PROBABILI FORMAZIONI VALENCIA ARSENAL / Quote: tanti ex stasera a Mestalla!

- Michela Colombo

Probabili formazioni Valencia Arsenal: le quote del match. Ecco le mosse dei due tecnici in vista della partita di stasera, ritorno di semifinale di Europa League.

LP 9642752
Probabili formazioni Valencia Arsenal (LaPresse)

Esplorando con attenzione le probabili formazioni di Valencia Arsenal, vediamo che non sono affatto pochi degli ex diretti che i due club condividono, giunti ormai alla vigilia della semifinale di ritorno di Europa league. Ecco quindi che ne contiamo ben tre e tutti e tre sono pure nella lista dei possibili titolari questa sera. Il primo è Francis Coquelin, arrivato al Valencia nel gennaio del 2018, proprio dal club inglese dove ha pure messo i primi passi nelle giovanili per poi passare diverse stagioni in prestito. Il secondo grande ex del match del Mestalla è poi Gabriel Paulista, giocatore dei pipistrelli dall’agosto del 2017, ma ex dell’Arsenal che già nel 2015 lo aveva strappato al Villarreal: il difensore ha pure messo a tabella 64 presenze in campo con la squadra inglese. Ultimo ex del match è infine Shkodran Mustafi, dal agosto del 2016 difensore di riferimento dei Gunners: ricordiamo che il tedesco infatti aveva servito poi i colori del Valencia dal 2014 al 12016, quando i pipistrelli lo avevano prelevato dalla Sampdoria. (agg Michela Colombo)

IL PROTAGONISTA

Esaminando le mosse di Marcelino per le probabili formazioni di Valencia Arsenal, non possiamo non dare spazio a Kevin Gameiro, attaccante dei pipistrelli oggi titolare e pure nome che evoca cattivi ricordi per i Gunners. Proprio nella precedente edizione dell’Europa league, lo stesso Gameiro, che allora vestiva la maglia dell’Atletico Madrid, aveva contribuito ad eliminare la squadra inglese in semifinale: ora il numero 9 nuova vuole ovviamente ripetersi benchè l’impresa ora sia ben ardua. Di fronte infatti avrà l’Arsenal, che si gode il vantaggio per 3-1 segnato all’andata, e soprattutto Unai Emery che lo conosce molto bene. Il tecnico spagnolo e lo stesso Gameiro hanno infatti vestito i colori del Siviglia per lungo tempo e assieme hanno pure vinto tre edizioni dell’Europa League, nel 2014-2015 e 2016. Sarà quindi un incrocio ben pericoloso quello di oggi. (agg Michela Colombo)

GLI ASSENTI

In attesa di conoscere quali saranno le scelte degli allenatori per le probabili formazioni di Valencia Arsenal che vedremo in campo tra poche ore, andiamo a fare il punto degli assenti con cui Unai Emery ha dovuto fare in conti per fissare il suo probabile 11 della semifinale di ritorno di Europa league. Di certo la lista è lunga e vede nomi anche di grande rilievo: nessuno di questi però è in tribuna per scontare una squalifica, ma sono fermi in infermeria. Ecco infatti che pure oggi il tecnico spagnolo ex Psg dovrà rinunciare a Bellerin e Holding per problemi al ginocchio, oltre a Ramsey, fermo per un problema muscolare alla coscia. Attenzione poi a Suarez e Welbeck, alle prese rispettivamente con un infortunio all’inguine e uno alla caviglia. Pure Marcelino conta però qualche assente, ma si tratta dei solito lungodegenti e quindi Kondogbia e Cheryshev. (agg Michela Colombo)

LE ULTIME NOTIZIE

E’ prevista per questa sera al Mestalla la partita di ritorno delle semifinali di Europa league tra Valencia e Arsenal ed è quindi arrivato il momento analizzare le mosse dei due allenatori per le probabili formazioni. La posta in palio oggi è altissima, e benchè i Gunners siano forti del 3-1 segnato nella partita di andata, di certo Emery non può sottovalutare l’avversario, considerando che Marcelino punterà questa sera solo su i suoi uomini più in forma per disegnare le probabili formazioni di Valencia Arsenal. Non va poi dimenticato che proprio l’allenatore di pipistrelli per la sfida di questa sera al Mestalla ritrova, scontata la squalifica rimediata contro il Villarreal, Francis Coquelin, elemento ben prezioso al centro del campo. Andiamo quindi a esaminare da vicino le scelte dei due allenatori per le probabili formazioni di Valencia Arsenal. 

QUOTE E PRONOSTICO

In attesa di scoprire quali saranno le mosse dei due tecnici, diamo un occhio pure al pronostico di questo match di Europa league, che complice il fattore campo sorride agli spagnoli, a cui comunque non basterà una vittoria risicata per strappare il pass per la finale. Considerando però le quote date dalla snai per la partita secca ricordiamo che nell’1×2 il successo del Valencia è stato dato a 1,87, contro il più elevato 3,85 fissato per l’Arsenal, mentre il pareggio è stato valutato a 3,85.

PROBABILI FORMAZIONI VALENCIA ARSENAL

LE MOSSE DI MARCELINO

Per le probabili formazioni di Valencia Arsenal, come detto prima, Marcelino ritrova il mediano Coquelin, personaggio ben utile nello schieramento dei pipistrelli e che quindi sarà di nuovo a disposizione per il 4-4-2 della squadra spagnola, dove saranno tante le riconferme. Ecco quindi che in avanti rivedremo con la maglia da titolare Rodrigo e Gameiro, mentre a centrocampo saranno in campo dal primo minuto questa sera al Mestalla, oltre al già citato Coquelin, anche Parejo, e toccherà quindi al duo Soler-Guedes occupare lo spazio nelle fasce esterne del reparto. Nessun dubbio poi nel consegnare le maglie da titolare in difesa per il tecnico del Valencia, che si affiderà a Neto tra i pali: nello schieramento a 4 troveranno posto dal primo minuto Paulista e Diakahby al centro, oltre che Roncaglia e Gayà, questi però sull’esterno.

LE SCELTE DI EMERY

Per lo schieramento dei Gunners, Emery dovrebbe fare affidamento sul 3-4-1-2 come modulo di partenza, dove saranno altrettante le riconferme dopo la bella prova messa in campo nel turno di andata di questa semifinale di Europa league. Ecco quindi che tra i pali vedremo di nuovo Cech, mentre di fronte al numero 1 ceco pronto ormai all’addio, dovrebbero trovare posto dal primo minuto i difensori Papastathoupuolos, Koscielny e Mustafi. Considerando gli assenti ecco che in mediana Eemry dovrebbe poi consegnare le maglie a Maitland Niles e Kolasinac sull’esterno e pure al duo Xhaka-Guendouzi, che invece saranno in campo dal primo minuto al centro. Toccherà infine a Ozil fare da trequartista a supporto delle due punte Aubameyang e Lacazette: scelta quasi obbligata visto che i due bomber si sono comportati benissimo nella sfida di andata e che Welbeck è fuori dai giochi per infortunio.

IL TABELLINO

VALENCIA (4-4-2): 13 Neto; 4 Roncaglia, 5 Gabriel Paulista, 12 Diakhaby, 14 Gayà; 8 Soler, 10 Parejo, 17 Coquelin, 7 Gonçalo Guedes; 19 Rodrigo, 9 Gameiro All. Marcelino

ARSENAL (3-4-1-2): 1 P. Cech; 5 Papastathopoulos, 6 Koscielny, 20 Mustafi; 15 Maitland-Niles, 34 G. Xhaka, 29 Guendouzi, 31 Kolasinac; 10 Ozil; 14 Aubameyang, 9 Lacazette All. Emery

© RIPRODUZIONE RISERVATA