Diretta Francia Galles / Risultato finale 19-24, streaming video DMax: transalpini ko! (rugby 6 Nazioni 2019)

- Michela Colombo

Diretta Francia Galles: info streaming video e tv della partita di rugby, primo appuntamento del 6 Nazioni 2019, oggi 1 febbraio 2019.

francia_rugby_6_nazioni_2018_lapresse
Diretta Scozia Francia - LaPresse

DIRETTA FRANCIA GALLES (19-24): RIMONTA OSPITE

Cala il sipario su Francia Galles, con gli ospiti che completano un’incredibile rimonta, espugnando Parigi e salendo a quota quattro punti in classifica nel torneo. I transaplini cedono il passo nel secondo tempo, facendosi superare al settantaduesimo, con North che lascia tutti alle spalle con un’accelerazione incredibile e schiaccia a meta per il sorpasso. I francesi provano a reagire ma la difesa avversaria regge l’urto. Il Galles approfitta del momento d’oro contenendo con ordine. La Francia, invece, comincia ad innervosirsi e arriva all’ottantesimo sul risultato 19-24. Al fischio finale del direttore di gara il tabellone sorride al Galles, che vince e convince nel match inaugurale del 6 Nazioni 2019. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SECONDO TEMPO

Siamo nel secondo tempo di Francia-Galles, partita inaugurale del 6 Nazioni 2019. Allo Stade de France di Saint Denis sta andando in scena una bellissima gara, con gli ospiti che continuano a spingere per ribaltare il punteggio. Ripresa che si accende con una meta di T.Williams, poi quella di North che sfonda il muro francese con grande prontezza ed efficacia. La Nazionale gallese preme sull’acceleratore, soltanto un po’ di sfortuna impedisce ai britannici di mettere a segno la terza meta. Gara ancora apertissima, con il Galles in evidenza dopo un primo tempo che invece aveva visto la Francia in grande spolvero. Chi avrà la meglio? (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI GIOCA

Sta per avere inizio la diretta tra Francia e Galles, match inaugurale del 6 Nazioni 2019. L’attesa è tanta allo Stade de France di Saint Denis e tra poco le formazioni ufficiali della partita di rugby faranno il loro ingresso in campo. Prima di udire gli inni nazionali però diamo uno sguardo veloce all’albo d’oro della competizione. Ecco infatti che da quando il torneo ha trovato l’attuale denominazione (e quindi dal 2000 con l’ingresso dell’Italia) i galletti hanno messo in bacheca 5 titoli, mentre il Galles solo quattro ma quest’anno è tra i favoriti numero uno. In questa edizione per la Francia, dopo la sfida casalinga contro i gallesi, toccherà alla partita contro l’Inghilterra, da affrontare settimana prossima a Londra. Terzo appuntamento per la Francia nel calendario ufficiale sarà poi la Scozia e a seguire l’Irlanda, con fischio d’inizio previsto alle 15 a Dublino. L’ultimo impegno contro l’Italia, affrontata a Roma. Ugualmente imponente il prossimo calendario del Galles, che già nella seconda settimana sfiderà nella capitale gli azzurri. Nel terzo turno sarà la volta del match tra Galles e Inghilterra a Cardiff, mentre di seguito vi sarà la sfida con la Scozia. Ultimo appuntamento da brivido per la squadra del ct Gatland con la campionessa in carica del torneo, l’Irlanda. Diamo ora la parola al campo, Francia Galles si gioca!

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE IL MATCH (6 NAZIONI RUGBY)

Come già nelle passate edizioni, tutto il Sei Nazioni e quindi anche la sfida tra Francia e Galles sarà trasmessa in diretta tv in chiaro ed in esclusiva da Dmax, canale che appartiene a Discovery Channel e che si trova al numero 52 del digitale terrestre gratuito, al 28 di Tivùsat e al numero 136 della piattaforma satellitare Sky. Non solo: l’emittente si dedica con grande spiegamento di forze al rugby in queste settimane e in aggiunta alle partite live ci saranno anche una serie di trasmissioni dedicate alla palla ovale, con approfondimenti tecnici ma anche di colore. DMax in queste settimane vivrà di rugby anche sui social network ufficiali del canale (Facebook, Twitter, YouTube), oltre a garantire anche la diretta streaming video agli utenti che non potessero mettersi davanti a un televisore all’ora delle partite, tramite il servizio Dplay. Informazioni utili sul web si troveranno anche sui social network: ricordiamo ad esempio, per limitarci ai profili ufficiali del torneo Rbs 6 Nations, che l’account in italiano su Twitter è @RBSSei.

TESTA A TESTA

In attesa di poter dare la parola al campo per la diretta tra Francia e Galles, primo match del Sei Nazioni 2019 facciamo un tuffo nella lunga storia di questo scontro diretto, che di certo non è una novità. Numeri alla mano possiamo infatti ricordare che sono state ben 96 le occasioni in cui queste due nazionali di rugby si sono affrontate a viso aperto. Il primo testa a testa nella storia risale infatti al 2 marzo del 1908: da allora va poi detto che furono ben 44 le affermazioni dei galletti in questo match e 49 le vittorie dei dragoni rossi, appena favoriti quindi secondo lo storico. Come prima annunciato l’ultimo scontro diretto registrato tra Francia e Galles relativo al torneo Sei nazioni venne registrato l’anno scorso proprio nell’ultimo appuntamento del calendario e allora furono i gallesi ad avere la meglio, ma con il risultato di 14-13. Questo match fu poi anche l’ultimo testa a testa registrato tra le due squadre oggi protagoniste.

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Francia Galles è la partita di rugby in programma oggi venerdì 1 febbraio 2019 allo Stade de France: fischio d’inizio atteso per le ore 21.00 . Si accende oggi con la diretta di Francia Galles il 6 Nazioni 2019: la competizione rugbystica più famosa dell’emisfero occidentale torna sotto i riflettori e sarà certo un’occasione più che mai gustosa per vedere i migliori giocatori di questo sport in campo, prima degli attesissimi Mondiali, che si svolgeranno in Giappone il prossimo settembre. Certo la strada fino alla competizione iridata nipponica è molto lunga ma di certo è tempo di pensarci già ora: questo obbiettivo lontano di certo però non farà diminuire di valore le partite a cui assisteremo nelle prossime settimane. Il valore e la storia del 6 Nazioni rendono infatti il torneo un appuntamento immancabile e quest’anno potrebbe anche rivelarsi più che mai emozionante, con tante squadre in lizza per il prestigiosi titolo, non ultime Francia e Galles oggi in campo a Parigi.

RISULTATI E PRECEDENTI

Chiaramente c’è molta attesa verso questa diretta tra Francia e Galles, primo gustoso anticipo di quello che sarà il 6 Nazioni 2019: la sfida è ovviamente storica e vede in campo, caso curioso proprio le due nazionali che hanno chiuso il programma della precedente edizione. Se in tale occasione il risultato arrise di poco ai dragoni rossi, va anche detto che tale precedente potrebbe non essere più utile. Le formazioni portate al sei nazioni dai ct Brunel e Gatland sono diverse da quelle che avevano preso parte alla precedente edizione e fare un confronto ora appare affatto utile. Appare quindi complicato immaginare un pronostico della sfida: la nazionale francese infatti rappresenta poi una vera incognita in questo 6 Nazioni 2019. Nello spogliatoio dei galletti certo i talenti non mancano, ma non sempre queste doti sono state messe a frutto completamente e anzi i risultati rimediati non sono sempre stati convincenti. Attenzione poi al Galles che potrebbe essere la vera sorpresa del torneo: la formazione dei dragoni rossi infatti potrebbe giocarsi la carta dell’effetto sorpresa, da sottovalutata a prima protagonista della competizione. Non dimentichiamo poi che la nazionale di certo vorrà per dare un ultimo regalo di addio al ct Gatland dopo ben 11 anni sulla panchina gallese.



© RIPRODUZIONE RISERVATA