Pronostico Torino Milan/ Bertone: partita da pareggio! (esclusiva)

- int. Federico Bertone

Pronostico Torino Milan, il punto di Federico Bertone sull’importante sfida di Serie A in ottica Champions League: partita da pareggio! (esclusiva)

Milan, Gennaro Gattuso (Twitter)
Pronostico Torino Milan, Gennaro Gattuso (Twitter)

Un vero e proprio spareggio Champions, questo sarà il posticipo di campionato di stasera alle 20,30 Torino Milan. In Coppa Italia la formazione rossonera è stata eliminata dalla Lazio mentre in campionato arriva dal pareggio con il Parma. Torino invece a 53 punti dopo il successo a Marassi col Genoa per 0-1. Per la squadra di Gennaro Gattuso questa trasferta sarà molto pericolosa e dovrà affrontarla nel modo giusto. La formazione di Mazzarri sa che avrà una chance incredibile per un traguardo impensato a inizio stagione. Vedremo quindi cosa succederà… Per presentare questa classica del calcio italiano abbiamo sentito Federico Bertone. Ecco il suo pronostico su Torino Milan in esclusiva per IlSussidiario.net.

Che partita sarà? Una partita difficile, il Milan potrebbe anche accusare una certa fatica per l’impegno in Coppa Italia.

Ti aspettavi questo Torino in lotta per la Champions? In effetti no, è una sorpresa, ma la classifica è stata talmente corta negli ultimi mesi che è una cosa che ci si poteva aspettare. E poi il Torino sta giocando bene, sta mostrando di essere un ottima squadra.

Che match interpreterà il Torino? Non credo che si butterà all’attacco. Bisogna considerare anche chi è l’allenatore della formazione granata, Mazzarri. Un allenatore che ama dare concretezza alle sue squadre, alla fine quindi l’incontro col Milan potrebbe rimanere molto equilibrato.

Belotti match winner della formazione granata? Sulla carta ci sono tutti i presupposti perché questo avvenga: Belotti è un grande centravanti.

Donnarumma e Sirigu potrebbero decidere Torino Milan? Sono due ottimi portieri, nel giro della Nazionale tutti e due. Donnarumma poi nonostante qualche errore ha deciso spesso le partite, salvando spesso il risultato.

Quanto conterà il rientro di Paquetà? Molto perché proprio a centrocampo il Milan fa fatica. Paquetà potrebbe garantire quella fantasia, fornire quegli assist che spesso sono mancati ultimamente. A Parma Piatek non ha ricevuto palloni, non ha potuto essere risolutivo in zona gol.

Milan a una o due punte? Questo è una cosa che conterà poco alla fine. La cosa più importante è che migliori la qualità del gioco, che migliori il centrocampo, che il Milan non continui ad andare ad alti e bassi, con prestazioni talvolta sconcertanti.

Quante possibilità per il Milan di andare in Champions? Dipenderà dalle sue prestazioni e da quello che faranno le sue concorrenti. C’è tanta lotta per andare in Champions. Il Milan avrà partite difficili come quelle col Bologna e la Fiorentina, meno con la Spal che dovrebbe incontrare con la squadra ferrarese ormai salva. La Roma è in crescita e ha un calendario facile. L’Atalanta è la squadra più in forma ed è una concorrente veramente forte.

Il tuo pronostico su Torino Milan? Potrebbe finire in pareggio, magari uno 0-0 senza tantissime emozioni! (Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA