PROBABILI FORMAZIONI TORINO MILAN/ Quote: Sirigu sarà protagonista all’Olimpico?

- Michela Colombo

Probabili formazioni Torino Milan: le quote del match. Ecco i possibili schieramenti attesi oggi in campo all’Olimpico per la 34^ giornata di Serie A.

milan torino lapresse 2019 berenguer
Alex Berenguer (LaPresse)
Pubblicità

Stiamo cercando il potenziale protagonista nelle probabili formazioni di Torino Milan: lo individuiamo in Salvatore Sirigu, che sta concludendo la sua seconda stagione con la maglia granata. Arrivato a sostituire Joe Hart, Sirigu ha dimostrato il suo valore: assolutamente decisivo nel tenere in corsa il Torino per la Champions League, Sirigu comanda la terza miglior difesa della Serie A (alle spalle di Juventus e Inter) e come premio Roberto Mancini lo ha fatto giocare titolare in Italia-Liechtenstein delle qualificazioni agli Europei. Prima di arrivare al Torino il portiere aveva giocato appena due stagioni in Serie A, quelle con il Palermo guidato da Delio Rossi: lo aveva acquistato il Psg con cui Sirigu ha potuto disputare la Champions League, prima però di perdere il posto a favore di Kevin Trapp. Da lì è andato in Spagna: Siviglia e Osasuna, un anno con due diverse maglie trovando continuità solo con i navarri. Il rientro in Italia è quello che ci voleva per lui: oggi Sirigu è ancora uno dei migliori portieri del nostro campionato, tra poco più di un anno ci sono gli Europei e, se l’Italia sarà qualificata, potremmo trovare anche il nativo di Nuoro nella rosa di Roberto Mancini, magari anche come titolare… (agg. di Claudio Franceschini)

Pubblicità

IL DUELLO

Analizzando un possibile duello nelle probabili formazioni di Torino Milan, concentriamo la nostra attenzione su quello che riguarda Nicolas Nkoulou e Krzysztof Piatek. La seconda parte di stagione dell’attaccante polacco è stata ottima: da quando è arrivato a vestire la maglia rossonera ha segnato 8 gol, risultando spesso e volentieri decisivo. Tuttavia anche lui sta attraversando un momento poco brillante: a secco nell’ultima partita (a Parma) non è riuscito a mettere la palla nel sacco nella doppia semifinale di Coppa Italia contro la Lazio, e per Gennaro Gattuso ritrovare le sue reti significherebbe aumentare le possibilità di centrare il quarto posto. Cliente scomodo tuttavia quello che Piatek si trova ad affrontare oggi: Nicolas Nkoulou è stato davvero un grande colpo per il Torino, alla sua seconda stagione granata il camerunese ex Olympique Marsiglia e Lione ha confermato tutti i suoi progressi e oggi è sicuramente uno dei difensori più affidabili del nostro campionato. Riscattato la scorsa estate, ora è interamente un calciatore del Toro e anche dalle sue prestazioni passa il sogno della società di andare a giocare, per la prima volta nella sua storia, la Champions League. (agg. di Claudio Franceschini)

Pubblicità

GLI ASSENTI

Come vediamo nelle probabili formazioni di Torino Milan, la partita perde alcuni protagonisti: i problemi maggiori li ha Walter Mazzarri, che deve rinunciare ancora al difensore franco-ivoriano Koffi Djidji e a Iago Falque, il mancino spagnolo che nella seconda parte di stagione è stato a lungo ai box. In più il Torino ha due squalificati come Daniele Baselli e Simone Zaza: coperta dunque corta non solo in attacco ma anche a centrocampo, e dunque dovrà essere bravo il tecnico toscano a inventarsi qualcosa. Cosa che dalla fine di ottobre ha fatto Gennaro Gattuso, visto che Giacomo Bonaventura non gioca da allora; il Milan ha nel frattempo scoperto Hakan Calhanoglu come mezzala ma, soprattutto, ha trovato in Lucas Paquetà il rinforzo giusto sul calciomercato di gennaio. Non ci sarà nemmeno Davide Calabria, che ha subito una forte contusione nella semifinale di Coppa Italia: spazio allora ad Andrea Conti, che sarà il titolare designato sulla corsia destra a prescindere che la difesa sia schierata a quattro oppure a tre, come già visto mercoledì sera. (agg. di Claudio Franceschini)

LE ULTIME NOTIZIE

Torino Milan, che avrà luogo solo oggi domenica 28 aprile 2019 alle ore 20,30 all’Olimpico si annuncia come un match decisivo nella 34^ giornata di Serie A. La posta in gioco è infatti altissima, specie per i rossoneri, che con un traballante quarto posto stanno facendo ben fatica a mettere in sicurezza il pass per la prossima edizione della Champions league. Dopo il pareggio con il Parma si parà infatti già di crisi in casa del Diavolo e Gattuso non può commettere errori nello stilare le probabili formazioni di Torino Milan. Non scordiamo poi che la formazione granata di Mazzarri è avversario davvero temibile a questo punto della stagione. I piemontesi pure dopo il successo siglato contro il Genoa nel precedente turno di campionato, sono saliti alla settima posizione in classifica e possono anche sognare l’Europa. Andiamo quindi a vedere quali saranno le mosse dei due allenatori per le probabili formazioni di Torino Milan.

QUOTE E PRONOSTICO

Prima di controllare nel dettaglio le scelte dei tecnici per le probabili formazioni di Torino Milan, andiamo a vedere che cosa ci dire il pronostico, a dir il vero ben aperto. Secondo il portale di scommesse snai vediamo che nell’1×2 il successo del Torino è stato dato a 2,80 contro l’appena più basso 2.70 fissato per il Milan, mentre il pareggio è stato quotato a 3,10.

LE PROBABILI FORMAZIONI TORINO MILAN

LE MOSSE DI MAZZARRI

Per le probabili formazioni di Torino e Milan Mazzarri oggi dovrà fare alcune sofferte rinunce: Baselli e Zaza sono stati fermati dal giudice sportivo, mentre Iago Falque e Dijdij sono acciaccati alla vigilia della 34^ giornata. Ecco quindi che secondo il 3-4-2-1, in attacco a supporto del Gallo Belotti usato come prima punta, dovremmo vedere dal principio Meitè e Berenguer (pur con Ansaldi in dubbio per una posizione avanzata). In mediana comunque vi sarà spazio per l’argentino, che farà coppia con De Silvestri ai lati della mediana, poi completata al centro da Rincon e Lukic. Pochi i dubbi di Mazzarri in difesa dove consegnerà le maglie da titolari a Izzo, N’Koulou e Moretti: tra i pali non potrà mancare ovviamente Sirigu.

LE SCELTE DI GATTUSO

Pure Gattuso dovrà fare qualche rinuncia in vista della 34^ giornata di Serie A: nei giorni scorsi infatti si è fermato Calabria, titolare fisso del tecnico calabrese per la frattura composta al perone. Ecco quindi che in difesa si accenderà il ballottaggio tra Conti e Abate per coprire la corsia e l’ex atalantino potrebbe pure essere fortunato oggi. Il resto del reparto vedrà invece dal primo minuto Zapata e Romagnoli al centro e Ricardo Rodriguez sull’altra corsa, mentre sarà Gigio Donnarumma il titolare tera i pali. Pochi i dubbi del tecnico rossonero poi per la restante parte dello schieramento del Diavolo, considerando che Paquetà è tornato a disposizione. Il brasiliano sarà quindi titolare in mediana con Bakayoko e Kessie, mentre in attacco le maglie da titolari cadranno nuovamente sulle spalle di Calhanolgu, Piatek e Suso, pur con Cutrone sempre pronto dalla panchina.

IL TABELLINO

TORINO (3-4-2-1): 39 Sirigu; 5 Izzo, 33 N’Koulou, 24 Moretti; 29 De Silvestri, 7 Lukic, 88 Rincon, 15 Ansaldi; 23 Meitè, 21 Berenguer; 9 Belotti All. Mazzarri

MILAN (4-3-3): 99 G Donnarumma; 68 R Rodriguez, 13 Romagnoli, 17 Zapata, 12 Conti; 39 Paquetà, 14 Bakayoko, 79 Kessie; 10 Calhanoglu, 19 Piatek, 8 Suso. All. Gattuso

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità