DIRETTA RALLY DEL CILE 2019/ Wrc, streaming video e tv: Mikkelsen subito protagonista

- Michela Colombo

Diretta Rally del Cile 2019: info streaming video, percorso e orario della quinta prova del mondiale Wrc, del tutto inedita. Ogg 10 maggio 2019.

rally_polvere_curva_2017_lapresse
Diretta Rally del Portogallo 2019 (LaPresse, repertorio)

Si entra davvero nel vivo del Rally del Cile 2019: solo tra pochi istanti infatti avrà inizio la prima special stage di questo venerdì di El Pinar 1, lunga 17.11 km e già particolarmente impegnativa pur se non troppo lunga. Prima però di dare la parola alla strada ricordiamo a tutti gli appassionanti che è successo nella tarda notte Italiana di ieri, quando è andato in scena il primo shake down, il primo assaggio quindi del terreno cileno per questo banco di prova del Mondiale Wrc. A San Pedro de la Paz il miglior è stato ancora una volta Andreas Mikkelsen che ha quindi strappato il primo crono sul 4m46,4 s e riconfermando quindi il proprio grande stato di forma, pure dopo le belle cose fatte vedere poco fa in argentina. Dietro al norvegese della Hyundai ecco due Toyota, quelle di Ott Tanak e Jari Matt Latvala, distanti rispettivamente +1.0 e +1,2 secondi dallo stesso vincitore dello shake down: chiudono quindi la top five Neuville ed Evans. E’ solo settimo Sebastian Ogier che pure al via pareva uno dei favoriti nonostante le forti piogge e il conseguente fango infido. Staremo a vedere se il francese si riscatterà già oggi con la prima speciale stage di El Pinar. (agg Michela Colombo)

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL RALLY DEL CILE 2019

Segnaliamo che per quanto riguarda le prove speciali in programma oggi, il Rally del Cile 2019 non sarà trasmesso in diretta tv in Italia; si può però segnalare la diretta streaming video sul servizio a pagamento WRC+ All Live, canale ufficiale del campionato che offre tutte le dirette delle speciali e gli approfondimenti del caso; inoltre la nuova piattaforma DAZN proporrà alcune finestre di diretta durante l’arco della giornata. Consigliamo comunque a tutti gli appassionati anche di collegarsi al sito ufficiale del mondiale Wrc all’indirizzo www.wcr.com, dove sarà a disposizione il live timing delle prove e tutti gli ultimi aggiornamenti dal Sudamerica.

SI VOLA IN CILE

Il mondiale Wrc lascia l’Argentina ma non il Sudamerica: entra infatti nel vivo oggi venerdi 10 maggio il Rally del Cile, quinta prova del calendario iridato e pure tappa inedita per il circuito. Ma nella storia del campionato Wrc infatti si è fatto tappa in Cile per una prova ufficiale e sarà complicatissimo, pure per i piloto più esperti, affrontare questo banco di prova: non dimentichiamo infatti che non è permesso fare test al di fuori dei confini europei e senza avere riferimenti concreti, tutti i team dovranno affidarsi alle ricognizioni e alle telecamere imbarcate. Senza però avere un reale raffronto con le strade, si può dire che in questo Rally del Cile l’insidia si nasconde davvero dietro ogni curva. Il tracciato è ben impegnativo, le zone inesplorate e pure la pioggia (che ha già complicato la prova argentina pochi giorni fa) potrebbe metterci del suo. Sarà quindi una vera prova del nove per i protagonisti del Mondiale Wrc, da Thierry Neuville, leader del campionato dopo il successo in Argentina, fino al veterano Ogier (trionfatore in Messico), senza dimenticare poi Ott Tanak, che avrà molto da vendicare dopo le delusioni vissute sulle pampas albicelesti.

DIRETTA RALLY DEL CILE 2019: LE TAPPE DI OGGI

In attesa di ammirare i beniamini del mondiale Wrc mettersi alla prova in questo inedito ed entusiasmante Rally del Cile 2019, andiamo a ricordare quale sarà il programma della giornata odierna, facendo pure il giusto calcolo con il fuso orario tra il paese sudamericano e l’Italia. Ecco quindi che per gli orari italiani, oggi si partirà alle ore 14,00 con la SS1 di El Pinar, lunga 17,11 km a cui farà seguito la special stage più lunga di tutto il Rally del Cile, la El Puma, lunga 30,72 km e sicura futura classica di questa prova sudamericana per il Mondiale Wrc. Prima del Service all’Aeroporto di Talcahuano. Poi ci sarà pure la Ss3 di Espigado, lunga 22,26m km: nel tardo pomeriggio e in Italia dalle ore 21,24 verranno replicate le tappe di El Puma e Epigado, ma a chiudere la giornata sarà la special stage di Concepcion Bicentenario, lunga 2,20 km. Il territorio affrontato è poi particolarmente impegnativo: si correrà su strade prevalentemente a fondo ghiaioso a sud di Concepcion, con pure parecchie incursioni in area più boschive. Occhi puntati poi sulla special stage finale che verrà disputata in centro città, in memoria del terribile terremoto occorso nel 2010, che colpi la zona del Bio Bio, provocando centinaia di morti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA