RISULTATI SERIE B/ Classifica aggiornata: pari a Spezia, tutto uguale! Diretta gol

- Michela Colombo

Risultati Serie B: classifica aggiornata, diretta gol live score delle partite della 35^ giornata del campionato, oggi sabato 27 aprile 2019.

Aleesami_Nestorovski_Palermo
Video Palermo Cittadella - La Presse

Il quadro dei risultati Serie B per il sabato della 35^ giornata si è completato con il pareggio per 1-1 nel posticipo Spezia Perugia. Liguri in vantaggio al 39’ minuto del primo tempo grazie al gol di Okereke, ma gli umbri hanno agguantato il pareggio al minuto 85 grazie a un gol di Melchiorri. Scampato pericolo per il Perugia e un punto a testa nella classifica di Serie B che resta incertissima in zona playoff. Lo Spezia sale a quota 47 punti e resta una lunghezza avanti agli umbri, che arrivano invece a quota 46. Spezia e Perugia dunque fanno parte di quel gruppo di squadre che stanno lottando per entrare fra le prime otto: avrebbe potuto essere una vittoria fondamentale per i liguri, si rivela invece un turno interlocutorio. Per completare la 35^ giornata di Serie B mancano adesso le tre partite di domani: alle ore 15.00 appuntamento con Cittadella Ascoli e Cremonese Foggia, ma naturalmente l’attesa è soprattutto per Lecce Brescia, sfida fra le prime due che potrebbe anche già sancire la matematica certezza della promozione per le Rondinelle. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I VERDETTI DEL POMERIGGIO

Quattro risultati Serie B per la 35^ giornata del campionato cadetto sono arrivati dalle partite di oggi pomeriggio, che ci hanno regalato tantissimi gol ed emozioni. Nei quartieri alti spicca il pareggio per 2-2 del Palermo sul campo del Livorno, ennesimo passo falso per i rosanero che rischiano di aprire la porta al tandem Brescia Lecce, anche se le due grandi rivali si sfideranno domani sera. In zona playoff un punto a testa per Pescara e Verona, che hanno pareggiato per 1-1 oggi pomeriggio all’Adriatico. Le notizie più importanti per la classifica Serie B arrivano però forse oggi dalla lotta salvezza. Oltre al punto del Livorno, vanno infatti annotati due sensazionali successi esterni: 1-4 per il Crotone sul campo del Venezia, 2-5 invece per il Carpi in casa della Salernitana. In questo modo i calabresi si avvicinano alla salvezza diretta inguaiando invece i veneti, mentre il Carpi resta penultimo ma può continuare a sperare. Adesso però è già tempo di tornare in campo, perché alle ore 18.00 comincia Spezia Perugia… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI GIOCA

Sta per accendersi questo sabato tutto dedicato ai risultati di Serie B e tra i primi esiti che otterremo in questa 35^ giornata vogliamo ora fissare la nostra attenzione su quello del match tra Pescara e Verona, atteso solo tra pochi minuti all’Adriatico. L’incontro è ben prestigioso visto il calibro dei due club e la loro storia, oltre che per la posta messa in palio per la 35^ giornata: la classifica in questo senso è ben chiara. Graduatoria alla mano vediamo che i delfini sono fermi alla quinta piazza con 50 punti, mentre gli scaligeri sono appena sotto con 48 punti: si tratta quindi di uno scontro diretto che potrebbe replicarsi pure nel prossimo tabellone dei play off, sempre che uno dei due club riesca ulteriormente a rilanciarsi e ottenere un pass per la promozione diretta in serie A. L’impresa non è facile per il Pescara come per il Verona ma non è ancora impossibile con 4 turni ancora tutti da giocare. Bisognerà però vedere che accadrà già oggi in campo: diamo la parola al gioco! (agg Michela Colombo)

LA “CRISI” DEL PALERMO

Tra i protagonisti dei risultati di Serie B che otterremo oggi per la 35^ giornata c’è un club da tenere particolarmente d’occhio ed è il Palermo, che ha pure appena salutato Stellone, esonerato solo pochi giorni fa dopo il pareggio rimediato col Padova. La situazione in casa siciliana è infatti ben delicata e non ci riferiamo alle sempre complicata situazione societaria (tra stipendi che non arrivano e il presidente Zamparini sempre agli arresti domiciliari): i rosanero infatti stanno lottando per ottenere la promozione diretta in serie A, ma il pari coi patavini ne ha rallentato fortemente la corsa. Servirebbero ora 4 vittorie di fila per centrale la Serie A, ma senza Stellone, che quest’anno è stato il vero collante dello spogliatoio, l’impresa risulta disperata. Pare poi di rivivere la stessa situazione della precedente stagione, dove al posto di Stellone fu Tutino ad essere esonerato, a 4 turni dalla fine del campionato: allora la promozione sfuggì ai siciliani ai play off col Frosinone. Che succederà quest’anno? (agg Michela Colombo)

ALL’ANDATA

In attesa di poter dare la parola al campo per i risultati di Serie B di questa 35^ giornata di campionato facciamo un passo indietro e andiamo a vedere che era successo nel turno di andata per questi stessi incroci che andranno in scena oggi. Partendo dalla sfida tra Livorno e Palermo ecco che nel turno di andata, andato in scena il 15 dicembre scorso, fu pareggio per 1-1 in terra siciliana: ricordiamo invece il successo del Verona sul Pescara nella 16^ giornata e pure con il risultato di 3-1. Per l’incrocio tra Salernitana e Carpi, ecco che la partita di andata si chiuse con la vittoria per 3-2 dei falconi, mentre la sfida tra Venezia e Crotone a fine anno era terminata con il risultato di 1-1 al Penzo. Infine ricordiamo che era successo nel turno di andata per Spezia-Perugia: allora al Curi fu solo pareggio per 1-1, ma oggi ci attendiamo molto di più da parte di entrambe le squadre. (agg Michela Colombo)

LE PARTITE IN PROGRAMMA

Si accende oggi un nuovo sabato tutto dedicato ai risultati della Serie B: la stagione regolare del campionato cadetto è ormai agli sgoccioli e gli appassionati sono in attesa dei verdetti sulle promozioni come le retrocessioni dirette oltre che dei tabelloni per play out play off. Ecco perché i tre punti messi in palio già oggi per la 35^ giornata appaiono più che mai pesanti. I risultati di Serie B che ricaveremo potrebbero infatti rivelarsi decisivi, specie in fondo alla graduatoria, dove infuria la lotta salvezza. Andiamo quindi subito a vedere quali sono gli incontri previsti in questo sabato, per la 35^ giornata: il programma è infatti ben fitto. Ecco che già alle ore 15.00 avranno inizio ben 4 partite e quindi Livorno-Palermo, Pescara-Verona, Salernitana-Carpi e Venezia-Crotone. La giornata si chiuderà quindi solo questa sera alle ore 18.00 con l’incontro al Picco tra Spezia e Perugia.

RISULTATI SERIE B: LOTTA SALVEZZA

Come detto prima, i risultati di Serie B che arriveranno oggi per la 35^ giornata potrebbero davvero rivelarsi decisivi per la lotta salvezza ai gradini più bassi della classifica della cadetteria, viste pure le protagoniste chiamate in campo. Ecco infatti che già agli ultimi due gradini, (quelli per la retrocessione diretta in Serie C) troviamo Carpi e Padova che pure hanno messo a bilancio gli stessi punti, 26. Appena sopra ma con solo 5 lunghezze di vantaggio figura poi il Livorno, di ritorno dal pari col Foggia, con 31 punti, gli stessi pure dei satanelli, che quindi non hanno approfittato dello scontro diretto per rilanciarsi in ottica salvezza. Ben vicina ma ferma alla 15^ piazza, l’ultima della zona rossa, ecco la squadra di Serse Cosmi, il Venezia, che pure ha bisogno di riscattare il KO subito contro l’Ascoli pochi giorni fa. La situazione in fondo come vediamo è ben critica ma non disperata: il primo club salvo è infatti il Crotone che ha messo a tabella 34 punti. Che succederà però oggi in campo?

RISULTATI SERIE B

FINALE Livorno Palermo 2-2 – 41′ rig. Nestorovski (P), 74′ Diamanti (L), 83′ Raicevic (L), 90′ Trajkovski (P)

FINALE Pescara Verona 1-1 – 7′ Sottil (P), 71′ Faraoni (V)

FINALE Salernitana Carpi 2-5 – 8′ rig. Cissè (C), 18′ Djuric (S), 31′ Cissè (C), 33′ Calaiò (S), 48′ Crociata (C), 80′ Sabbione (C), 93′ Arrighini (C)

FINALE Venezia Crotone 1-4 – 16′ rig. Domizzi (V), 22′ Barberis (C), 48′ Benali (C), 55′ Zanellato (C), 71′ Benali (C)

FINALE Spezia Perugia 1-1 – 39′ Okereke (S), 85′ Melchiorri (P)

CLASSIFICA SERIE B

Brescia 63
Lecce 60
Palermo 58
Benevento 56
Pescara 51
Verona 49
Spezia 47
Perugia 46
Cittadella 45
Cremonese, Cosenza, Ascoli 42
Salernitana 38
Crotone 37
Venezia 33
Livorno 32
Foggia (-6) 31
Carpi 29
Padova 26

© RIPRODUZIONE RISERVATA