obiettivi, gli isolani proveranno comunque a giocarsela nel tentativo di chiudere in bellezza la stagione; vediamo allora in che modo le due squadre potrebbero essere schierate sul terreno di gioco dello stadio Olimpico, analizzando le probabili formazioni di Roma Cagliari.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Roma Cagliari verrà trasmessa in diretta tv sui canali della televisione satellitare: per tutti gli abbonati l’appuntamento è su Sky Sport Serie A (202) o Sky Sport 251, e naturalmente ci sarà la consueta possibilità di seguire la partita in diretta streaming video grazie all’applicazione Sky Go, che senza costi aggiuntivi può essere attivata su apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA CAGLIARI

I DUBBI DI RANIERI

Claudio Ranieri deve fare i conti con due squalifiche importanti: Cristante e Zaniolo salteranno Roma Cagliari e, vista l’indisponibilità di De Rossi, ci sono problemi a centrocampo per il tecnico che dunque dovrebbe optare per un 4-4-2 nel quale Perotti e Cengiz Under si giocano la maglia di esterno destro, con la conferma di El Shaarawy dall’altra parte e Lorenzo Pellegrini che scala in mediana. Modulo che in fase di spinta diventerà di fatto un 4-2-3-1 o anche un 4-2-4, con le due ali che andranno a supportare l’operato di Dzeko e Schick schierati davanti; in difesa si dovrebbe rivedere Manolas che tornerà a comporre la consueta coppia centrale davanti a Fazio, in porta Mirante insidia nuovamente Olsen mentre Florenzi è l’unico terzino destro a disposizione (sono sempre ai box sia Karsdorp che Santon) e dunque sarà sicuramente in campo, dall’altra parte invece spazio come sempre a Kolarov che sta concludendo un’altra stagione ampiamente positiva con la maglia giallorossa.

LE SCELTE DI MARAN

Maran deve rinunciare a Cacciatore e Faragò (oltre a Lucas Castro): dunque il terzino destro uscirà dal ballottaggio tra Pisacane e Srna, il primo lascerebbe una maglia da titolare al centro con Klavan favorito su Romagna per affiancare Ceppitelli. In porta andrà Cragno, a sinistra il grande ex Luca Pellegrini è in vantaggio su Lykogiannis e Padoin; centrocampo nel quale torna Barella che ha scontato il turno di squalifica, il giovane della nazionale prenderà posto sul centrodestra al fianco del playmaker Cigarini, mentre Ionita agirà sull’altro versante del campo. Da valutare invece la composizione del reparto offensivo: in teoria dovrebbe prevedere Birsa a supporto di Pavoletti e Joao Pedro ma, visto che ormai la salvezza è stata archiviata positivamente, potrebbero trovare spazio dal primo minuto giocatori come Cerri e Despodov, lo stesso discorso può essere fatto a centrocampo con Deiola e Bradaric che vanno alla ricerca di una posizione nell’undici titolare.

IL TABELLINO

ROMA (4-4-2): 83 Mirante; 24 Florenzi, 44 Manolas, 20 Fazio, 11 Kolarov; 17 Cengiz Under, 7 Lo. Pellegrini, 42 Nzonzi, 92 El Shaarawy; 9 Dzeko, 14 Schick
A disposizione: 1 Olsen, 63 Fuzato, 15 Marcano, 5 Juan Jesus, 8 Perotti, 19 Coric, 53 Riccardi, 27 Pastore, 34 J. Kluivert

Allenatore: Claudio Ranieri

Squalificati: Cristante, Zaniolo

Indisponibili: Karsdorp, Santon, De Rossi

CAGLIARI (4-3-1-2): 28 Cragno; 19 Pisacane, 15 Klavan, 23 Ceppitelli, 3 Lu. Pellegrini; 18 Barella, 8 Cigarini, 21 Ionita; 14 Birsa; 10 Joao Pedro, 30 Pavoletti
A disposizione: 1 Rafael A., 16 Aresti, 33 Srna, 26 Leverbe, 56 Romagna, 22 Lykogiannis, 27 Deiola, 6 Bradaric, 17 Oliva, 9 Cerri, 32 Despodov, 77 Thereau

Allenatore: Rolando Maran

Squalificati: Faragò

Indisponibili: Cacciatore, Castro

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità