CALCIOMERCATO/ Lazio, Reja, il rinnovo si allontana

La Lazio ieri non è riuscita a vincere il derby contro la Roma, la doppietta di Francesco Totti ha reso amarissimo il pomeriggio dei tifosi biancocelesti       

14.03.2011 - La Redazione
reja_esulta_lazio_R400
Edy Reja (Foto: ANSA)

La Lazio ieri non è riuscita a vincere il derby contro la Roma, la doppietta di Francesco Totti ha reso amarissimo il pomeriggio dei tifosi biancocelesti che hanno dovuto anche sopportare il sorpasso dell’Udinese, ora quarta forza del campionato. Un derby che non è piaciuto ai tifosi della Lazio soprattutto per come ha giocato la formazione biancoceleste.

Sul banco degli imputati è finito il tecnico Edy Reja, che non ha saputo dare un volto offensivo alla squadra perdendo il quarto derby consecutivo sotto la sua gestione. I tifosi della Lazio a giugno sperano in un cambio sulla panchina biancoceleste, soprattutto se la Lazio non dovesse centrare la qualificazione alla prossima Champions League.

Il contratto di Reja scade a giugno 2011, i contatti con Lotito non sono stati ancora intensificati e il tecnico goriziano potrebbe anche andare via. Ieri sull’uno a zero per la Roma Reja ha tolto dal campo Floccari per mettere Brocchi, un cambio che è stato accolto dai fischi dei tifosi di fede biancoceleste che si aspettavano una Lazio più offensiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori