CALCIOMERCATO/ Lazio, su Ibisevic anche Fiorentina e Palermo

- La Redazione

In Germania fino a qualche anno fa il bosniaco più forte non era Edin Dzeko, bensì il compagno di Nazionale Vedad Ibisevic, attuale centravanti dell’Hoffenheim che piace alla Lazio.

Ibisevic_R375_19dic08

In Germania fino a qualche anno fa il bosniaco più forte non era Edin Dzeko, bensì il compagno di Nazionale Vedad Ibisevic, attuale centravanti dell’Hoffenheim. Il giocatore ha portato il club tedesco nel 2008 per la prima volta in Budesliga. Nella stagione 2008/2009 inizia il campionato alla grande segnando ben 18 gol in 17 presenze di campionato ma durante l’amichevole con la Bosnia a gennaio 2009 si procura un brutto infortunio ai legamenti del ginocchio. La sua stagione termina lì.

Oggi Ibisevic, dopo cinque anni nell’Hoffenheim, è uno dei centravanti più forti del campionato, a giugno ha deciso di andare via nonostante il contratto fino al 2013. Forte è la volontà del 27enne bosniaco di provare nuove esperienze in Europa. La Lazio, come rivela il Corriere dello Sport, ha messo gli occhi sul giocatore, al tecnico Reja piace molto e il suo cartellino viene valutato circa 7 milioni di euro. In Italia piace molto a Palermo e Fiorentina, in particolare ai viola qualora venisse ceduto Gilardino.

La concorrenza però è agguerrita, in particolare in Inghilterra dove Fulham e Aston Villa vogliono a tutti i costi il calciatore bosniaco. Ibisevic non ha preferenze, cerca solo un grande club dopo aver dimostrato di essere un grande attaccante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori