EUROPA LEAGUE/ Sorteggio sedicesimi Lazio, Udinese: calendario e reazioni a caldo

- La Redazione

Ecco le date ed i primi commenti dinanzi al sorteggio. I biancocelesti pescano il temibile Atletico Madrid, avversario greco – Paok Salonicco – per i friulani…

igli_tare_r400-1
Il ds della Lazio Igli Tare (foto ANSA)

Urna agrodolce per le italiane impegnate in Europa League, ovvero Lazio e Udinese. Ai sedicesimi i biancocelesti affronteranno l’Atletico Madrid, incrociato proprio dalla banda Guidolin nel gruppo I, mentre i friulani se la vedranno con il Paok Salonicco. Indubbiamente più duro, almeno sulla carta, l’avversario capitato in sorte ai capitolini, anche se il Paok ha vinto il girone A, quello con Rubin Kazan e Tottenham: mica male. Le gare di andata si disputeranno il 16 febbraio, quelle di ritorno il 23 (ma il calendario, come precisato sul sito dell’Uefa, verrà confermato in seguito). Ad ogni modo, le nostre due formazioni, che non erano teste di serie, avrebbero potuto affrontare squadroni come Manchester United e Manchester City, ‘retrocesse’ dalla Champions. Tutto sommato, non è andata malissimo. L’essere arrivate seconde comporterà solo il ‘disguido’ di giocare la prima gara in casa. Sempre oggi, sono stati sorteggiati anche gli accoppiamenti degli ottavi di finale. Udinese e Lazio, dunque, conoscono già il nome (anzi i nomi) delle possibili sfidanti. I bianconeri, in caso di passaggio del turno, sfideranno la vincente del doppio match tra AZ Alkmaar ed Anderlecht, con andata in trasferta l’8 marzo e ritorno in casa il 15. Per gli aquilotti, invece, si prevede la potenziale sfida con una tra Braga e Besiktas: prima gara a Roma l’8 marzo, ritorno fuori casa il 15. L’attaccante Libor Kozak, commentando il sorteggio, ha definito l’Atletico Madrid “una squadra fortissima”. Per i tifosi, ha spiegato il ceco a Lazio Style Radio, sarà un appuntamento fondamentale, utile per testare il vero valore della squadra. Il ds Igli Tare, a Mediaset Premium, ha spronato così i suoi: a suo avviso, la Lazio non deve temere nessuno e giocarsela con tutti fino alla fine. Meno baldanzosa – ma è nello stile del personaggio, sempre votato all’umiltà – la reazione del tecnico dell’Udinese Francesco Guidolin, che ha posto l’accento sulle difficoltà ambientali della sfida con il Paok. In Grecia, ha detto, “troveremo un ambiente infernale”, anche se dopo aver pescato l’Arsenal nei preliminari, c’è poco da lamentarsi. All’insegna del ‘poteva andare peggio’ anche la reazione di Totò Di Natale, desideroso di regalare a tutti i tifosi friulani “una notte speciale”.

 

 

Gare andata

 

16 febbraio (2012)

Lazio-Atletico Madrid

Udinese-Paok Salonicco

 

Gare ritorno

 

23 febbraio

Atletico Madrid-Lazio

Paok Salonicco-Udinese

 

 

Andata (8 marzo) – Ritorno (15 marzo)

Vincente Lazio-Atletico Madrid vs. vincente Braga-Besiktas

Vincente AZ Alkmaar-Anderlecht vs. vincente Udinese-Paok Salonicco

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori