Probabili formazioni Serie A/ Scelte e mosse: Icardi o Lautaro per Spalletti?

- Michela Colombo

Probabili formazioni Serie A: le mosse e le scelte degli allenatori per le partite in programma questo fine settimana, nella 37^ giornata di campionato.

miguel_veloso_genoa_lapresse_2017
Probabili formazioni Serie A (LaPresse)

Pure nella sfida contro il Napoli si accende in casa Inter un ballottaggio affatto insolito per le probabili formazioni di Serie A: Spalletti chi sceglierà tra Icardi e Lautaro Martinez come prima punta? Difficile dirlo e chiaramente l’ultima parola spetta allo stesso tecnico nerazzurro: però si possono ora fare alcune considerazioni. Ecco infatti che lo stesso numero 10 potrebbe essere oggi favorito: dopo tutto ha segnato lui il gol della vittoria nella partita di andata e non dimentichiamo che Icardi è stato titolare nella precedente giornata per cui non sarebbe male un’alternanza. Va anche detto però che Lautaro è diffidato e che Icardi è salito di nuovo agli onori delle cronache per difendere il suo legame con club e i colori nerazzurri e oggi potrebbe essere particolarmente affamato di gol. Staremo a vedere che succederà oggi in campo al San Paolo. (Agg Michela Colombo)

BALLOTTAGGIO TRA I PALI GIALLOAZZURRI

Esplorando per le probabili formazioni di Serie A le mosse di Marco Baroni per lo schieramento del Frosinone, che oggi sarà ospite del Milan a San Siro, ecco che non possiamo non fissare la nostra attenzione sul ballottaggio tra i pali che si accende in casa dei canarini. Le gerarchie infatti vedrebbero come titolare Marco Sportiello, che pure rientra dalla squalifica infertagli dal giudice sportivo due turni fa: eppur non è da escludere l’inserimento dal primo minuto di Francesco Bardi. L’ex inter infatti è già stato titolare nella precedente giornata di campionato per ovvi motivi e potrebbe avere nuovo spazio anche oggi. Di fatto il Frosinone non lotta più e la retrocessione a fine stagione è assicurata: perchè non concedere spazio al vice per mettersi alla prova contro una grande? In ogni caso Bardi contro l’Udinese non ha fatto benissimo settimana scorsa, incassando tre gol. Staremo a vedere quali saranno le scelte di Baroni. (Agg Michela Colombo)

KEAN TITOLARE NELLA JUVENTUS?

Moise Kean è una delle conferme importanti delle probabili formazioni Serie A per la giornata di oggi. L’attaccante sarà titolare in Juventus Atalanta al fianco di Paulo Dybala e Cristiano Ronaldo, pronto a riprendersi un posto dopo l’influenza che gli aveva fatto saltare la trasferta di Roma settimana scorsa. Attaccante giovane e di livello può fare la differenza e la Juventus punta molto su di lui per il futuro. Il Millenial quest’anno ha avuto più spazio, segnando anche diversi gol decisivi e di pregevole fattura. Sarà dunque interessante capire se avrà la possibilità di fare gol oggi in una sfida che comunque per la Dea vale un posto in Champions League. Aspettiamoci dunque all’Allianz Stadium una gara vera visto che i bianconeri ci terranno a fare bella figura nel giorno del festeggiamento del loro ottavo scudetto consecutivo. (agg. di Matteo Fantozzi)

L’ULTIMA TRASFERTA DI DANIELE DE ROSSI

Nonostante una condizione fisica non perfetta non possiamo non inserire nella lista dei titolari per le probabili formazioni di Serie A Daniele De Rossi, alla sua ultima trasferta con la maglia giallorossa. Il capitano della Lupa ha infatti annunciato il suo addio al club di Trigoria e con tutta probabilità l’anno prossimo e all’età di 36 anni andrà a giocare all’estero. La vicenda è nota e orami urgono i saluti: ecco perchè Ranieri non potrà privare il numero 16 del suo pubblico nella penultima giornata di Serie A. Diamo quindi un occhio ai numeri che lo stesso De Rossi ha segnato nella sua carriera da romanista a spese del Sassuolo, rivale di oggi. Sono infatti 8 le partite giocare dal numero 16 contro la compagine neroverde, nelle quali ha raccolto 5 vittorie e 4 pareggi e nessuna sconfitta, rimediando però complessivamente pure 3 cartellini gialli. (agg Michela Colombo)

I DIFFIDATI

Per le probabili formazioni di Serie A occhi puntati ora anche sui diffidati, ovvero i giocatori che rischiano oggi, in caso di segnalazione, di non giocare la prossima giornata di campionato, che sarà anche l’ultima. Facendo quindi focus sulle sfide che si accenderanno in questo sabato ecco che in occasione di Udinese Spal, i nomi in “pericolo” sono quelli di Nuytinck, Trooste Ekong, Zeegelaer e Okaka per i friulani e di Missiroli tra gli estensi. Per il match al Marassi tra Genoa e Cagliari, i diffidati a cui oggi gli allenatori dovranno tenere d’occhio rimangono invece Rolon, Lerager e Koaumè per i grifoni e pure Pellegrini, Cigarini, Ionita e Joao Pedro per i sardi. Attenzione poi alla sfida del Mapei Stadium tra Sassuolo e Roma: qui infatti non ci saranno diffidati per i neroverdi, ma Ranieri ne conta tre e fondamentali come Dzeko, Schick e Florenzi. (agg Michela Colombo)

GLI SQUALIFICATI

In attesa di conoscere nel dettaglio le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Serie A facciamo il conto dei giocatori che per forza di cose oggi non saranno in campo per la 37^ giornata, perché fermati dal giudice sportivo. Comunicato alla mano, stilato al termine della precedente giornata di campionato, vediamo che non saranno pochi i giocatori che saranno indisponibili per i rispettivi allenatori. Ecco quindi che in seguito ad espulsione nella precedente giornata si sono fermati Bourabia del Sassuolo, Bruno Alves del Parma e Nicola Rigoni del Chievo. Non sono incontri nel cartellino rosso ma pure risultano squalificati nella 37^ giornata di Serie A Palomino dell’Atalanta, Radu della Lazio e Luca Rigoni del Parma con pure Romeo del Genoa. Segnaliamo però che pure Veretout della Fiorentina e Paquetà del Milan risultano indisponibili perché ancora non hanno smaltito la precedente squalifica. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A

Siamo oramai agli sgoccioli di questa stagione 2018-2019 del primo campionato italiano e già questo fine settimana verranno disputati i match della 37^ e penultima giornata: ecco quindi quali saranno le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Serie A. I punti messi in palio oggi infatti saranno ben preziosi e alcuni scontri di questo weekend si annunciano ben delicati. Ad esempio la sfida salvezza tra Udinese e Spal con cui si aprirà il turno sabato 18 maggio alle ore 15,00: il big match per gli anticipi sarà poi Sassuolo-Roma previsto alle ore 20,30. Ancor più interessante sarà il programma della domenica, che andrà dal lunch match delle ore 12.30 tra Chievo e Sampdoria alle due sfida serali delle 20,30 Juventus-Atalanta e Napoli-Inter, senza dimenticare il posticipo del lunedi tra Lazio e Bologna. Andiamo ora a analizzare da vicino le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Serie A della 37^ giornata.

PROBABILI FORMAZIONI UDINESE SPAL

Per la sfida salvezza Tudor confermerà il 3-5-2 come modulo di partenza e pur il duo in attacco composto da Okaka e Pussetto, pur con Lasagna sempre a disposizione dalla panchina. Sarà 3-5-2 pure il modulo di riferimento per gli estensi, che però in attacco non potranno fare a meno di Floccari e Petagna.

PROBABILI FORMAZIONI GENOA CAGLIARI

Per le probabili formazioni di Serie A Prandelli non può fare a meno del 4-3-1-2 che in attacco ancora una volta vedrà dal primo minuto Kouame: al suo fianco dovremmo poi vedere dal primo minuto uno tra Lapadula e Sanabria. Per la squadra di Maran occhio a Pavoletti e Joao Pedro, titolari confermati come pure Birsa, collocato alle loro spalle.

PROBABILI FORMAZIONI SASSUOLO ROMA

Nella 37^ giornata di Serie A Ranieri dovrebbe fare a meno di Pellegrini, fermo per un infortunio: ecco pronti quindi Pastore e Perotti a contendersi il suo ruolo di trequartista, alle spalle di Dzeko prima punta. Sarà invece tridente offensivo per il Sassuolo, dove De Zerbi consegnerà le maglie a Berardi, Boga e Babacar.

PROBABILI FORMAZIONI CHIEVO SAMPDORIA

Si attende in campo Pellisser dal primo minuto per la sua ultima uscita al Bentegodi coi colori gialloblu, magari al fianco di Meggiorini e con Vignato sulla tre quarti. A rispondere ai colpi del veterano ecco una difesa a 4 per i liguri di Giampaolo, con Sala, Ferrari, Colley e Murru titolari di fronte ad Audero.

PROBABILI FORMAZIONI EMPOLI TORINO

Per le probabili formazioni di Serie A Andreazzoli punterà sul 3-5-2 e quindi una difesa composta da Veseli, Silvestre e Dell’Orco per proteggere lo specchio di Dragowski dall’attacco granata. Risponderà quindi Mazzarri che in questo turno non rinuncerà a Belotti in ottima forma, accompagnato da Berenguer e Baselli (pur con Iago Falque a disposizione)

PROBABILI FORMAZIONI PARMA FIORENTINA

In questo turno di campionato D’aversa dovrà fare a meno di Rigoni e Bruno Alves, fermati dal giudice sportivo: assenze certe anche per Montella che vedrà il suo regista Veretout ancora confinato in tribuna.

PROBABILI FORMAZIONI MILAN FROSINONE

Sia Gattuso che Baroni hanno le idee ben chiare: il tecnico rossonero, ancor privato di Paquetà confermerà gli 11 visti con la Fiorentina e pure l’allenatore dei canarini opterà per solide certezze, come Sportiello, che tornerà tra i pali avendo smaltita la squalifica.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS ATALANTA

La Dea dovrà gestire l’impegno in Coppa Italia con la Lazio e pure Allegri farà fatica a fissare le probabili formazioni di Serie A visto gli assenti: dove possibile però nessuno dei due allenatori rinunceranno ai soliti titolari.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI INTER

Al San Paolo Spalletti perde Politano per un problema alla caviglia ma ritrova Brozovic e D’Ambrosio smaltita la squalifica. Nessun ritorno a disposizione per Ancelotti che pure potrebbe dover fare a meno di Insigne e Mertens, affatto al top della condizione negli ultimi giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA