CALCIOMERCATO/ Anche la Lazio su Criscito

- La Redazione

Anche la Lazio è sul genoano Criscito, viste le difficoltà nell’arrivare al doriano Ziegler. I biancocelesti vogliono un laterale sinistro pienamente affidabile; in alternativa c’è Lulic

mimmo_criscito_r400
Criscito ai tempi del Genoa (ANSA)

Uno dei primi obiettivi di mercato della Lazio è quello di acquistare un forte laterale sinistro. In quel ruolo i biancocelesti dispongono dei soli Radu e Garrido; il primo è un ‘adattato’, essendo nato come centrale mentre lo spagnolo, pur comportandosi discretamente quando chiamato in causa, non ha convinto del tutto. Serve un giocatore pienamente affidabile, quindi. Da tempo il club capitolino sarebbe sulle tracce del doriano Reto Ziegler, in scadenza di contratto ma le esitazioni dello svizzero hanno stufato Lotito e Tare, che starebbero guardando altrove. In alternativa si è parlato anche del bosniaco Senad Lulic, in forza allo Young Boys. Ma il nome nuovo sarebbe un altro. Secondo il Corriere Mercantile la Lazio si sarebbe inserita nella corsa a Mimmo Criscito, che da diversi campionati è uno degli esterni italiani più regolari e continui. A quanto pare, Preziosi, dopo tante resistenze, si sarebbe deciso a mettere sul mercato il suo gioiello; folta la concorrenza sul giocatore anche se il Milan, dopo l’acquisto del nigeriano Taiwo, dovrebbe essersi ritirato dalla corsa.

Secondo indiscrezioni il n.1 del Genoa ed il presidente Lotito si sarebbero già parlati fuori dagli uffici della Lega Calcio ma c’è anche chi giura di averli visti al ristorante assieme. Ad ogni modo, l’ipotesi-Lazio per Criscito potrebbe essere assolutamente percorribile.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori