PROBABILI FORMAZIONI ROMA CAGLIARI / Quote: Cengiz Under sarà il protagonista?

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Roma Cagliari: quote, le ultime notizie su moduli e titolari per l’anticipo all’Olimpico della 34^ giornata di Serie A

claudio_ranieri_2016
Prossimo allenatore Roma: chi dopo Claudio Ranieri? - La Presse
Pubblicità

Chi sarà il protagonista nelle probabili formazioni di Roma Cagliari? La nostra scelta ricade su Cengiz Under: il turco non è ancora certo di giocare dal primo minuto ma la squalifica di Nicolò Zaniolo in questo senso gli può dare una mano. L’anno scorso Under era arrivato dall’Istanbul Basaksehir con ottime referenze e si era reso grande protagonista con gol, assist e ottime prestazioni; chiamato alla conferma in questa stagione ha avuto sfortuna, perché un infortunio lo ha bloccato quando stava iniziando ad emergere e, rientrato, si è trovato a fare i conti per l’appunto con la crescita esponenziale e non programmata di Zaniolo. Adesso Under può sfruttare queste ultime partite di campionato e provare a trascinare la Roma in Champions League: compito difficile, ma il talento e un piede mancino educatissimo potrebbero aiutarlo. Claudio Ranieri, che pure potrebbe e dovrebbe farlo giocare in una posizione più arretrata rispetto a quanto fatto da Eusebio Di Francesco, conta anche su di lui: arrivare a strappare il quarto posto alla concorrenza è ancora fattibile per i giallorossi, naturalmente servirà vincere questa partita e dunque vedremo se Cengiz Under entrerà eventualmente nel tabellino dei marcatori contro il Cagliari. (agg. di Claudio Franceschini)

Pubblicità

IL DUELLO

Quale potrebbe essere il duello nelle probabili formazioni di Roma Cagliari? Possiamo scegliere quello che riguarda Federico Fazio e Leonardo Pavoletti, e che dunque si svilupperà nell’area di rigore giallorossa: il centrale argentino oggi si troverà a fare i conti con un attaccante, maestro nel gioco aereo come dimostrano le sue statistiche, che ha segnato 12 gol in questo campionato, sembra finalmente aver trovato continuità fisica (la cosa che gli è sempre mancata) e che ha guadagnato anche la nazionale, segnando all’esordio (contro il Liechtenstein) il suo primo gol azzurro. Pavoletti ha fatto le fortune del Cagliari ed è uno dei principali artefici della quota 40 punti raggiunta dagli isolani; tuttavia oggi il suo compito non sarà affatto semplice perché a prenderlo in consegna sarà Fazio, vale a dire uno dei difensori più forti di testa che giochi nella nostra Serie A. Sarà allora, letteralmente, un duello ad alta quota: la Roma ha bisogno di vincere per continuare a sperare in un posto nella prossima Champions League, e riuscire ad arginare Pavoletti potrebbe essere importante. Vedremo allora come andranno le cose e se Fazio, che potrebbe giocare senza il fido Kostas Manolas al suo fianco, saprà svolgere il compito cui è chiamato nel pomeriggi dello stadio Olimpico. (agg. di Claudio Franceschini)

Pubblicità

GLI ASSENTI

Nelle probabili formazioni di Roma Cagliari vanno considerati anche e soprattutto i calciatori assenti: continuano infatti i problemi in casa giallorossa, Claudio Ranieri deve rinunciare a due terzini destri come Rick Kardsorp e Davide Santon ma anche a Daniele De Rossi. Per loro curiosamente il problema è lo stesso, ovvero il bicipite femorale; in più però l’allenatore della Roma deve fare i conti con la squalifica di Bryan Cristante e Nicolò Zaniolo, e dunque la coperta sarà corta anche per quanto riguarda il centrocampo. Nel Cagliari corre eventualmente per giocare le ultimissime partite Lucas Castro, che sta recuperando dalla rottura del legamento crociato: sfortunatissimo l’argentino voluto espressamente da Rolando Maran, che lo ha allenato anche al Chievo. Oltre a lui mancheranno lo squalificato Paolo Faragò e Ragnar Klavan, la cui stagione è stata costellata di infortuni che gli hanno impedito di trovare la giusta continuità ed essere un titolare fisso come forse avrebbe meritato. (agg. di Claudio Franceschini)

LE ULTIME NOTIZIE

Roma Cagliari si gioca alle ore 18.00, quando le due formazioni scenderanno in campo allo stadio Olimpico per un anticipo della 34^ giornata di Serie A che assume valore diverso per le due formazioni. Roma Cagliari è infatti una partita da non sbagliare per i giallorossi di Claudio Ranieri, che devono sfruttare questo turno sulla carta favorevole per vincere e rafforzare la propria posizione nella corsa alla Champions League dopo il pareggio contro l’Inter. Il Cagliari invece giunge a Roma con la serenità di chi, dopo il successo contro il Frosinone, ha ormai di fatto in tasca la salvezza e adesso punta a chiudere l’anno dando altre soddisfazioni ai propri tifosi. Andiamo allora a vedere quali sono le ultime notizie sulle probabili formazioni di Roma Cagliari.

PRONOSTICO E QUOTE

Nel frattempo vediamo anche che cosa ci dice il pronostico per Roma Cagliari. Classifica e motivazioni dicono che il segno 1 per una vittoria della Roma è favorito, proposto ad esempio da Snai a quota 1,47. Si sale poi già di parecchio in caso di pareggio, perché il segno X è quotato a 4,25, infine una clamorosa vittoria esterna da parte del Cagliari all’Olimpico varrebbe 7,00 volte la posta in palio per chi avesse creduto nel segno 2.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA CAGLIARI

LE MOSSE DI RANIERI

Nelle probabili formazioni di Roma Cagliari emerge un lungo elenco di assenze per Claudio Ranieri, perché agli infortunati De Rossi, Karsdorp e Santon si aggiungono anche le squalifiche di Zaniolo e Cristante che ovviamente creano problemi a centrocampo. La Roma dunque potrebbe schierarsi con un 4-4-2 che vedrebbe Lorenzo Pellegrini nella coppia in mediana con Nzonzi, Under ed El Shaarawy esterni entrambi con spiccate caratteristiche offensive ma che dovranno stare attenti pure in fase di copertura e in attacco a quel punto la coppia Schick-Dzeko, anche se va tenuto conto di Kluivert e Perotti, che puntano anch’essi a una maglia da titolare. In difesa c’è cauta fiducia per Manolas, ma naturalmente sono pronti Juan Jesus e Marcano per sostituirlo e affiancare Fazio nel cuore della difesa, con Florenzi e Kolarov esterni e Mirante ormai titolare in porta.

LE SCELTE DI MARAN

Parlando delle probabili formazioni di Roma Cagliari, Rolando Maran sta un po’ meglio quanto ad assenze, ma deve comunque fare a meno dello squalificato Faragò più gli indisponibili Castro e Klavan. I sardi dovrebbero proporre un 4-3-2-1 con Joao Pedro e Birsa in appoggio alla prima punta Pavoletti, anche se è possibile pure l’avanzamento di Barella sulla trequarti sacrificando Birsa e inserendo Padoin in posizione più arretrata. Gli altri due terzi del centrocampo sono invece definiti, perché ci saranno dal primo minuto Cigarini e Ionita. Buone notizie in difesa, dove Pisacane rientra al fianco di Ceppitelli e ci sarà pure Luca Pellegrini, che vivrà una partita speciale con la “sua” Roma in qualità di terzino sinistro. A destra invece ballottaggio Cacciatore-Srna, infine in porta Cragno, che potrebbe essere nel mirino dei giallorossi per la prossima stagione.

IL TABELLINO

ROMA (4-4-2): Mirante; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Under, Nzonzi, Lo. Pellegrini, El Shaarawy; Schick, Dzeko. All. Ranieri.

A disposizione: Olsen, Fuzato, Marcano, Juan Jesus, Perotti, Coric, Pastore, Riccardi, Kluivert.

Squalificati: Zaniolo, Cristante.

Indisponibili: De Rossi, Karsdorp, Santon.

 

CAGLIARI (4-3-2-1): Cragno; Cacciatore, Pisacane, Ceppitelli, Lu. Pellegrini; Barella, Cigarini, Ionita; Birsa, Joao Pedro; Pavoletti. All. Maran.

A disposizione: Rafael, Srna, Leverbe, Lykogiannis, Romagna, Padoin, Bradaric, Deiola, Oliva, Cerri, Thereau, Despodov.

Squalificati: Faragò.

Indisponibili: Castro, Klavan.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità